Cucina con isola: vantaggi, prezzi e variabili.

Cucina Con Isola Van...

La cucina è la stanza della casa preferita dagli italiani, dove si trascorrono la maggior parte dei momenti felici, di convivialità condivisione e amore.  Se un tempo le cucine erano prettamente in muratura, strutturate lungo i bordi della stanza e con altezza dei piani cucina standard, oggi gli ideatori di cucine tendono ad osare di più, ad azzardare linee e schemi più originali e meno scontati. 

Uno degli schemi più in voga al momento è sicuramente la cucina con isola, che oltre ad essere esteticamente audace, offre un’ ottima gestione dello spazio che può diventare un banco da colazione o da pranzi veloci se gli si vengono affiancate delle sedute. 

Infatti se le tendenze della cucina vanno e vengono, quella di oggi ha un aspetto molto specifico, sia  che si tratti di una cucina contadina o di una ultramoderna: la cucina deve avere l’ isola; tra le tantissime ristrutturazioni e rinnovi dell’arredamento, l’isola all’interno della cucina è un must have e la sua presenza va spesso ad eliminare la sala da pranzo. 

Vantaggi della cucina con isola

Oltre ad essere esteticamente bella la cucina con isola possiede diversi vantaggi:

  • L'isola della cucina è un cavallo di battaglia, fornisce spazio extra sul bancone e spazio di archiviazione nascosto sotto il ripiano di lavoro tra cui cassetti e sportelli.
  • Chiunque trascorra la domenica a preparare i pasti per l’intera settimana apprezzerà tutto quello spazio sul bancone.  Inoltre, grazie alla sua posizione al centro della tua cucina, le isole offrono una praticità senza soluzione di continuità. 
  • La superficie di lavoro aggiuntiva facilita gli spostamenti in cucina di solito tutto  è a non più di uno o due passi dall’isola della cucina quindi è molto semplice raggiungere ogni parte della cucina
  • E’ un luogo ideale in cui i bambini possono riunirsi fare i compiti mentre tu stai cucinando
  • All’interno dell’isola puoi riporre piccoli elettrodomestici, trasportare prese elettriche o nascondere un mini frigo o un frigorifero per il vino.

Quanto costa una cucina con isola?

 Quando si pone l'importantissima domanda "quanto costa un'isola da cucina?", fattori di design come dimensioni, forma e caratteristiche speciali contribuiscono tutti al prezzo complessivo.

Le migliori isole della cucina creano un vero ‘lato lavorativo’ della cucina. Contrastato con un "lato sociale" per fornire posti a sedere per l'ora di punta della colazione o per gli ospiti che si ritrovano prima di cena.

Calcolare esattamente quanto tutti questi vantaggi ti costeranno può rivelarsi complicato. È possibile acquistare un'isola indipendente che aggiungerà spazio per la preparazione, spazio di archiviazione e spazio per gli sgabelli da bar al layout della tua cucina, con 529€  (VADHOLMA di Ikea!).Oppure scegliere un isola di tre metri in marmo e dotata di tutti gli elettrodomestici ed arrivare a 20.000€ in un batter d’occhio. Il costo della tua cucina con isola potrai sceglierlo tu e varierà di molto in base alla grandezza, ai materiali e alle funzioni che vuoi far svolgere alla tua isola, solitamente tra i 1000€  e i 4000€ riuscirai a far installare in casa tua un’isola più che dignitosa e dare all’intera stanza un aspetto moderno e sofisticato.

Come per qualsiasi budget di ristrutturazione, la chiave per ottenere esattamente ciò che si desidera con i propri mezzi è abbattere tutti i costi. Grazie a queste informazioni, puoi dare la priorità a dove spendi e dove risparmi.

Abbiamo identificato i cinque fattori principali che influenzeranno il costo di un'isola cucina.

  1. Dimensioni

Questo è sicuramente il fattore che influisce di più sul prezzo dell’isola; non optare nemmeno per mini isole però, deve essere pratica per essere degna anche solo di un posto.

Stabilire lo spazio negativo, ovvero lo spazio tra l'isola e le unità perimetrali/altri mobili, è un buon modo per capire quale dimensione dell'isola funzionerebbe meglio nel tuo spazio. 'La regola d'oro è consentire a 1-1,2 m di muoversi facilmente. 

  1. Progettazione

Più il progetto è complesso, più tempo ci vorrà per realizzarlo, aggiungendosi al conto finale. Le isole di forma standard - quadrati o rettangoli - realizzate utilizzando armadi di dimensioni/forma standard sono le più adatte se non hai grandi margini di spesa. Curve e dimensioni su misura aumenteranno rapidamente il budget perché realizzare mobili curvi richiede molto lavoro.

  1. Materiali

Il costo dei materiali è molto importante. Puoi costruire un'isola da unità da cucina standard, ma se metti ante in legno massiccio, piuttosto che un truciolato costerà di più. I piani di lavoro possono anche aumentare o ridurre il budget dell'isola, soprattutto se scegli dettagli fantasiosi.I piani di lavoro che richiedono l'installazione e la modellazione specialistica, ad esempio pietra e materiali compositi, costeranno più delle superfici che come il laminato o il legno.

È importante considerare l'aspetto di un'isola da tutte le angolazioni, soprattutto se occupa una grande impronta. Se il budget è limitato, concentra la tua spesa dove verrà vista più frequentemente. Questo è il motivo per cui vedrai spesso materiali importanti come ottone brunito o piastrelle di design sul prospetto frontale di un'isola. Usare le scaffalature per creare allestimenti attraenti sulla parte anteriore di un'isola è un buon modo per farla sembrare più impressionante e aggiungere personalità.

  1. Funzionalità extra

Si aggiungeranno attrezzature aggiuntive come lavelli, piani cottura e altri elettrodomestici. Supponendo che li avessi comunque in cucina, non è il prezzo dei singoli articoli che devi considerare. Sono più le operazioni extra coinvolte durante l'installazione.

Ad esempio, un lavandino con un rubinetto dell'acqua bollente potrebbe richiedere un idraulico ed un elettricista. Ci sono anche materiali drenanti e scanalature potenzialmente drenanti tagliate nei piani di lavoro. Mantieni la semplicità e lascia l'isola per preparare, servire cibo e socializzare se il denaro è un problema. Ancora più complicato potrebbe essere il piano cottura, che oltre all’allaccio della corrente e del gas richiederà una cappa sospesa che solitamente ha un prezzo a parte.

  1. Stile di produzione

Il costo di produzione di un'isola aumenta in base alla quantità di manodopera coinvolta.Chi è alla ricerca del risparmio  dovrebbe prendere in considerazione un'isola standard, preferibilmente progettata per essere assemblata in stile fai-da-te. Successivamente ci sono le isole realizzate con unità prodotte in serie, che offrono maggiore flessibilità in termini di design, forma e dimensioni ma sono comunque ragionevolmente convenienti. Infine, nella fascia alta del mercato, puoi commissionare un'isola su misura realizzata appositamente per te, da zero, utilizzando praticamente qualsiasi materiale o finitura desideri.

Lo stile di produzione può anche avere implicazioni sui costi quando si tratta di installazione. Un' isola piatta di Ikea non avrà costi di installazione se ti armi di cacciavite e pazienza. Se consideri invece che una grande isola su misura può richiedere diversi giorni per essere installata, quanto può arrivare a costare un’isola in cucina su misura? 

Tutto ciò che nella vita è realizzato esclusivamente per te, dagli abiti su misura alle opere d'arte originali, sarà sempre più costoso di qualcosa prodotto in serie. Ci sono troppe variabili – dimensioni, materiali, elettrodomestici, ecc – per dare una cifra esatta al costo di un'isola su misura. Il minimo che tu possa spendere è all’incirca 6.000€ 

Sicuramente l'acquisto su misura è un ottimo modo per ottenere un design dell'isola e non essere vincolato dalle misure della tua stanza. Quando si acquista su misura è importante stabilire un budget chiaro fin dall'inizio. Un buon produttore descriverà in dettaglio i costi coinvolti e sarà disposto ad aiutarti a risparmiare ove possibile.

Un'isola ben progettata e attraente con molto spazio intorno e spazio per sgabelli da bar migliorerà senza dubbio il valore della tua casa e del tuo stile di vita. Se invece si tratta di un'isola troppo grande, dall'aspetto economico o mal progettata farà sembrare la cucina angusta, brutta o inutilizzabile. Per questo motivo valuta bene tutte le variabili del caso, considera che gli spazi siano abbastanza grandi e ben distribuiti.

Condividi questo articolo:

Articoli simili: