Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
(Agg. 10 Settembre 2020),

Come sistemare i libri nella tua libreria

Sistemare i libri nella libreria non è sempre facile, ma seguendo questi pochi consigli potrai comunque dare alla tua biblioteca un aspetto più ordinato. Scopriamo insieme i principali suggerimenti da tenere a mente!

Ordina prima i libri

Svuota gli scaffali e ordina i libri per genere, in ordine alfabetico o per colore – insomma, qualsiasi cosa funzioni per te! Tieni da parte i tuoi libri preferiti e i tuoi libri di riferimento, oltre a tutto ciò che non hai ancora letto (dopo un anno, però, forse ti conviene regalare quei libri ai tuoi amici!). Poi, conserva i libri dove li userai: romanzi in salotto; libri per bambini a misura di bambino nella stanza della famiglia. Disponi i libri in posizione verticale in maniera che siano facilmente sostenuti, raggruppali in base alle dimensioni e, se possibile, separa i tascabili e i cartoncini. I grandi volumi possono essere impilati, idealmente non più di tre in alto per evitare danni.

Organizza i prestiti

Trasforma la tua collezione in una biblioteca a misura di “prestito”, senza temere di non vedere mai più i libri amati. Su uno scaffale, metti una penna e un diario in cui annotare chi ha preso in prestito cosa e quando. Inoltre, prendi in considerazione la possibilità di etichettare i tuoi prestiti nel retrocopertina dei libri. Conservali in una busta attaccata con del nastro adesivo sulla copertina interna del vostro taccuino del prestito! Ricorda che i libri sono strumenti di condivisione culturale molto importanti. Perché lasciarli impolverare nella tua libreria, quando invece puoi distribuirli in giro?

Pulisci periodicamente i libri

Allinea le spine dei libri con il bordo esterno dello scaffale per evitare che la polvere si depositi. Per spolverare i libri stessi, prendi un aspirapolvere o un panno in microfibra e pulisci le spine dorsali tenendo il libro chiuso. Non pulire mai i libri con detergenti umidi e, usi i prodotti per pulire gli scaffali, lascia un ampio tempo di asciugatura prima di rifornire le pile.

Ottimizza lo spazio

Ottimizza lo spazio usando delle alzate da scaffale fai da te riponendo dei tascabili. Conserva le scatole di carta cerata, di plastica o di carta stagnola, lasciando i rotoli vuoti all'interno per ottenere un pratico supporto. Metti le scatole sul retro dello scaffale (potrebbe essere necessario tagliarle per adattarle); avvolgi con carta priva di acidi (di un negozio di artigianato o di arte). Metti i libri sopra e davanti, lasciando spazio in mezzo.


Come pulire i libri della biblioteca di casa