Pittura effetto cemento perfetto per l'arredamento industriale

Pittura effetto cemento

Arrivano sempre nuove tendenze in ogni campo e anche in merito all’arredamento tutto ciò che prima era definito “vecchio” o “brutto” può essere rivalutato e considerato di tendenza; è il caso delle pareti grezze, che però grezze non sono: si tratta di una pittura effetto cemento che sta tornando sempre più in voga negli ultimi anni.

La pittura effetto cemento viene accostata prettamente allo stile d’arredamento industriale, o rustico ma le combinazioni sono infinite!

Creare una parete con una pittura cemento non significherà armarsi di betoniera o casseruola, ma bensì utilizzare una vernice effetto cemento che coprirà l’anima della nostra parete ma che la farà sembrare grezza proprio come il calcestruzzo.

La definizione propria è di pittura decorativa ad acqua, ma per fare in modo che l’effetto sia come quello del cemento sarà necessario utilizzare un primer; ma andiamo per ordine e vediamo come realizzare una pittura effetto cemento.

Come realizzare la pittura effetto cemento

Sul mercato esistono tantissimi marchi di pitture effetto cemento ma nella maggior parte dei casi il procedimento per la realizzazione di una parete effetto cemento è la stessa.

Per prima cosa sarà necessario acquistare:

  • sottofondo 
  • un secchiello da pittura 
  • coloranti
  • kit di applicazione
  • protettivo aspetto cerato

Come per ogni pittura, prima di cominciare sarà necessario proteggere il pavimento ed i profili con dei teli e del nastro carta.

Assicuratevi che la parete sia sana (senza crepe e umidità) e pulita, dopo potete iniziare ad applicare il sottofondo utilizzando il pennello per gli angoli ed il rullo per le superfici; per una corretta applicazione sulla parete è necessario passare due mani e lasciare asciugare per 48 ore circa.

All’interno del Kit della pittura effetto cemento troverete:

  • una spatola dentata
  • una spatola di lisciatura
  • il sacco di polvere cemento design
  • scheda tecnica specifica del prodotto che avete acquistato.

In base alla marca del prodotto che avete acquistato vi saranno fornite le istruzioni che specificano la quantità d’acqua che andrà versata nel secchio, in seguito si dovrà versare il colorante e infine aggiungere il sacco di polvere. Per miscelare omogeneamente il tutto sarà necessario utilizzare una frusta d’acciaio agganciata al trapano e lasciare riposare per qualche minuto l’impasto.

Con la spatola dentata prendete il prodotto e applicatelo sulla parete partendo da un angolo e dirigendosi verso il centro della parete per tutta la superficie con uno spessore da 1 a 2 millimetri poi lisciate con la spatola liscia la materia quando ancora è fresca in tutti i sensi eliminando le scanalature.

è possibile dare diversi effetti al cemento con degli strumenti appositi come l’effetto pennellato, l’effetto puntinato, l’effetto graffiato, l’effetto striato, o l’effetto plissettato. 

Dopo l'essiccazione completa si dovrà lavare il muro con una spugna umida per far riaffiorare i granelli e quando asciutto applicare il protettivo aspetto cerato a pennello che si trova all’interno del kit e lasciare nuovamente asciugare.

Se decidi di non acquistare il kit per la vernice effetto cemento ma acquistare i prodotti singolarmente, oltre a comprare pittura effetto cemento, ricordati di acquistare un secchio di pittura, il frattazzo o un frattone ed il primer.

Prezzi pittura effetto cemento

I prezzi delle pitture effetto cemento variano molto in base alla marca ed al colore, solitamente vengono vendute in formati da 2l che rendono in linea di massima per 6 mq, e partono da circa 45€ a barattolo. Il prezzo del kit pittura effetto cemento invece è di circa 120€ con un formato di 2,5l e una resa per confezione di 12 mq. 

Colorazioni pittura effetto cemento

Le colorazioni della pittura effetto cemento possono rendere la parete più originale con colori stravaganti o più tradizionali ma scegliendo tra diverse tonalità di grigio e bianco.

Con la possibilità di optare tra un'ampia diversificazione di stili grazie al grande assortimento di colori contemporanei e naturali.

Tra tantissime nuance di grigio, tutte le tonalità del bianco per richiamare i toni naturali delle sabbie. 

Se invece si vuole optare per colori meno tradizionali ci sono vernici effetto cemento color rame, nero, bronzo, ottone, piombo o graffite.

Condividi questo articolo:

Articoli simili: