Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Roberto

Case di lusso, in vendita gli immobili di Prince

Se siete dei grandi fan del compianto Prince e, soprattutto, avete la possibilità di poter stanziare alcune decine di milioni di euro, potreste partecipare alle prossime gare che vi permetteranno di mettere le mani su alcune delle casi di lusso più straordinarie che abbiate mai visto e, soprattutto, su un vero e proprio pezzo di storia della musica internazionale, considerato che in buona parte del patrimonio immobiliare che sta per finire all’asta, Prince ha trascorso ben più di qualche scorcio della propria vita.

La notizia è degli ultimi giorni: l’amministratore del patrimonio del cantante Prince, morto lo scorso 21 aprile 2016, su richiesta degli eredi dell’artista, ha infatti scelto di mettere in vendita una parte dell’immenso patrimonio immobiliare della star. A riferire la notizia è il magazine TMZ, che afferma che non è stato ancora reso noto l’elenco delle proprietà che finiranno sul mercato.

In ogni caso, è lecito attendersi l’approdo in asta, o in vendita diretta, di proprietà strabilianti. Tra le principali unità che compongono l’imponente patrimonio immobiliare di Prince vi è ad esempio una estesa villa a Minneapolis, o ancora i terreni situati a Pasley Park, o ancora le residenze di Bervely Hills. Ancora, potrebbe finire nella lista delle proprietà da cedere la villa di Turks e Caicos, il cui valore stimato è di circa 12 milioni di dollari. La villa spettacolare che Prince acquistò nel 2010 si trova nell’arcipelago corallino nell’Oceano Atlantico, e si sviluppa su una superficie di oltre 900 metri quadri. Da qualsiasi parte la si guardi, la villa può garantire un panorama mozzafiato. All’interno, la residenza è riccamente decorata, e rappresenta probabilmente una delle proprietà alle quali Prince era maggiormente affezionato.

Tirando le somme, le prime stime del patrimonio immobiliare di Prince ammontano a una cifra compresa tra i 250 e i 300 milioni di dollari. Non è noto quanta di questa parte finirà poi sul mercato immobiliare americano, ma anche con una stima piuttosto prudenziale, è facile comprendere come il ricavato ammonterà a svariate decine di milioni di dollari, o centinaia di milioni di dollari.

prince

Stranezze immobiliari: prezzi in rialzo se hai un Pokemon in giardino


Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito