Tv a parete: consigli su come installarla e come nascondere i cavi

Tv A Parete Consigli...

Ne abbiamo fatta di strada dallo schermo a cubo catodico; se circa 70 anni fa i film erano solo in bianco e nero, oggi vedere la tv sembra davvero vivere la realtà.

I passi da gigante dello sviluppo della TV non sono stati solo per le sue prestazioni ma anche per il suo aspetto estetico: nei negozi di elettronica troverai TV finissime, di dimensioni maggiori rispetto a quelle di un tempo e dall’aspetto moderno.

Nell’arredamento moderno le tv super sottili sono molto indicate, nello specifico vengono installate direttamente sulla parete rendendo la tv sospesa al muro.

Mettere la Tv a parete può sembrare semplice, effettivamente lo è, basterà seguire solo alcuni accorgimenti per non sbagliare.

La prima cosa da fare è quella di studiare attentamente il posto in cui installare la TV a parete. Ci sono vari aspetti da analizzare ed è importante non sottovalutare nemmeno uno.

Il primo e sicuramente il più  importante, quello di assicurarsi che ci siano prese elettriche nelle vicinanze e che il filo arrivi comodamente alla presa. Una volta fatto ciò è importante controllare il muro su cui fare i fori; installare una tv a parete su un muro di cartongesso ad esempio potrebbe essere pericoloso, è importante anche controllare che non ci siano tubi o cavi elettrici che passano dove si ha intenzione di fare i fori ed evitare le parti in cemento armato poiché difficili da forare.

L’ultimo aspetto da valutare sulla parete su cui installare la Tv a muro è quella dell’esposizione alla luce; se c’è una finestra sulla parete parallela a quella su cui volete installare il vostro televisore probabilmente la fascia di luce che entrerà nelle giornate di sole potrà dar fastidio creando dei riflessi che non vi permetteranno di vedere bene la TV. 

Una volta scelta la parete giusta su cui installare la Tv è importante capire come installarlo. 

Sul mercato ormai ci sono tantissime staffe che solitamente non trovi incluse all’interno del televisore; quindi se stai acquistando una TV nuova ti consiglio di rivolgerti direttamente al negozio per chiedere il modello di staffa adatto al televisore che stai acquistando, se invece a casa hai già una TV e solo ora hai deciso di metterla sospesa su una parete allora dovrai andare al negozio con il modello esatto per farti indicare il modello di staffa giusto.

Se invece preferisci una TV filo muro, in commercio esistono delle TV di nuovissima generazione  della Samsung  che si chiamano No Gap Wall Mount  i quali hanno un aggancio direttamente sul pannello leggermente incassato e una staffa davvero sottile, il risultato sarà che la TV sarà installata direttamente sul muro senza nessuna distanza aggiuntiva. 

Una volta capito dove installare la tv e reperiti tutti gli strumenti per farlo, bisogna capire a che altezza della parete  installare la TV. Per stabilire ciò dovrai decidere il tuo punto di vista, che può essere il divano, una poltrona o anche il tavolo da pranzo, questo dipende dalle tue abitudini personali. 

Per poter stabilire a che altezza installare la Tv sulla parete basterà che consideri che ⅓ della Tv dovrà stare sopra i tuoi occhi e i restanti ⅔ al di sotto. Solitamente si tratta di circa 1m dal pavimento. 

Quando hai finito di installare la tv c’è ancora qualcosa che ti da fastidio? Sicuramente sono i fili della tv che sbucano e per arrivare alla presa della corrente e della antenna.

Ci sono diversi modi per nascondere i fili della tv a parete, vediamo tutte le alternative possibili.

Innanzitutto scegli dei cavi con connettori che ruotano di 90° per evitare lo spessore dell’attacco, o puoi acquistare degli adattatori appositi; questo ti eviterà che il televisore sporga ulteriormente.

Per la copertura dei fili  la tecnica più usata è quella delle canaline, che possono essere dipinte dello stesso colore della parete e passeranno inosservate. 

Nel caso in cui invece si abbiano in programma dei lavori di ristrutturazione  perché non pensare di fare una contro-parete per far passare i cavi e permettergli di sbucare dove sono le sorgenti? In alternativa potete utilizzare una parete in PVC o in vetro o in altro materiale per creare un altro complemento d'arredo, come in questa foto:

Un altra alternativa per nascondere i cavi della tv è sicuramente quelli di abbellirli rendendoli parte dell'arredamento, proprio come in questa foto:

Ora che hai installato la tv a parete devi sapere come prendertene cura; leggi l'articolo "Come pulire a TV"

Condividi questo articolo:

Articoli simili: