Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Giada

Mutuo casa 2021: vantaggi e svantaggi da considerare

Il mutuo casa 2021 è una scelta da dover considerare con estrema attenzione, anche perché si tratta di un prestito finanziario di solito oneroso e che è opportuno valutare con calma.

Considerando infatti i vari aspetti negativi e anche quelli positivi che vi possono essere, può essere utile per cercare di capire come muoversi e soprattutto capire se è realmente il caso di richiedere un mutuo casa oppure se invece è meglio aspettare.

Mutuo casa 2021: ecco i principali svantaggi da considerare

Il mutuo casa 2021 è una scelta che può essere presa sia per acquistare casa, sia per effettuare lavori di ristrutturazione casa. In entrambi i casi, prima di prendere la decisione in questione, è necessario fare attenzione e valutare tutti i dettagli relativi agli aspetti negativi e a quelli positivi.

Quando si parla di un mutuo, il primo fattore negativo è ovviamente la spesa relativa alle rate. Queste ultime infatti possono diventare un vero e proprio peso mensile da dover affrontare, soprattutto nel caso in cui non dovessero essere gestite e suddivise in modo opportuno.

È anche vero però che qualora la suddivisione e il piano relativo alla loro organizzazione fosse gestito in modo idoneo, ecco che non si parlerebbe più di aspetto negativo. Per questo, quando si va a richiedere un mutuo prima casa oppure un mutuo ristrutturazione casa, si deve anche scegliere con attenzione il tasso di interessi e valutare tutte le proposte della banca. Tutte queste ultime poi permetteranno di fare un confronto opportuno e di conseguenza capire se l’importo delle rate potrà essere affrontato ogni mese oppure no.

Un altro svantaggio che potrebbe capitare riguarda la scelta sbagliata dell’istituto di credito. Per evitare questo fattore è necessario prestare la massima attenzione nella scelta della banca. L’ideale sarebbe non soffermarsi su una sola, ma prendere in considerazione tutte le opportunità e offerte presentate da diverse banche. Solo dopo aver trovato quella più adeguata per il proprio caso e quindi quella perfetta per sé e in grado di rispondere bene alle proprie esigenze, allora si potrà scegliere.

Questo però non è tutto, anche perché tra gli altri svantaggi vi è il fatto di dover pagare rate mensili per anni. Prima di decidere infatti se è davvero il caso di richiedere un mutuo, si deve anche pensare al fatto che di solito la sua durata va da un minimo di 5 anni fino a 20 anni. Ovviamente, sta alla persona valutare con estrema attenzione la richiesta del mutuo, nonché discutere di tutte queste caratteristiche con l’istituto di credito per capire come saranno divise le rate, ma anche la durata del prestito finanziario, e così via.

Un altro svantaggio da dover tenere in considerazione poi può anche riguardare il fatto di far venire meno a una garanzia. Se infatti quest’ultima dovesse mancare, ecco che si rischierebbe poi di non riuscire a pagare le rate del mutuo e di conseguenza si rischierebbe anche di essere segnalati come cattivi pagatori. Ovviamente va anche detto che prestando la massima attenzione a tutti questi aspetti negativi citati, è anche possibile riuscire a evitarli.

Per fare un esempio, nel caso appena citato relativo al fatto del venir meno di un’eventuale garanzia, il problema può essere risolto se già prima, non appena si era richiesto il mutuo, si era deciso di stipulare un’assicurazione. Quest’ultima inftati può essere molto utile, proprio nel caso non si riuscisse a pagare una o più rate del mutuo e di conseguenza tale pagamento sarebbe effettuato dall’assicurazione. Ne esistono varie tipologie e si può scegliere quella più adeguata alla propria situazione, anche se non è obbligatorio stipulare un contratto assicurativo del genere.

Certamente però può essere d’aiuto per limitare le possibilità che si verifichino degli aspetti negativi riguardanti il mutuo.

Da aggiungere a questo fattore poi anche un altro rischio, che riguarda il fatto di non riuscire a far fronte all’intera spesa dell’importo da pagare della casa o delle ristrutturazioni, perché si deve pensare che non sempre gli istituti di credito infatti sono disposti a erogare l’intera somma che serve. Piuttosto, ci sono infatti numerose banche disposte a pagare solamente l’80% della somma totale. Proprio per questo, il rischio è anche quello di non riuscire poi a pagare il restante 20%. Insomma, di conseguenza si deve valutare con estrema attenzione anche questo rischio. L’ideale sarebbe chiedere alla banca se anche quel determinato istituto di credito è disposto a erogare solamente l’80% oppure il 100%. Quest’ultimo tipo di banche è più raro, ma alcune sono anche disposte a versare l’intero importo.

Un altro fattore di rischio è di rallentare i tempi per poter ottenere il mutuo, se si avranno problemi burocratici con i vari tipi di documenti da presentare e con le tempistiche per richiederli. L’ideale sarebbe quindi informarsi in modo adeguato su tutta la documentazione da presentare per richiedere il mutuo, in modo che se la propria richiesta venisse accettata, già si sa come dover agire e quali sono i documenti da mostrare.

Oltre a questi ultimi aspetti negativi però sono presenti anche alcuni fattori che possono essere considerati all’interno della categoria dei vantaggi.

I possibili vantaggi del mutuo casa 2021

Il mutuo casa 2021 va sicuramente stabilito con attenzione, perché si tratta di una decisione che deve essere valutata con calma, non in tutta fretta, altrimenti si rischia di prendere una decisione avventata e di sbagliare.

Nonostante questo, se appunto la persona che vuole richiedere il finanziamento si prende un po’ di tempo a disposizione, ecco che il vantaggio sarà quello di riuscire a prendere il mutuo e di conseguenza poter acquistare la propria casa, oppure poter anche provvedere al pagamento della ristrutturazione della propria casa.

Si può quindi affermare che il vantaggio in questione si può ottenere nel caso in cui si valutassero con estrema attenzione tutti i singoli aspetti del mutuo, quindi il tasso di interesse, le rate aggiuntive, ma anche tutti quanti gli altri dettagli. Come si è visto, i vantaggi e gli svantaggi di un determinato mutuo possono essere diversi, ma è opportuno valutare con estrema attenzione ogni singolo aspetto, proprio per evitare che vi siano rischi e soprattutto per evitare di doversi ritrovare poi a non riuscire a fronteggiare i pagamenti delle varie rate.

Mutuo casa 2021: vantaggi e svantaggi da considerare

Mutuo casa 2021: gli elementi fondamentali da considerare

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito