Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
,

Mercato immobiliare in Sicilia: segni di ripresa sempre più tangibili

Continuano a manifestarsi in misura sempre più chiara i segnali di ripresa sul mercato immobiliare della Sicilia. Stando a quanto affermano i dati forniti dall'Osservatorio immobiliare di Casa.it, infatti, nel corso del primo semestre 2016, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, sarebbe cresciuta del 5,4 per cento la domanda delle abitazioni, con i prezzi di offerta sul mercato che sono cresciuti invece dello 0,4 per cento.

Per quanto concerne un'analisi territoriale, le province più dinamiche risultano essere quelle di Caltanissetta ( 7,4 per cento) e di Agrigento ( 7,1 per cento). A seguire, in questa speciale classifica, troviamo quella



di Siracusa ( 6,4 per cento), di Palermo ( 6 per cento), di Messina e di Ragusa ( 5,1 per cento), di Enna ( 4,4 per cento) e, quindi, di Catania, con 4,1 per cento, e di Trapani ( 3,5 per cento).

Per quanto invece riguarda la tendenza dei prezzi degli immobili residenziali in offerta sul mercato, il maggior aumento riguarda la provincia di Trapani ( 3,5 per cento), seguita da quella di Ragusa ( 2,7 per cento) e di Agrigento ( 0,9 per cento). Sono invece rimasti sostanzialmente stabili i prezzi della provincia di Messina (0 per cento), mentre vi è stata una lieve flessione, non significativa dal punto di vista statistico, a Catania (-0,2 per cento). Le città che mostrano una flessione più drastica sono infine quelle di Caltanissetta (-1,7 per cento), di Palermo (-1,4 per cento) ed Enna (-1,3 per cento).

In termini assoluti, il prezzo medio di un’abitazione sul mercato siciliano è pari a 1.530 euro al metro quadro, con il budget a disposizione delle famiglie per l’acquisto che è di circa 125mila euro. Le città più care si confermano essere quelle di Palermo, con 1.820 euro al metro quadro e di Catania con 1.720 euro al metro quadro. Enna (1.220 euro al metro quadro) e Caltanissetta (1.260 euro al metro quadro) sono invece le città più economiche. Nelle altre città, a Siracusa il costo è di 1.640 euro al metro quadro, a Messina di 1.620 euro al metro quadro, ad Agrigento di 1.530 euro al metro quadro, a Trapani di 1.480 euro al metro quadro, a Ragusa di 1.450 euro al metro quadro.


Gli ultimi dati del Mercato Immobiliare di Latina