Misure vasca da bagno ecco tutti i modelli e misure per ogni bagno

Misure Vasca Da Bagno

La vasca da bagno oltre ad essere il complemento d’arredo per eccellenza del bagno, risulta essere molto comoda in tante situazioni e può regalare momenti di puro relax nel momento del bisogno. 

A differenza della doccia che è più pratica e veloce infatti, la vasca ti permette di immergerti, coccolarti e dedicarti un momento per te.

Ma ogni persona ha delle esigenze diverse e per questo motivo il mercato offre vasche da bagno di ogni forma e misura. Oltre al design però il mercato ha richiesto forme e misure diverse per andare incontro alle esigenze delle persone in base alla loro statura e alla grandezza del loro bagno.

Se si decide di ristrutturare il bagno ovviamente bisogna tenere conto delle misure: se si dispone di un bagno molto grande, è facile disporre una vasca da bagno comoda e spaziosa, ma se parliamo di abitazioni con una metratura moderata, il bagno potrà risultare piccolo per poter inserire una vasca, per questo motivo si sono sviluppate soluzioni alternative per permettere a tutti di avere una vasca da bagno dove rilassarsi.

L'arredamento del bagno spesso è sottovalutato o messo in secondo piano poichè si opta più per dare valore alla praticità anziché all'estetica, ma esistono soluzioni che riescono a soddisfare entrambi gli aspetti.

Misure standard vasca da bagno

La classica vasca da bagno rettangolare, quella standard più venduta sul commercio ha come misure:

Lunghezza: dai 140 ai 170 centimetri

Larghezza:  70 cm 

Altezza di 55 cm

Questa tipologia di vasca da bagno è in grado di accontentare la maggior parte della richiesta, poiché risulta abbastanza semplice entrare e uscire, ci si possono stendere le gambe e si ha abbastanza spazio in larghezza per potersi girare o muovere.


Misure Vasca piccola e alta 

Un'alternativa valida per inserire una vasca da bagno in un ambiente piccolo è quello di scegliere una vasca compatta: si vanno a ridurre larghezza e lunghezza arrivando anche a solo 110 x 110 cm  per svilupparsi invece in altezza. Queste vasche solitamente hanno un gradino all’interno affinché ci si possa sedere e rilassarsi, solitamente queste vasche sono alte circa 1 mt, ma possono anche superarlo. Solitamente queste vasche, per occupare meno spazio hanno una parte angolare a 90°, ma possiamo trovarne anche quadrate o rettangolari.


Misure Vasca freestanding

Nel caso di cui disponiamo un ampio spazio, sicuramente potremmo pensare a una vasca freestanding, che donerà al bagno un impatto estetico incredibile, soprattutto se si sceglie di posizionare la vasca al centro della stanza. In questo caso però bisognerà considerare almeno 2 metri quadrati a disposizione che ci permettono il posizionamento della vasca, lo scarico a terra e la piantana da esterno con annesso doccino poichè le sue misure sono ono comprese tra i 170 e i 200 centimetri in lunghezza e 80 centimetri in larghezza


Altre tipologie di vasche

Sul mercato però vengono presentate sempre di più forme strane e non ordinarie, con grande consenso da chi le acquista, donando al bagno quel tocco di eleganza e stravaganza che rendono un ambiente unico; per questo motivo ritornano le vasche a tinozza, le vasche tonde che  hanno misure di minimo 140 e massimo 180cm di diametro; Oltre alla misura ad influenzare il prezzo sicuramente è il materiale con cui è costruita, dalla semplice vetroresina, al marmo o al legno, ma chi sostiene che la vasca da bagno abbia un costo elevato sbaglia,ormai sul mercato si trovano prezzi di ogni tipo da 150€ fino a 5000€ in base al materiale, la forma le misure e tutti i comfort che può regalare come la qualità dell’idromassaggio.



Condividi questo articolo:

Articoli simili: