Cassettiere interne per armadi e cabine armadio: 5 tipologie da scegliere

La cabina armadio? Il sogno, o quasi, di ogni donna che vorrebbe avere a disposizione uno spazio tutto per sé, per sistemare al meglio il proprio guardaroba e le proprie scarpe, per riuscire a trovare tutto in un attimo senza perdere troppo tempo. È però opinione comune che la cabina armadio sia appannaggio di appartamenti di lusso, ma questo non è assolutamente vero: la cabina armadio è un sogno alla portata di tutti che può essere realizzata con una certa facilità e anche a prezzi contenuti. È però indispensabile riuscire a ottimizzare lo spazio per capire come riuscire ad attizzarla nel migliore dei modi. Anche una cabina armadio piccola può essere infatti estremamente funzionale e per realizzarla ove lo spazio non sia sufficiente in camera da letto, è possibile valutare anche altri spazi a disposizione come ad esempio il corridoio o qualche disimpegno. All’interno della cabina armadio, naturale evoluzione della stanza guardaroba, ma decisamente più attrezzata del classico armadio, è necessario poi ordinare gli spazi attraverso pali appendiabiti, cassettiere o ripiani di vario genere. Vediamo nel dettaglio anche i diversi modelli di cassettiera a disposizione.

Cabina armadio e armadio, le differenze

La cabina armadio è la naturale e evoluzione della classica stanza guardaroba che si usava anticamente: l’armadio ha sostituito ormai da anni una stanza del genere un po’ per praticità, un po’ per mancanza di spazi, un po’ per necessità. Ma adesso la cabina armadio torna prepotentemente di moda offrendo la possibilità di mantenere maggiore ordine all’interno della casa e offrendo anche la possibilità di potersi vestire al suo interno. Indispensabile però è certamente l’organizzazione degli spazi, non solo negli armadio, ma anche nelle cabina armadio. Avendo a disposizione uno spazio anche ampio è però necessario avere a disposizione dei ripiani o delle cassettiere per riporre abiti, accessori o per facilitare il cambio di stagione. Il tradizionale armadio è utilissimo per poter organizzare il proprio guardaroba e può essere adattato alle proprie esigenze dividendo con attenzione gli spazi interni magari optando per le ante scorrevoli, ottima soluzione salvaspazio. Proprio come la cabina armadio, anche il tradizionale armadio può essere personalizzato con una divisione degli spazi ad hoc.

Cassettiere interne per armadi

Avere a disposizione un armadio o una cabina armadio è solo il primo passo per sistemare al meglio il proprio guardaroba. L’interno di ogni armadio deve essere ottimizzato in base alle proprie necessità: ecco allora che può essere necessaria una composizione diversa di ripiani e di tubi appendiabiti anche magari di diverse lunghezze o diversi accessori interni come il porta pantaloni o il porta scarpe, ma anche il porta biancheria. Non possono ovviamente mancare neppure le cassettiere, in alternativa o come ulteriore elemento a disposizione per organizzare gli spazi oltre al ripiano. Indispensabile per organizzare gli spazi, le cassettiere interne per armadi e cabina armadio, possono essere però di diverso genere e naturalmente possono avere prezzi diversi. Materiali, altezze, cassettiere sospese… i modelli sono molto diversi e possono essere selezionati in base al tipo di armadio o di cabina armadio e in base alle nostre esigenze. Ci sono naturalmente delle cassettiere interne per armadi e cabine armadio costruite su misura, ma la maggior parte delle volte è possibile acquistare delle cassettiere che possono adattarsi come dimensioni all’armadio o alla cabina armadio stessa.

Cassettiere interne, i modelli

Esistono ovviamente diversi tipi di cassettiere interne che possono essere inserite negli armadi o nelle cabina armadio e ovviamente devono essere scelte in base alle nostre esigenze: possono essere sviluppate in larghezza o in altezza e magari se ne possono inserire anche di due tipologie diverse nella stessa struttura anche in base al tipo di guardaroba e accessori che vi dobbiamo riporre. È anche vero che la scelta della cassettiera e l’organizzazione dell’armadio dipende anche molto dal nostro tipo di guardaroba. È necessario effettuare una prima divisione tra lo spazio per appendere e lo spazio che deve essere dedicato a ripiani e cassettiere. In genere i due terzi dello spazio sono totale dell’armadio vanno riservato all’abbigliamento da appendere e il resto va riservato alle cassettiere per ospitare la biancheria, gli indumenti piegati e gli altri accessori di abbigliamento, dalle borse alla cravatte ad esempio. Ma ogni guardaroba è un mondo a sé e la cosa migliore sarebbe quella di aggiungere le cassettiere interne in base alla nostra necessità.

