Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Architetto Anna Civita Pieretti

CASE E FANTASMI

STRANE SENSAZIONI

Chi di noi non ha mai avuto strane sensazioni entrando in luoghi un po' speciali!

Chi non ha mai sentito raccontare storie su fenomeni paranormali accaduti in tale o tal altro luogo?!

Castelli, monasteri, conventi, ville, antiche dimore, case diroccate; posti magnifici, ma che talvolta, insieme alla loro staoria, nascondono inquietanti presenze.

In giro per il mondo ce ne sono numerosissime, più o meno note, anche l’Italia, però, vantando un notevole numero di antichi palazzi, castelli e ruderi, si può annoverare tra i paesi più ricchi di storia e quindi di luoghi storici, dove accadono fenomeni talvolta inspiegabili che sprofondano spesso nel soprannaturale, come: il fantasma di Palazzo Vecchio, la torre del Diavolo in provincia di Arezzo, Il maniero di Torriana in provincia di Rimini, dov'è Il fantasma di Azzurrina, la casa delle anime di Voltri, nonché la famigerata casa maledetta di Venezia, tanto per citarne alcuni.

VILLE PALLADIANE

Come pure la Villa Foscari progettata dal grande Andrea Palladio, manifesto delle sue opere architettoniche, e segnalata come "Patrimonio dell'Umanità" dall'UNESCO, pare debba il suo soprannome "La Malcontenta" ad Elisabetta Dolfin, nobildonna della famiglia Foscari, committenti e proprietari appunto della villa ; che pare fosse una donna libertina che intraprese relazioni adulterine, che misero in grave imbarazzo il marito, il quale decise di rinchiuderla nella bellissima villa. La leggenda narra che il fantasma della donna faccia ancora la sua apparizione agli abitanti della villa. Ragione in più per visitare quella che viene considerata la meraviglia dell’architettura palladiana.

Molte "presenze" sono state oltretutto documentate, non solo da particolari coincidenze, ma con foto, registrazioni, numerose testimonianze tutte confermate nel tempo.

TURISMO DEL BRIVIDO

Se un fremito vi attraversa le schiena però non preoccupatevi, anzi, pensate che il turismo alla ricerca del soprannaturale, nonché la voglia di emozioni forti e quindi di "vacanze da brivido" sono in costante aumento. Complici, sicuramente, note trasmissioni televisive, nonché il web, che hanno contribuito a diffondere storie e leggende una volta solo locali.

Allora se possedete un vecchio rudere o una casa diroccata, prima di pensare a disfarvene o magari ad una demolizione e ricostruzione, accertatevi della presenza o meno di principi immateriali o di esseri soprannaturali e quindi ad un business nel turismo, inserendovi in itinerari da brivido tra i luoghi più inquietanti della nostra bella Penisola.

Altresì numerosi sono i terreni in cui, nel più o meno lontano passato, vi erano dei cimiteri, sconsacrati e abbandonati ma ancor ricchi di "presenze". E poi ancora luoghi lugubri, spaventosi, lasciati abbandonati, seppur carichi di arte e di storie. Ogni città e paese potrebbe nascondere un lato oscuro, fatto di "città fantasma", inquietanti giardini (ad es. Bomarzo) ed angoscianti boschetti, set ideali per i film horror o feste inconsuete o addirittura matrimoni in noir!

Allora abbracciate il vostro coraggio, stringetelo forte, fatevi aiutare da cacciatori di fantasmi, in gamba e seri, e procedete con le vostre indagini sul paranormale, rilevata la presenza dell’ectoplasma e promuovete la vostra offerta turistica, oppure proponetevi come location cinematografiche o televisive.

CASE E FANTASMI

Case Cantoniere


Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito