Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
(Agg. 08 Gennaio 2021),

Imposte da pagare, nel caso di vendita di un immobile

Quali sono le imposte da pagare in caso di vendita di un fabbricato?

Quando decidiamo di vendere un immobile, sappiamo che tale atto non è esente da tassazione. Nel mercato immobiliare di imposte relative all’acquisto di un immobile, vanno inclusi anche i casi in cui la tassazione riguardi la vendita di un fabbricato. Di fatti, nell’art. 67 del del dpr n. 917/1986 la vendita di beni immobili a titolo oneroso che riguarda fabbricati o terreni edificabili acquistati o costruiti da non più di cinque anni, potrebbe produrre una plusvalenza che occorre assoggettare a tassazione.

Questo, perché, in generale e quindi, vale per tutti gli immobili, nel caso in cui vi sia una differenza in positivo tra il prezzo percepito nel periodo d’imposta per la vendita e il prezzo d’acquisto o il costo di costruzione del bene ceduto, aumentato dei costi sostenuti, si genera un reddito che andrà indicato attraverso la dichiarazione dei redditi, nello spazio dedicato ai “redditi diversi”.

Per quanto concerne i casi in cui l’imposta non è dovuta, e quindi, quelli di esenzione, essi riguardano: gli immobili pervenuti per successione; quelli ricevuti in donazione, se con riferimento alla persona che ha donato l’immobile, sono trascorsi cinque anni dall’acquisto o costruzione dello stesso; le unità immobiliari urbane che, per la maggior parte del periodo intercorso tra l’acquisto o la costruzione e la cessione, sono state adibite ad abitazione principale del cedente o dei suoi familiari.

Alternativamente, all’indicazione della plusvalenza da dichiarare, si può scegliere un’imposta sostitutiva, la cui aliquota è del 20% e non può essere applicata nei casi in cui vengano ceduti terreni edificabili, terreni sui quali sono stati eseguiti lavori di lottizzazione, terreni su cui è stato costruito un fabbricato. Tale opzione va comunicata direttamente al notaio, nel momento in cui si stipula l’atto di compravendita.

Tenetevi sempre aggiornati in modo da sapere se avvengono dei cambiamenti.

Può interessarti Tasse su terreni edificabili, e terreni venduti da privati


Le nuove tasse sugli immobili nella guida Agenzie delle Entrate