Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Acquista visibilità editando contenuti!
,

Immobiliare Milano, 1 vendita su 10 avviene qui

Milano è la principale locomotiva territoriale nelle compravendite immobiliari. A conferma di ciò, sia sufficiente dare uno sguardo a quanto emerge da una recente elaborazione della Camera di Commercio del capoluogo lombardo, secondo cui nella prima metà dell'anno una compravendita su venti sarebbe avvenuta proprio all'interno dei confini milanesi, con Milano che da sola può rappresentare il 4,3 per cento del totale nazionale, forte di un incremento del 27,1 per cento rispetto al 2015.

I dati rielaborati dall'ente camerale sulla base di quanto fornito dall'Osservatorio del Mercato Immobiliare relativamente ai primi sei mesi del 2016 e del 2015, confermano pertanto che



quello in corso è stato un anno positivo per le compravendite immobiliari in Lombardia, e che sono state quasi 60 mila le transazioni complessive, riguardanti le case, i negozi, le attività produttive e quelle terziarie. In tutto, un aumento del 22,7 per cento rispetto al 2015, con picchi del 26,8 per cento nelle città capoluogo rispetto alla provincia e, in particolar modo,del 42,2 per cento a Brescia e del 40,5 per cento a Cremona.

"Nei primi 6 mesi dell'anno abbiamo assistito a un importante aumento delle compravendite residenziali nella Grande Milano - ha dichiarato Marco Dettori, presidente di TeMA, società partecipata dalla Camera di commercio di Milano - in città sono cresciuti circa del 18% anche gli scambi di uffici e negozi, i cui prezzi si stanno stabilizzando. Poi registriamo il ritorno degli investitori, sia domestici che internazionali, interessati ai prodotti "prime" del terziario e alle "top location" commerciali. In questo momento di risveglio ritengo quanto mai opportuno uno sforzo congiunto degli attori istituzionali e degli operatori privati per presentare e valorizzare le eccellenze e i nuovi sviluppi che il nostro territorio può offrire in ambito immobiliare".

In tale ambito, ricordiamo che proprio TeMA - Territori, Mercati e Ambiente, organizzerà la partecipazione con uno stand di sistema al Mipim 2017, la fiera di Cannes che si terrà dal 14 al 17 marzo 2017, e che si confermerà essere la principale manifestazione internazionale dedicata all'immobiliare.


Aggiornamento OMI, ecco come sta andando l'immobiliare italiano