Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
(Agg. 10 Settembre 2020),

Mercaro immobiliare palermitano: non sta andando molto bene

Per il mercato immobiliare palermitano non ci sono sicuramente buone notizie perché è ormai da molto tempo che questo settore non sta ottenendo dei risultati apprezzabili con tutto ciò che ne consegue per coloro che posseggono degli appartamenti in questa città. Naturalmente gli investitori possono trarre notevoli vantaggi da questa situazione poiché si può acquistare ad un costo abbastanza moderato per poi affittare a prezzi interessanti. Il capoluogo siciliano è in effetti una città molto interessante perché in grado di offrire una grande opportunità per il turismo essendo una città ricca di cultura e di storia con un litorale davvero eccezionale. Inoltre in questa città c'è un'importante università fondata nel diciannovesimo secolo e che riesce ad attirare moltissimi studenti ogni anno. Entrambi questi elementi fanno in modo da rendere questa città una meta molto importante che quindi diventa un importante affare sia per gli affitti a lungo termine sia per quelli brevi. La cosa interessante sta nel fatto che, come succede spesso, il valore degli affitti si discosta molto con quello degli affitti per metro quadrato. Si deve tenere presente che vi sono varie tipologie di appartamenti ed ognuna di queste molto spesso hanno differenti quotazioni andando quindi a creare il valore complessivo dell'immobile.

Il mercato immobiliare palermitano non sta vivendo un periodo molto positivo

Come accennato in precedenza, il mercato immobiliare di Palermo sta dovendo affrontare una serie di difficolta abbastanza pesanti visto che sono cinque anni che continua il deprezzamento per gli appartamenti a metro quadro. A febbraio 2020 per l'acquisto di un appartamento sono stati pagati 1357 euro a metro quadro mentre nel febbraio dell'anno precedente ne sarebbero servite 1426 euro con una perdita del 3.92%. Il discorso cambia completamente se si parla dell'affitto poiché nello stesso lasso di tempo è passato dal 6.73 euro a 6.93 per metro quadro andando a migliorare non poco la possibilità di avere un ritorno sull'investimento. Per ciò che concerne il prezzo di vendita si deve tenere presente che le case indipendenti sono andate in controtendenza ottenendo un guadagno abbastanza interessante passando dai 796 euro per mq del febbraio 2019 a 920 del 2020 anche le villette hanno registrato un aumento passando da 1711 a 1732 per metro quadrato. Abbiamo visto che


Quotazioni immobiliari Capri: investimento sicuro?