Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
,

Nuovi stili, nuove occasioni per cambiare!

Parliamo ancora di tendenze e di come queste siano influenzate dal momento storico e sociale del momento.. Ad evidenziarle è l'agenzia The Zen agency e CSA Research che hanno realizzato una ricerca per monitorare il settore dell’arredamento e del design attraverso le tendenze d’acquisto degli Italiani.
Italiani che risultano sempre più attenti alla propria casa e ad apportare piccole o grandi modifiche per renderla il più funzionale possibile, soprattutto a fronte di una forzata attività tra le mura dell'abitazione causata dalle restrizioni del momento che si sta vivendo.

Dalla ricerca dunque emerge come nei prossimi mesi circa il 40,4% della popolazione si occuperà della tinteggiatura delle pareti domestiche, un modo per creare 'aria nuova' all'interno dei propri spazi senza spendere eccessive somme di denaro. La tinteggiatura con pallette di colore diversi può arrivare a rendere un appartamento classico e un po' sorpassato, un ambiente moderno e carico di energia nuova.

Il 12,8% invece, arriverà addirittura a realizzare una ristrutturazione integrale di uno o più locali. Un bel 12% penserà all'adeguamento degli impianti di climatizzazione e di riscaldamento, per rendere più sopportabili le estati in casa o più caldi gli inverni, poi si passerà per gli interventi dedicati agli impianti idraulici 10,9%, per arrivare alla modifica delle finiture della pavimentazione o degli infissi interni ed esterni 10,6%.

Insomma, dedicarsi alla casa sarà un momento importante per rendere le abitazioni più adatte alle nuove esigenze e soprattutto permetterà di vivere in ambienti più adeguati migliorando la quotidianità delle persone e rendendo il tutto più comodo e pratico.
Ecco allora che si opterà per soluzioni di arredamento più funzionali e flessibili, e se prima una stanza vuota veniva impiegata come sgabuzzino o stanza dedicata alla lavanderia, ora gli spazi saranno meglio impiegati per attività ludiche dedicate ai bambini, o a piccoli uffici in cui ritagliarsi la giusta tranquillità per dedicarsi al proprio lavoro in smartworking.

Ma non sarà tutto, perchè la cucina si aprirà al living, rendendo lo spazio intimo e circoscritto di un tempo dedicato alla lavorazione dei piatti, in un momento da condividere con familiari e amici.

In più si dedicherà maggiore attenzione alle piante. Tendenza molto attuale nelle case di oggi che lasceranno i complementi di arredo come quadri e soprammobili per dedicare spazio al verde e rendere l'ambiente più respirabile e spazioso.
Tendenza che prende spunto e cavalca l’onda del bosco verticale milanese che lascerà libera la fantasia anche per arredare il terrazzo, anche se di piccole dimensioni.


Insomma le novità saranno tante ma anche in un'ottica di cambiamento un punto fisso rimane Re/Max Build di Torino che grazie alla sua professionalità saprà consigliare e guidare i propri clienti nel trovare la casa giusta alle loro necessità, ma si adopererà anche per aiutare coloro che vogliono vendere la propria casa.

per info: Ada Tarchetti 3456931650

Arianna e Selena Mannella

Giornaliste - Social Merdia Manager


Le tendenze per l'arredo 2020