Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
(Agg. 10 Settembre 2020),

Ristrutturare casa anni 30: un compito importante ma difficile

Non è un'operazione come molte altre quella di ristrutturare casa anni 30 perché un appartamento di quest'epoca riesce a fornire una serie di elementi architettonici e stilistici molto importanti. Naturalmente ognuno può decidere di fare quel che vuole con la propria abitazione ma il valore di una abitazione si valuta anche in base agli elementi architettonici originali dell'epoca. Molto spesso quando si acquista e si ristruttura una casa non viene dato molto peso alle strutture preesistenti cercando di dare un aspetto all'abitazione più moderno sperando che possa attirare più acquirenti o che possa essere considerato più alla moda. Molto spesso vi sono alcuni elementi che non possono essere sostituiti ma anche se si fosse in grado di rimpiazzarle con riproduzioni non sarebbe la stessa cosa. Vi sono inoltre le volte che erano in voga prima che arrivasse lo stile anni 50 ma che ormai da molto tempo furono sostituite con soluzioni più pratiche e soprattutto meno costose. Infine lampadari ed elementi tipici dell'epoca possono essere considerati un'ottima opportunità per caratterizzare ancora di più la propria casa. La cosa positiva in questo senso è rappresentata dalla riscoperta dei vecchi stili da riportare al loro antico splendore oppure creare un ibrido con elementi moderni e lo stile anni 30. Altre volte invece c'è ben poco da salvare quindi la scelta più opportuna è quella di ricostruire da zero l'appartamento in modo da riuscire a riportarlo nelle condizioni migliori per garantire una vita più che consona agli abitanti. Presumibilmente saranno molti gli interventi che dovranno essere messi in atto per sistemare molti aspetti dell'abitazione partendo dai muri fino agli infissi che possono essere considerati un elemento essenziale per rendere l'appartamento ecocompatibile. E' necessario ricordare che vi sono una serie di aree che devono essere prese in grande considerazione perché, per esempio, mettere l'impianto elettrico a norma significa consumare meno energia ma soprattutto riuscire a rendere la propria abitazione molto più sicura ed al riparo da problemi di vario tipo.

La pavimentazione è un punto critico della ristrutturazione della propria cas

Sistemare un appartamento rappresenta una serie di difficoltà e scelte che devono essere risolte nel più breve tempo possibile perché la lentezza porta ad un aumento dei prezzi ed un allungamento dei tempi ma ristrutturare casa anni 30, come succede spesso quando si opera su immobili antichi, la scelta può essere ancora più difficile perché si deve scegliere se mantenere il pavimento ed i rivestimenti originali oppure cambiare completamente tutto. Molto spesso questo gli appartamenti di quest'epoca hanno dei pavimenti molto raffinati e decorati finemente anche se non si tratta di una casa signorile e riuscire a mantenere sia il pavimento sia le rifiniture riescono ad offrire un grande fascino all'abitazione con tutto ciò che ne consegue in termini di valore dell'appartamento perché questi elementi tendono a rendere l'immobile decisamente più vendibile ed in grado di aumentare di valore nel tempo. Se proprio non è possibile salvare questi elementi è possibile installare degli elmenti più moderni come il parquet oppure il gress che rappresentano scelte abbastanza interessanti perché possono risultare abbastanza resistenti con un prezzo contenuto.

Uno tra gli aspetti che si devono prendere in considerazione sono i vari elementi architettonici tipici dell'epoca

Gli anni 30 in architettura si sono caratterizzati per uno stile molto vivace caratterizzato dalla gioia di vivere e dimenticare le privazioni della guerra quindi i colori e la luce sono caratteristiche che vanno a rendere la propria abitazione un luogo molto gradevole riuscendo a creare un paradigma architettonico ancora molto amato. Tra queste è necessario ricordare che vi sono le vetrate molto adoperate in quell'epoca molto lavorate con vari colori in modo che la luce si trasformi essa stessa in un elemento in grado di render più bella la propria abitazione. Naturalmente le vetrate sono molto preziose ma se non ci fossero è possibile trovarne alcune originali a prezzi abbastanza elevati ma che comunque, vista la loro bellezza, ne vale assolutamente la pena. Anche i lavori in ferro sono molto preziosi indipendentemente dalle loro condizioni perché , soprattutto se in avanzato stato di abbandono, un buon lavoro di restaurazione riesce a fornire un aspetto davvero molto elegante.

Un elemento da tenere presente sono gli infissi per riuscire a migliorare l'ecocompatibilità

E' necessario tenere presente che gli infissi devono rispettare le norme per il risparmio energetico quindi si deve fare lo sforzo di unire alle finestre d'epoca dispositivi più moderni per far diminuire lo scambio di calore permettendo quindi di adoperare il meno possibile i dispositivi per il riscaldamento d'inverno ed i condizionatori d'estate. Vi sono quindi una serie di miglioramenti che possono essere apportati alla propria casa senza dover snaturare la sua storia.


Rinnovare pavimenti: ecco come farlo senza spendere un capitale