Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
,

Comprare casa negli Stati Uniti, prezzi ancora in crescita

Continuano a crescere i prezzi degli immobili negli Stati Uniti, a conferma della bontà dell'investimento nel mattone a stelle e strisce. A ribadire il buon impulso dei valori immobiliari è stato il Business Insider, citando i dati diffusi dalla National Association of Realtors, secondo cui nel corso dell'ultimo trimestre 2016, i valori del mercato immobiliare del Paese nordamericano sarebbero cresciuti oltre le principali aspettative degli analisti a causa di una contrazione dell'offerta senza precedenti. La flessione delle case disponibili per la vendita ha di conseguenza determinato un incremento dei prezzi medi, che potrebbe continuare ancora a lungo.

Peraltro, sottolineano gli analisti,



il fenomeno sembra essere piuttosto diffuso. Solo nel corso del 2016, ad esempio, l'87 per cento dei 150 che sono periodicamente monitorati dalla National Association of Realtors ha evidenziato un incremento dei prezzi. Inoltre, attualmente il 52 per cento dei mercati monitorati sperimenta un prezzo mediano (il valore che divide la popolazione statistica in due sotto popolazioni che hanno uguale numerosità) uguale o superiore al proprio record precedente.

Oltre a quanto sopra, affermano gli studiosi, il fenomeno sembra essere altresì determinato da alcuni aspetti molto positivi da parte dell'economia nel suo complesso: tra di essi, i tassi di interesse sui mutui piuttosto bassi, e dunque in grado di invogliare la convenienza di un indebitamento a scopo immobiliare, e l'incremento del tasso di occupazione.

Ad ogni modo, la risalita dei prezzi non è un aspetto esclusivamente positivo, visto e considerato che - sottolinea Business Insider - rischia gradualmente di rendere sempre più complesso l'accesso all'abitazione di proprietà. Di fatti, negli USA oggi il valore mediano di un'abitazione è di 232 mila dollari, mentre il reddito annuale medio necessario per potersi permettere l'acquisto di un'abitazione attraverso un mutuo è pari a 42.962 dollari.

Infine, come intuibile, non tutti i dati statunitensi si avvicinano alla mediana. La variabilità dei dati statistici risulta infatti essere evidente, visto e considerato che nelle cinque aree metropolitane del Paese (4 delle quali in California) il reddito medio necessario supera i 100 mila dollari. Il prezzo mediano delle abitazioni nell'area di San Jose - Sunnyvale - Santa Clara, in California, è pari a oltre un milione di dollari: un valore che, intuibilmente, rende quest'area la più cara di tutti gli Stati Uniti, con un reddito medio per poter affrontare l'acquisto con un mutuo è pari a più di 183 mila dollari.


Mercato immobiliare, il 2016 chiude con ottime prestazioni negli USA