Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
(Agg. 10 Settembre 2020),

Cosa fare prima di ristrutturare casa? Tutto ciò che devi sapere

Cosa fare prima di ristrutturare casa? Pensare che ristrutturare significhi solo sistemare la propria abitazione è ciò di più lontano dalla realtà perché prima di tutto bisogna effettuare una serie di importanti operazioni per sperare di rendere il proprio progetto un vero e proprio successo. Prima ancora di chiamare la squadra per le operazioni di costruzione vi sono una serie di trucchi per sistemare la propria casa senza rischiare di avere successivamente problemi in termini di stabilità della struttura. Queste sono le operazioni che devono essere eseguite per rendere la propria casa un'ottima struttura:

Ognuno di questi passi devono essere effettuati con molta attenzione in modo da non ritrovarsi col blocco delle operazioni da un momento ad un altro. Seguendo questa guida sarà possibile approfondire tutti gli elementi di cui abbiamo accennato in precedenza.

Perché decidere di scegliere un progettista per le proprie necessità?

Il primo è un passo necessario per poter procedere con il proprio lavoro perché si ha la necessità di avere un progetto creato da un ingegnere, architetto o un geometra regolarmente iscritto al Colleggio o all'Ordine Professionale. Essendo comunque una persona esperta in questo settore sarà sicuramente in grado di offrire dei consigli molto utili per cominciare al meglio questa avventura.

L'importanza di effettuare il rilievo quando ci si appresta a partire con la ristrutturazione

Questa è un'operazione rischiosa e complessa perché si va a parlare di determinare tutte le operazioni che devono essere prese in considerazione per non ritrovarsi con un appartamento non conforme con le regole in materia antisismica, per la stabilità ma anche in materia di ecosostenibilità. Inoltre si va a determinare le varie caratteristiche del lavoro come la fattibilità ed i limiti entro i quali si può operare. Il rilievo è di tipo architettonico e fotografico entrambi essenziali per migliorare il processo costruttivo.

Dopo questi due passi è necessario cominciare alla realizzazione del progetto

Cominciamo ad avvicinarci con il lavoro di ristrutturazione perché la realizzazione del progetto è un punto fondamentale della ristrutturazione perché cominciamo a vedere come sarà in realtà la propria abitazione una volta terminato il processo di costruzione. Si deve tenere presente che vi sono una serie di elementi che devono essere presi in considerazione e che devono essere discussi con il nostro tecnico, lui saprà sicuramente consigliarvi in modo da offrirvi tutti gli strumenti per arrivare il più vicino possibile al proprio ideale.

Creazione del computo metrico

Dopo aver effettuato il progetto è necessario creare il computo metrico che va a determinare tutte le operazioni che dovranno essere eseguite per portare a termine il progetto. Naturalmente saranno presenti tutte le varie misure ed i prezzi medi che ognuna di queste operazioni implicano. Ciò significa che si va a determinare non solo le varie caratteristiche tecniche ma anche i vari prezzi per ogni prodotto che verrà installato. Questa fase è importante anche per farsi un'idea di quanto alla fine i costerà la nostra operazione.

Cosa fare prima di ristrutturare casa? Sicuramente il preventivo

In effetti per essere preciso non è conveniente effettuare un solo preventivo ma è sempre importante andare a richiedere più di un preventivo in modo da non dover rischiare di spendere più del necessario. Quando però si cerca di ottenere il migliore preventivo in assoluto è necessario controllare non solo i prodotti che saranno utilizzati ma anche come vengono trattati i dipendenti in modo da non rischiare di avere delle conseguenze penali sia per infezione da covid19 sia per problemi inerenti a possibili infortuni sul lavoro.

Nominare coordinatore sicurezza e direttore dei lavori

Sia il coordinatore sicurezza sia il direttore dei lavori rivestono un ruolo molto importante per qualsiasi tipo di lavoro in muratura si abbia la necessità di effettuare. Nello specifico la prima figura si occupa di redigere il PSC, Piano di Sicurezza nei Cantieri, andrà a creare il cronoprogramma compreso di diagramma per la gestione di interferenze dei lavori ed infine andare a creare la Notifica Preliminare presso l'Asl. La seconda figura va a determinare che le norme per la sicurezza sul lavoro vengano messe in atto. Periodicamente il direttore dei lavori si presenta sul cantiere e va ad analizzare i vari metodi lavorativi.

Per concludere tutto il processo è necessario procedere con la presentazione dei documenti

Per concludere è necessario tenere presente che tutti i documenti necessari per fare partire i lavori dovranno essere presentati e questo perché non di rado è necessario richiedere le autorizzazioni soprattutto se la casa sorge in un ambiente con vincolo paesaggistico o idrogeologico.


Ristrutturare casa: segui tutti gli aspetti dei lavori