Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
(Agg. 10 Settembre 2020),

Il Box auto non fa più parte dell'immobile?

Più che una indispensabile dépendance per la casa degli italiani, box e garage sembrano ormai diventati un peso. Le ultime analisi condotte da Immobiliare.it hanno rivelato come sia in crescita il numero di annunci relativi a box auto, tanto per la vendita (in alcune città si arriva ad un +6%) quanto per la locazione (fino al 9% in più rispetto allo scorso anno).

Il fenomeno, a ben vedere, si comprende alla luce di più fattori: da un lato il progressivo invecchiamento del parco auto circostante sta via via riducendo la necessità di tenere l’automobile in garage, dall’altro il bisogno di “fare cassa” facendo a meno di un bene non più così indispensabile come un tempo. Queste tendenze – a cui si aggiunge un aumento giorno dopo giorno più consistente delle persone che scelgono di vivere senza le quattro ruote – hanno portato alla moltiplicazione degli annunci di vendita e affitto, che ormai troviamo senza difficoltà in tutte le città più grandi d’Italia.

Ovviamente, si tratta di un fenomeno non uniforme in tutto il Paese: la città che ha registrato l’aumento più significativo dell’offerta è Milano: +5,7% di garage in vendita e addirittura +9,3% di box in affitto. A Roma il mercato dei box auto segue un trend simile: la città registra il 5,3% di immobili in vendita in più rispetto al 2012, a cui si aggiunge un calo medio dei prezzi richiesti del 4,3%; se parliamo di affitti, invece, troviamo addirittura un +7,2% di box in locazione, con prezzi più bassi di circa l’8%.

Anche voi avete un box auto e state pensando di venderlo? IN alternativa potreste anche darlo in affitto.


Affittare un ufficio: dove costa maggiormente?