Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
(Agg. 04 Maggio 2021),

Comprare casa 2021: le novità ecosostenibili

Comprare casa 2021 non equivale solo a parlare delle novità che il settore immobiliare sta subendo, a causa delle richieste sempre più particolari e che hanno a che vedere con la pandemia, come ad esempio la domanda di case più vicine a supermercati o farmacie, che cresce.

La novità principale consiste anche nella richiesta di case “ecosostenibili”. Queste in Italia ancora non sono molto diffuse, o comunque in misura minore rispetto ad altre nazioni. Per fare un paragone, in America ad esempio già c’è una maggiore attenzione per l’edilizia bio, chiamata anche “edilizia green”. Le caratteristiche che la contraddistinguono riguardano principalmente l’uso di materiali innovativi, ma anche la realizzazione di case in grado di isolare termicamente e dal punto di vista acustico, in modo ottimale. Questo tra l’altro non è tutto.

Comprare casa 2021: le caratteristiche principali delle nuove costruzioni

Comprare casa 2021 significa ricercare un immobile che risponda al meglio le esigenze della famiglia o dei suoi futuri inquilini. Sebbene in questo momento di pandemia si sia alzata la domanda riguardante case che possiedono balconi, stanze più grandi per stabilirvi anche scrivanie per lo smart working, richiesta di finestre più ampie, tuttavia non sono solo questi i cambiamenti.

Si può affermare infatti che si stia diffondendo in misura sempre maggiore un nuovo tipo di edilizia, che ha a che fare con l’attenzione per l’ambiente e per il suo rispetto, ma anche con la volontà di pensare di più a un miglioramento delle condizioni di salute delle persone che abiteranno in quel determinato immobile.

L’edilizia in questione, che ormai viene indicata con il termine “bio” e per questo chiamata “edilizia green” sta diventando non più un obiettivo da ammirare da lontano, ma si sta trasformando in una realtà. Per questo, si potrebbe quindi affermare che si tratta di un vero e proprio mezzo che si sta utilizzando in misura sempre maggiore, per costruire case non solo in grado di rispettare l’ambiente naturale, ma in grado anche di far vivere meglio chi ci abiterà.

Se in parte alcuni studi relativi a questo ambito si stanno ancora svolgendo, in realtà in molte parti del mondo ormai case ecosostenibili sono già state vendute e costituiscono una soluzione sempre più ricercata. Proprio per questo è opportuno parlare di materiali, ma anche delle numerose altre caratteristiche che le contraddistinguono.

Gli elementi principali delle case ecosostenibili



Una casa che fa parte della categora degli immobili “ecosostenibili” è una casa composta da materiali specifici. Molti di questi che si andranno a elencare sono ancora oggetto di studio, ma in alcune nazioni fanno parte dell’edilizia, o meglio, della “nuova edilizia green”.

Si parla di fibre di carbonio, che a quanto pare vorrebbero essere sostituite per costituire mura resistenti e forti, in modo da sostituire quindi il cemento. Oltre a questo, alcuni materiali, come ad esempio anche la terra oppure addirittura la lana di pecora e le pietre sarebbero anche in grado di funzionare come dei perfetti isolanti.

Insomma, si tratta di materiali che permettono di isolare al meglio dalle temperature rigide provenienti dall’esterno, o al contrario, da calore eccessivo. In più anche dal punto di vista acustico l’isolamento sarà migliore, ma questo non è tutto.

Altre caratteristiche infatti riguardano soprattutto il miglioramento della vita degli inquilini, che non respireranno materiali tossici o in grado di formare muffe, bensì sarà anche garantito un miglioramento del ricircolo dell’aria.

Oltre a questo, ci potrebbero essere anche meno allergie e gli abitanti di quella determinata casa potrebbero quindi giovare anche per questo aspetto positivo. Non mancano però altre caratteristiche positive che riguardano le novità ecosostenibili del comprare casa 2021 che rientri nell’edilizia green.

Gli altri aspetti positivi

Tra gli altri aspetti positivi sicuramente vi sono anche il rispetto per l’ambiente, proprio perché comprare casa 2021 che abbia le caratteristiche sopra citate, permette anche di garantire una certa ecosostenibilità.

Va anche precisato un altro aspetto molto importante: ovviamente in Italia è difficile trovare case costruite con i materiali sopra citati, ma è anche vero che l’edilizia green non si limita a usare lana di pecora o fibra di carbonio per le sue costruzioni. Il concetto infatti prevede anche l’uso di impianti in grado di garantire un certo risparmio energetico, cosa che non solo giova all’ambiente, ma anche alle spese da affrontare, proteggendo quindi il proprio portafoglio.

Per fare un esempio molto più comune, che si può vedere spesso nelle case di oggi in Italia, si possono citare i pannelli solari. Anche la loro presenza infatti può essere vista all’interno di una sorta di edilizia green, che permette sia di risparmiare i consumu energetici, sia di cercare di assicurare un certo risparmio.

Certamente, va anche considerato un altro aspetto. Case del genere inizialmente potrebbero avere un valore alto, quindi un prezzo più elevato rispetto a quelle che non possiedono meccanismi green. Nonostante questo, il risparmio viene garantito a lungo andare. Questo vuol dire che con il passare del tempo è possibile testare la reale efficacia dell’edilizia di questo tipo, in quanto il risparmio si potrà vedere nel corso dei mesi.

Tra l’altro il rispetto per l’ambiente sarà di gran lunga maggiore e questo è un altro aspetto importante, da non sottovalutare. Sebbene la pandemia abbia spostato gli interessi delle famiglie che comprano le case verso immobili che abbiano balconi, eventuali giardini o che siano più vicine a zone strategiche come supermercati e farmacie, per avere una maggiore comodità, tuttavia questo non significa che non ci sia una buona percentuale di persone interessate ad acquistare anche case che abbiano le caratteristiche indicate.

Sebbene in Italia infatti questo tipo di richiesta sia ancora bassa, in tante altre nazioni l’edilizia green si sta trasformando, come accennato, sempre di più in una vera e propria realtà, che attira spesso numerosi acquirenti. I numerosi vantaggi che gli edifici che fanno parte della categoria green possiedono, permettono infatti di ottenere una serie di aspetti positivi. Questi, come si è visto, sono numerosi. Proprio per questo, le persone interessate a comprare casa 2021 che abbia questi elementi ecosostenibili sono diverse e sembrerebbero destinate ad aumentare, anche perché l’edilizia in questione si sta diffondendo sempre di più, anche in vista di un maggiore rispetto ambientale.


Nuovi materiali da costruzione: ecco gli “alternative green”