Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
,

Dichiarazione di successione e volture catastali: tutte le novità 2018

>Dichiarazione di successione e volture catastali: stampe cartacee valide fino al 31 dicembre 2018

>L’entrata in vigore dell’obbligo di presentare la dichiarazione di successione online è stata prorogata di un anno. Si potranno, infatti, utilizzare gli stampati cartacei fino al 31 dicembre 2018 e, dallo scorso 15 marzo, si può utilizzare anche il nuovo “modulo di dichiarazione di successione 2018”.

>Il nuovo modello recepisce le nuove disposizioni in materia di agevolazione per l’acquisto della prima casa e di immobili inagibili a causa di eventi sismici (verificati tra il 2016 e il 2017) recate dal decreto-legge 20



bili a causa di eventi sismici (verificati tra il 2016 e il 2017) recate dal decreto-legge 20 giugno 2017, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2017, n. 123 (provvedimento n. 305134 firmato dal Direttore Generale Ernesto Maria Ruffini il 28 dicembre 2017 e pubblicato nel sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate).

>Si tratta di un’iniziativa, inoltre, che assicura una maggiore affidabilità del sistema e, ancora una volta, viene disposta dal Direttore Generale dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini nell’ambito di una efficace collaborazione con la Categoria dei Geometri liberi professionisti. Una scelta quindi che permette un considerevole avanzamento nella correttezza della procedura, proprio come avvenne nel giugno del 2015, quando divenne obbligatorio l’invio telematico delle comunicazioni sulle variazioni catastali da parte dei professionisti.

>Lucia Franco


Successioni OnLine