CASSETTIERA ETNICA: QUALE SCEGLIERE? 5 CONSIGLI E IDEE

Cassettiera per guardaroba componibili

Se avete nella vostra camera un armadio o un guardaroba componibile, allora sarà certamente possibile poter personalizzare gli spazi in modo diverso. Il guardaroba angola ad esempio consente di poter utilizzare altezze diverse e di poter personalizzare in modo diverso le cassettiere interne. Potrete infatti aggiungere un numero variabile di cassetti per un solo lato optando ad esempio per un numero di cassetti diverso (da tre a cinque solitamente) e sfruttando il ripiano sulla parte superiore. I cassetti possono essere essere inseriti su entrambi i lati e magari essere di larghezza inferiore sfruttando invece la maggiore altezza. Il vantaggio della cassettiera nel guardaroba componibile è proprio la possibilità di poter inserire un numero diverso di cassetti in base alle proprie esigenze. Nei cassetti più ampi generalmente si dispongono camicie e magliette, ma anche maglioni, in quelli più piccoli è possibile invece riporre soprattutto la biancheria. Il prezzo di una guardaroba componibile parte dai 400 euro in su con la possibilità di sfruttare lo spazio per una corretta personalizzazione.

Cassettiera interna per armadi

Ci sono poi le cassettiere interne per armadi con i battenti o con le ante scorrevoli: in questo caso si tratta di cassettiera che generalmente hanno due o tre cassetti e che possono essere inserite direttamente all’interno dell’armadio stesso. Generalmente vanno acquistate quelle della stessa marca dell’armadio in modo tale da riuscire a trovare la perfetta compatibilità. Si tratta in questo caso di cassetti non troppo grandi, ottimi per riporre la biancheria o gli accessori ideali soprattutto per le parti basse dell’armadio. I prodotti devono essere montati e il prezzo è abbastanza contenuto per ogni modulo attestandosi dai 60 euro in su per le cassettiera con due cassetti, intorno agli 80 euro per le cassettiere con tre cassetti.

Cassettiera in tessuto

Se cercate qualcosa di poco impegnativo, economico e funzionale, allora la scelta giusta potrebbe essere quella della di una cassettiera interna con 3 cassetti realizzata in tessuto. Si tratta in questo caso di una cassettiera interna che si caratterizza per il look contemporaneo e minimal e si adatta bene a ogni tipo di arredamento. Generalmente la struttura è in acciaio e piuttosto robusta con i cassetti leggeri ed estraibili realizzati in tessuto. Le maniglie sono in tessuto e sono molto facili da estrarre. Il prezzo si aggira intorno dai 40 euro in su.

Cassettiera in legno

Le cassettiere in legno con quattro cassetti sono perfette sia per arredare la stanza, sia per arredare l’armadio o la cabina armadio. Sono adatte per gli armadi con le ante scorrevoli o con le tradizionali ante. Si tratta di cassettiere interne realizzate in legno, molto resistenti e con cassetti ampi che generalmente hanno l’apertura a filo senza maniglie e sono estremamente pratiche. Il prezzo naturalmente è più alto e va dai 200 euro in su.

Cassettiera trasparente impilabile

Oltre alla classiche e tradizionali soluzioni, è possibile optare per una cassettiera trasparente in plastica impilabile. Possono anche essere abbinati dei contenitori impilabili in plastica per armadio. Si tratta di una cassettiera multifunzionale di diverse dimensioni e che consente di organizzare al meglio lo spazio offrendo anche la possibilità di poter vedere gli oggetti che si trovano all’interno. La cassettiera trasparente è molto economica ed è perfetta per gli spazi e gli ambienti contemporanei e moderni. Il prezzo parte da 40 euro in su.