Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
(Agg. 10 Settembre 2020), Redazione

Criteri da utilizzare per tabelle millesimali condominiali

Per quanto concerne le tabelle millesimali, i criteri che devono essere utilizzati, sono questi: coefficiente di destinazione; coefficiente di piano; coefficiente di orientamento; coefficiente di prospetto; coefficiente di luminosità Abbiamo riportato un esempio preso dal web, relativo ai coefficienti, riprendendo i coefficienti di destinazione:
Camere 1,00
Servizi (Cucina, bagno, ripostigli) 0,90
Corridoi, disimpegni 0,80
Logge racchiuse da tre pareti 0,50
Cantine e soffitte 0,45
Balconi scoperti 0,30
Balconi scoperti 0,25
Terrazze a livello 0,22
Giardini 0,15
Tale discorso serve a chiarire un punto, ovvero, che nel caso di più appartamenti che sono posti nello stesso palazzo e sulla stessa superficie, questi non hanno valori millesimali uguali. Infatti, bisogna valutare di volta in volta diversi fattori, come ad esempio la posizione dell’appartamento, il suo orientamento, o ancora la posizione. Qual è la principale funzione delle tabelle millesimali? Esse sono assolutamente necessarie per ripartire le spese all’interno del condominio. Inoltre, vengono utilizzate per il calcolo delle maggioranze e per rendere valide le assemblee. Cos’è necessario per rendere valide le tabelle? Esse non devono solo essere approvate in assemblea in modo unanime dei presenti. Ciò che serve è l’unanimità di tutti coloro i quali partecipano al condominio, al contrario, infatti, gli assenti, possono presentare l’impugnativa. Ci può essere, però, il caso in cui le tabelle millesimali sono preparate dal costruttore-venditore e la loro approvazione risulta dagli atti di compravendita dei singoli appartamenti. In questa ipotesi l'efficacia vincolante di esse si basa su questa approvazione e non può essere contestata fino ad un eventuale ricorso alla procedura di cui all'art. 69 disp. att. del codice civile. Vivete in condominio? Ora sapete come vengono utilizzate le tabelle millesimali.
tabelle millesimali

Le regole dell’Imu

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito