Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
(Agg. 26 Luglio 2021),

L'eco design: la soluzione giusta per rendere la propria casa bella e sostenibile

Non c'è più tempo da perdere perché l'ambiente non può attendere. Quando si parla di ristrutturare casa la scelta più importante potrebbe in effetti essere l'eco design tenendo presente che la rivoluzione verde parte da ognuno di noi dall'effettuare la raccolta differenziata fino a rendere la propria casa più sostenibile. Decidere di modificare il modo con cui vediamo le cose significa poter creare qualcosa migliore non solo per il mondo ma anche per migliorare la propria vita, quella dei propri cari e per il mondo intero. Ma questo nuovo stile architettonico non è importante solo per l'ambiente ma anche perché una casa progettata in questo modo porta ad essere performante sia dal punto di vista energetico sia da quello termico e ciò significa che chi decide di effettuare questa scelta sarà possibile risparmiare una grande quantità di denaro perché riuscire a rendere la propria casa eco sostenibile significa poter ottenere dei forti sconti sulla bolletta energetica. La cosa interessante è rappresentata dal Superbonus 110 che quasi sicuramente è stato riconfermato per i prossimi anni. Il mondo sta facendo grandi passi in avanti di questo tipo dai fotovoltaici trasparenti fino ad una nuova concezione di materiali che non solo vanno a rendere la propria casa sostenibile dal punto di vista ambientale ma che vanno a diminuire l'uso della sabbia nelle costruzioni, sebbene non se ne parli molto questo materiale è molto importante in edilizia ma per estrarla dal mare vengono creati moltissi danni e ormai sta quasi per terminare.

Cos'è l'Eco Design? E perché sta ottenendo un importante successo?

Bisogna tenere presente che la crescita di questo tipo di progettazione ha avuto una crescita davvero molto importante e ciò è dovuto anche ad una maggiore coscienza ambientalista. Infatti fino a pochi anni fa pensare di ristrutturare casa in maniera compatibile con l'ambiente avrebbe scaturito un grande clamore e non tanto interesse quanto curiosità. La progettualità di questo tipo di appartamenti va ad interessare una serie di aspetti che non vanno ad interessare solo la costruzione o la ristrutturazione della propria abitazione ma anche la possibilità di inserire nell'abitazione dei mobili e dei soprammobili elementi riescano a minimizzare il più possibile l'impatto durante il suo ciclo di vita quindi dalla costruzione fino alla raccolta differenziata. Da ciò deriva il fatto che vi sono una serie di materiali che non inquinano e possono essere completamente riciclate. Si ha quindi il ritorno di alcuni componenti che sembravano essere ormai messi in cantina anche perché la tecnologia ha reso la produzione di arredamento con materiali abbastanza inquinanti. I prodotti che invece sono quelli della tradizione ma resi belli ed assolutamente confortevoli. Si va quindi a parlare del legno, il sughero, la paglia e la carta. In questo settore l'Italia è uno dei paesi che si sta imponendo in questo settore proponendo dei prodotti di ottima qualià.

L'Eco Design unisce lo stile con una grande attenzione all'ambiente

Bisogna sfatare il falso mito che per vivere una vita ambientalmente compatibile è necessario rinunciare alla comodità o allo stile perché è necessario tenere presente che la tecnologia ha portato ad alcuni prodotti in grado di rendere la propria casa bella e confortevole. Si deve tenere presente che molto spesso si vanno a riscoprire materiali che sembravano essere obsoleti con l'avvento delle materie plastiche e tecniche. Il discorso dell'impatto zero, o giù di lì, sta proprio nel poter creare mobili che possano essere biodegradabili in modo da non inquinare una volta che non saranno più utili come mobili. Ma qui è necessario inserire un nuovo concetto: la durabilità.

La durabilità è molto importante perché meno rifiuti si producono meno si sporca il mondo

Un mobile, naturalmente non tossico, non deve essere costruito per durare pochi anni poiché l'obsolescenza programmate, non esiste solo per i prodotti informatici ma per tutto ciò che viene messo sul mercato. Si deve tenere presente che un mobile può avere non solo una vita ma una serie di vite perché anche se si decide di rinnovare il proprio appartamento a qualcuno potrebbero piacere. Un'ottima idea rimane quella di mantenere i propri mobili il più possibile resistenti, facendo comunque attenzione a mantenerli in buone condizioni in modo da poter agevolare il riutilizzo. Come si può facilmente notare vi sono una serie di modi per rendere i propri mobili in grado di impattare il meno possibile sull'ambiente.


Quali sono le migliori idee per ristrutturare casa?