Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Mirko

Migliori offerte mutui in periodo di Covid19

In base alle attuali offerte mutui è necessario fare un'analisi completa del momento storico in cui si sta vivendo per poter ottenere il migliore prodotto finanziario per acquistare un immobile. Sono presenti una serie di problemi in questo periodo che possono influire in modo abbastanza sostanziale sulle condizioni che vengono proposte ai clienti. E' necessario tenere presente che in termini economici è necessario tenere presente che stiamo vivendo in un periodo molto difficile caratterizzato dal nuovo coronavirus che sta portando con sé sofferenze e morti creando una cosa che sta smantellando pezzo per pezzo tutta l'economia mondiale. E' evidente che da questa situazione non può accadere nulla di buono anche perché il lockdown, la chiusura delle attività e la paura pervasiva del contagio sta creando una caduta continua dell'occupazione. Naturalmente ciò porta ad una serie di problemi, anche molto gravi, all'economia familiare dalle piccole cose, il tipico presentare un piatto a tavola, fino alla solidità creditizia dalla quale non si può prescindere se si ha intenzione di chiedere un mutuo o un prestito. Da questa situazione ne deriva che coloro che avevano molto denaro in precedenza potranno acquistare appartamenti mentre chi prima poteva contare su uno stupendio ora non può sicuramente cercare di farsi concedere un mutuo. Si deve inoltre sempre ricordare che c'è il rischio che capitali stranieri vengano in Italia ad acquistare immobili di grande pregio anche grazie ad alcuni elementi che possono essere decisamente positivi. Le analisi degli esperti non fanno sicuramente pensare a nulla di buono perché tutti gli analisti hanno stimato che nel primo trimestre del 2020 sono stati persi tra i tre ed i quattro miliardi di euro in denaro erogato alla clientela. Ciò significa che anche questo settore sta vivendo un momento molto complicato quindi è imperativo per le banche riuscire ad uscire da questa situazione.

Le offerte mutui sono molto interessanti in questo periodo

Se hai le condizioni economiche e vuoi acquistare un immobile questo potrebbe essere una grande opportunità per riuscire ad ottenere un prodotto finanziario molto conveniente. E' necessario tenere presente che attualmente i tassi sono praticamente ancorati allo 0% ovvero è possibile ottenere del denaro in prestito senza dover restuire gli interessi, sicuramente un ottimo affare. Ma questo non è tutto perché visto che stiamo vivendo un periodo sanitario ed economico oltremodo problematico la BCE dovrebbe mantenere i tassi ai livelli attuali che sono decisamente bassi. In questo periodo è infatti necessario cercare di introdurre della liquidità in modo da cercare di rimanere il più possibile l'economia a galla. Il tasso Euribor è arrivato nel primo trimestre del 2020 ai suoi minimi storici toccando il record del -0,5% per poi risalire nel mese di aprile a -0,16% per stabilirsi questo mese a -0,29 quindi bisogna vedere come sarà il prossimo mese anche se si deve tenere presente che i segnali che provengono dalla pandemia non sono particolarmente positivi. Il crollo dell'Eurirs è stato forse il più vistoso passando dal 2,75% del 2013 al -0,11% del mese di marzo arrivando a -0,14% ad aprile. Ciò significa che chi vuole accendere un mutuo o sostituirlo questo è il momento migliore per riuscire ad ottenere delle offerte a dir poco vantaggiose.

Come dovrebbero comportarsi le banche in questo periodo?

Abbiamo già detto che stiamo vivendo un periodo estremamente complicato sia per i clienti sia per gli istituti ma i primi possono ottenere delle condizioni oltremodo interessanti ma nello stesso modo bisogna tener presente che gli istituti finanziari tendono ad essere molto selettivi perché quello dei mutui è un assetto strategico ed offrire del denaro a chi ha delle potenziali criticità potrebbe essere una decisione assolutamente rischiosa. Un altro aspetto da non tenere in bassa attenzione è il fatto che la pandemia sta creando problemi alle banche anche da un punto di vista organizzativo perché vi sono delle regole molto stringenti in materia di sicurezza sul lavoro e per la precisione riguardo la protezione dei lavoratori dal rischio di contagio. Ciò significa che gli istituti devono creare le condizioni per limitare al massimo il rischio di esser coinvolti in cause civili e penali.

Quali sono le detrazioni previste per gli interessi passivi del mutuo?

Oltre a fare attenzione a trovare le migliori offerte mutui bisogna ricordare che sono previste delle detrazioni abbastanza importanti per i mutui ipotecari, valido solo per la prima casa. E' prevista la detrazione del 19% riferiti all'anno fiscale per ciò che concernono gli interessi passivi. La quota massima però non devono superare i quattromila euro. Cosa che naturalmente è molto positiva per coloro che hanno la possibilità di effettuare un investimento.

offerte mutui

Surroga mutuo: cos'è e cosa

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito