Programmi per il rendering interni: ecco i migliori per principianti

Programmi Per Il Ren...

Sempre più persone sono alla ricerca di programmi per sviluppare il rendering interni con fluidità e semplicità. La professione architetto, l’interior designer, l’agente immobiliare o anche un semplice appassionato di arredamento sono sempre alla ricerca di nuovi strumenti per migliorare o semplificare il loro lavoro. 

Il rendering interno è un mezzo sia per i professionisti che necessitano di configurare le loro idee per perfezionarle, sia per i clienti che possono vedere realmente il progetto finito della loro stanza o della loro casa. 

Sicuramente non tutti sappiamo nel dettaglio i termini tecnici dell’arredamento e se ci affidiamo ad un professionista, oltre alle parole, ci darà sicurezza vedere realmente come sarà il risultato finale al termine dei lavori.

Anche per i costruttori, vendere una casa ancora in costruzione può risultare difficile se all’acquirente mostreremo solo le fondamenta. Con il rendering interni l’acquirente non dovrà farsi aiutare dalla sua fantasia, ma vedrà un progetto 3D della casa finita e per lui sarà più semplice comprendere se acquistarla o meno.

Da quando si è sviluppata questa tecnica ci sono sempre più software per progettare ed arredare casa che possono essere utilizzati anche da chi non è esperto.

Molto spesso in casa vorremmo rivoluzionare la disposizione dei mobili ma spostare letti o armadi senza sapere prima il risultato comporterebbe il rischio di aver fatto una fatica inutile. Magari la nuova disposizione non sarà così armonica come l’avevamo immaginata all’inizio o per pochi centimetri gli arredi non entrano nello spazio che avevamo pensato. 

Per questo motivo sono stati sviluppati questi software, solitamente gratuiti, che permettono anche a chi non è un professionista di “giocare” con il rendering interni.

In questo modo si otterranno delle anteprime realistiche 3D del proprio progetto sul pc e chiunque potrà progettare l’arredamento della casa. 

Alcuni programmi di rendering interni sono scaricabili dal web o altri da utilizzare direttamente online

SketchUp

SketchUp è un programma di progettazione online gratuito di proprietà di Google. Puoi disegnare intere città o il piccolo dettaglio del tuo salotto e ti sembrerà di farlo a mano libera. Può essere necessario scaricare gli oggetti prima di inserirli nel progetto quindi ti servirà una buona rete internet. SketchUp è una app in web gratuita ma se ti abbonerai alla versione premium potrai accedere a degli strumenti aggiuntivi, come la realtà aumentata.

Floorplanner

Floorplanner  è un altra app in web ed il suo punto di forza è proprio nella progettazione delle planimetrie, inserendo poi diversi moduli di layout della casa visibili sia inversione 2D che 3D. Anche in questo caso hai la possibilità di fare un progetto completo anche utilizzando la versione gratuita ma con la versione premium potrai avere il progetto in HD e progettare più piani in un unico progetto.

Sweet Home 3D

Sweet Home 3D è un'applicazione online di progettazione di interni molto semplice: è possibile scegliere tra tantissimi oggetti all’interno della libreria, trascinarli e lasciarli dove desideri posizionarli.  Con questa applicazione è possibile realizzare ambienti bidimensionali e in modo facile e veloce ed esplorarli in modalità 3D: potrai disegnare i muri in 2D e contemporaneamente al tuo disegno bidimensionale appariranno i muri tridimensionali. 

Planner 5D

Planner 5D è un'app gratuita per la progettazione di interni ma che ti permette anche di creare dei tour virtuali. Questa app è molto facile da usare, tanto che è possibile utilizzarla anche su PC o Tablet permettendo il download sia su iOS che su Android. E’ molto semplice e intuitivo l’inserimento degli oggetti, dei muri, la scelta dei colori, dei materiali e le dimensioni. Questa app è sicuramente la più semplice da usare ed adatta ai principianti; l’unico svantaggio è che non è possibile scaricare le immagini in HD senza aver sbloccato la versione premium; in alternativa potrai salvarle in bassa risoluzione.

Condividi questo articolo:

Articoli simili: