Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
(Agg. 10 Settembre 2021),

Conviene scegliere il colore blu denim per il bagno?

10 idee colore blu denim per il bagno principale è un’ottima opportunità per migliorare non solo la propria abitazione ma anche la propria vita. È importante tenere presente che la scelta della vernice giusta per le pareti ed i suppellettili ricopre un ruolo essenziale per rilassarsi. In questa guida andremo a scoprire le migliori soluzioni per i bagni di color denim andando ad analizzare le molte sfumature e tipologie che attualmente sono presenti sul mercato. Il colore blu, con tutte le sue sfumature, è in grado di offrire di riscuotere un effetto rilassante sul sistema nervoso. Ma cos’è il colore denim? Come ormai tutti sappiamo, questa particolare tonalità nasce nella moda infatti è il tessuto principale per creare i jeans. Il suo nome è la contrazione del francese “Serge de Nimes”. Per ciò che concerne la tintura in origine era una tonalità di indaco ma ora si divide in due tipi: la tintura indaco e la tintura allo zolfo. Nel primo caso, quello di cui stiamo parlando in questa guida, va a fornire il tipico colore blu o sfumature molto simili. La tintura allo zolfo invece va a produrre colori differenti tra i quali i neri speciali. Inoltre è interessante tenere presente che vi sono una serie di tipologie di varianti di questo colore tra le quali ricordiamo il denim grezzo, denim sanforizzato ed il denim vintage. La cosa eccezionale di questo colore è che può essere nello stesso momento moderno, romantico e vintage essendo un colore assolutamente

Il blu denim per il bagno: le pareti

La scelta del denim per la propria abitazione per i motivi che sono stati affermati in precedenza è una buona opportunità se si vuole avere un edificio di grande pregio. I vantaggi di questo tipo di pittura non sono pochi perché è un colore che non andrà mai di moda e se effettuata bene durerà nel tempo, la sua esecuzione non è assolutamente difficile, si può creare volendo un effetto denim jeans e non bisogna spendere molto denaro. Sul mercato esiste anche la carta da parati denim ma in questo caso, in base soprattutto alla grandezza del bagno, si potrebbe andare incontro a spese molto importanti. Se si decide di portare a termine questo lavoro sarà necessario armarsi soprattutto di molta pazienza perché per dare l’aspetto del tessuto sarà necessario effettuare una serie di mani di vernice dove la prima, quella di base, dev’essere di un bianco brillante mentre le altre devono essere indaco. È importante tenere presente che è possibile effettuare una sola mano di vernice alla volta poiché prima di procedere a quella successiva è necessario che le precedenti siano asciutte. È possibile senza alcun problema coprire tutti i muri con questo colore perché è scuro ma non stanca anzi

Il blu denim per il bagno: i tessuti

Nel bagno le tende ed i prodotti in tessuto sono molto importanti perché servono non solo per garantire una pulizia adeguata a coloro che usano i servizi ma anche una certa dose di riservatezza. Bisogna quindi tenere presente che asciugamani, le tende per la doccia ed i tappetini sono elementi che non possono proprio mancare. Poi in base alle esigenze specifiche della propria casa è possibile optare per le tendine. La cosa positiva del bagno è che molto spesso le misure possono variare naturalmente in base alle dimensioni della stanza. Per ciò che concerne il tappeto è possibile sceglierne uno grande oppure un paio di tappeti in modo da non fare toccare il pavimento ai piedi. Le tende denim doccia possono essere molto interessanti perché non solo rappresentano l’unico modo per ottenere una buona dose di riservatezza ma anche a migliorare lo stile della essendo dei prodotti che possono offrire davvero qualcosa di più. Una delle particolarità di questo prodotto sta proprio nel poter sceglierne di vario tipo in modo da stemperare o rafforzare il colore della stanza. In effetti è interessante notare che vi sono una serie di modelli con varie tonalità e fantasia di colore. È quindi possibile scegliere la tonalità della tenda partendo da quelle che sfumano il denim fino ad arrivare al bianco sulla sommità oppure di colore denim con vari tipi di tonalità andando a determinare una tipologia di arredamento bagno particolarmente ricercato.

Il colore blu denim per il bagno: la possibilità di portare il proprio tessuto in casa

Si deve tenere presente che questo colore è particolarmente adatto per l'uso nella propria abitazione perché non è legato particolarmente legato ad uno stile preciso ma, come abbiamo visto può essere accostato ad altri colori, come abbiamo visto in precedenza, è consigliabile il bianco o comunque colori abbastanza tenui in modo da offrire delle ottime opportunità per avere una casa davvero molto importanti.


Come abbinare le tende ai colori delle pareti