Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
,

Liguria, forte crescita dell'interesse degli acquirenti esteri

La Liguria è una delle regioni che sta incassando il maggior interesse da parte degli acquirenti esteri circa il compimento di operazioni immobiliari. Stando a quanto afferma il report condotto da Gate-away.com, un portale immobiliare di riferimento per tutti quegli stranieri che desiderano acquistare una casa in Italia, infatti, la regione avrebbe conseguito un incremento di 9 punti percentuali nei primi tre mesi dell'anno, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, per quanto concerne le richieste di immobili in arrivo dall'estero.

Con simili dati, la Liguria è dunque tra le regioni preferite dagli acquirenti stranieri, e si attesta in terza posizione per



quanto concerne la classifica di gradimento. Su base provinciale, si noti come la provincia che intercetta la maggioranza delle richieste non è quella dell'area del capoluogo, bensì Imperia, in grado di assorbire il 65,45% delle richieste, segueta da La Spezia (15,35%), in forte crescita rispetto agli altri capoluoghi come Savona (11,99%) e Genova (7,22%).

Stando a quanto commentato dallo stesso portale, la domanda generale di immobili italiani anche nel corso del primo trimestre 2017 si sarebbe rivelata in crescita. In tale ambito, un dato sicuramente confortante è che le richieste arrivano in molte zone d'Italia sulle quali vi erano dei dubbi, come ad esempio il centro, nonostante gli eventi che sono stati legati al sisma.

Tornando invece allo scenario ligure, emerge come gli utenti stranieri in cerca della loro casa ideale in Liguria sarebbero soprattutto tedeschi (22,66%), davanti agli americani (11,8%), e agli inglesi (10,57%). Non è comunque sottovalutabile anche la quota di francesi (8,84%), e di svedesi (8,13%).

Per quanto attiene la tipologia di casa maggiormente ricercata, generalmente viene domandata una casa indipendente, sebbene oltre il 28% delle richieste sia indirizzata nei confronti di un appartamento. La domanda immobiliare si mostra ben differenziata, con richieste per immobili fino a 250 mila euro (oltre il 65%) e una buona richiesta da parte di immobili di lusso, a partire dai 500 mila euro (oltre il 14%). L'opportunità di vendita è dunque in grado di interessare tutti coloro che hanno una casa e che la vogliono vendere, puntando proprio sul mercato estero.

Nello studio Gate-Away rileva inoltre che per il 95% degli utenti estseri l'Italia è un posto sicuro per poter comprare casa, e che pertanto il mercato immobiliare non sembra risentire dei pericoli del terremoto o di altri fenomeni naturali, evidentemente non in grado di allontanare i potenziali acquirenti dal porre in essere il proprio acquisto.


Mercato immobiliare Firenze, quotazioni in rialzo su vendite e affitti