Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Roberto

10 tendenze dell'interior design per il 2020!

La bellezza delle tendenze del design è la loro capacità di evolversi e di trasformarsi continuamente, adattarsi e incorporare influenze che esaltano lo stile e la funzione domestica.

Le tendenze dell'interior design 2020 ne sono un esempio: cerchiamo di comprendere insieme quali siano alcune delle alternative più ghiotte per i prossimi mesi, e come incorporarle nel proprio appartamento!

Tonalità della terra

Cominciamo dal colore. Anche se il colore Pantone dell'anno, il blu classico, abbraccia toni freddi, c'è un’altra tendenza che sta emergendo piuttosto forte, ed è l’abbracciare i toni tipici della terra, quale linea di riferimento cromatica dell'interior design nel 2020. Il verde oliva, il giallo ocra e l'arancio bruciato sono tonalità che non solo portano calore, ma anche una connessione con i grandi spazi all’aperto.

Mobili e accessori che imitano gli elementi naturali del legno, delle piante e dei metalli offrono l'opportunità di creare un ambiente rilassante come se si trovasse all'aperto. Per molti di noi che passano molto tempo all'interno, questa è una netta sensazione di benvenuto!

Questo naturalmente non significa che si debba puntare necessariamente sul neutrale o sul troppo “contenuto”! Il coraggio può infatti manifestarsi sotto forma di porte nere o di un divano di velluto marrone - cioccolato. Incorporare questi toni può essere creativo e offrire un look unico.

Naturalmente, è altrettanto importante cercare di ricordare come le migliori tendenze del design d'interni possano essere incorporate nel proprio stile personale. Dunque, mai limitarsi a copiare le tendenze in voga, senza domandarsi quali siano le proprie preferenze!

Forme sinuose

Questa tendenza dell'interior design è un netto ritorno al passato, il riemergere di forme sinuose. Ispirato agli anni '60 e '70, l'arredamento “arrotondato” fa tornare indietro nel tempo, ma con un tocco di modernità.

Linee e curve si intrecciano infatti per evidenziare la bellezza delle forme. Nei mobili, vediamo pezzi imbottiti come divani, chaise longue e panche progettate con ondulazione e asimmetria come linee guida. È comune vedere divani curvi quando si cercano le idee di design per il soggiorno, perché favoriscono la conversazione.

Questi disegni a forma libera raggiungeranno il loro apice quest'anno dando un cenno alla forma organica. Con la necessità più che mai di invitare l'energia tranquilla della natura nelle nostre case, è evidente che questa tendenza troverà crescente accoglienza anche in Italia, puntando su un design che ricorda onde, cerchi e curve offre.

Spazi multifunzionali

Con le famiglie che vivono il lavoro e l'apprendimento a distanza a casa, gli spazi multifunzionali sono diventati una delle tendenze più rilevanti dell'interior design nel 2020. Fortunatamente, il fatto che negli anni sempre più case si siano evolutate verso gli open space, rende possibile l'esistenza di spazi multifunzionali, potendo gestire le aree della cucina e della sala da pranzo in maniera più versatile.

Per esempio, le cucine con isole possono facilmente diventare sia un tavolo da pranzo che una postazione di lavoro. In questo modo, le persone sono in grado di cucinare, mangiare, socializzare e lavorare allo stesso tempo. Gli angoli per la colazione e i banconi della cucina sono particolarmente indicati per i piccoli spazi o per le piantine delle case più piccole.

Un'altra combinazione di tendenza è quella delle sale “relax” e gioco con altre aree della casa, in particolare la camera da letto dei bambini. Con alcune sapienti disposizioni dello spazio domestico, i bambini possono giocare e dormire in uno spazio sicuro, e utilizzare le altre stanze della casa. Certamente, se volete tenere d'occhio i vostri bambini mentre cucinate o lavorate, altre aree, come un angolo del soggiorno o lo spazio sotto le scale, possono essere convertite in uno spazio confortevole.

Per chi ha bisogno di allenarsi e non può raggiungere la palestra, un'area inutilizzata nel garage o nel seminterrato è l'ideale per i pesi e per gli spin bike. Non avete quello spazio? Non c'è da preoccuparsi. Ci sono attrezzature (fasce di resistenza, corda per saltare, manubri) e possibilità di stoccaggio che permettono di tirare fuori l'attrezzatura da allenamento da utilizzare praticamente in qualsiasi spazio.

Carta da parati floreale

La carta da parati floreale è stata una di quelle idee di decorazione della casa che ha resistito alla prova del tempo. Non stiamo parlando della varietà della nonna o della varietà hippie, ma di disegni che si ispirano allo stile contemporaneo e che offrono un fattore “wow” a qualsiasi parete. Con un appeal per colori vivaci e contrastanti, i modelli di carta da parati attuali si possono trovare in varie dimensioni e disegni per adattarsi a molti stili di arredamento. Aggiungete personalità alla vostra sala da pranzo moderna di metà secolo con peonie lunatici su uno sfondo nero. Illumina la tua camera da letto boho con un giardino di fiori selvatici come accento.

La carta da parati floreale tende ad essere la scelta preferita per i bagni e le aree di ingresso. Piccola nello spazio, questa opzione di rivestimento murale aggiunge interesse e capriccio. Se l'impegno è scoraggiante, ricordate che ci sono molte diverse opzioni adesive con cui giocare.

Design biofilo

Il design biofilo è una tendenza 2020 dell'interior design che incorpora elementi naturali (materiali, luce, vegetazione) in ambienti costruiti moderni che hanno un impatto diretto sulla nostra salute generale. La ricerca dimostra che l'incorporazione di elementi diretti o indiretti della natura nell'ambiente costruito ha avuto un ruolo nel ridurre lo stress e nel bilanciare i livelli di pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Inoltre, questo tipo di progettazione aumenta la produttività, la creatività e i tassi di benessere dichiarati.

Decorazione a strati a contrasto

Il design si discosta dagli elementi abbinati che offrono un aspetto sottile e neutro. Invece, stiamo assistendo a un momento di design ad alto contrasto sotto forma di colori, materiali e stili. Questo significa che se avete voluto dipingere i mobili della vostra cucina di un blu audace o introdurre piastrelle rumorose, ora è la vostra occasione. Il trucco è quello di appoggiarsi alla moderazione contrastando con scelte solide e senza tempo per l'equilibrio.

Abbinare il vecchio e il nuovo è il materiale di cui è fatto il design eclettico. Eppure, questa pratica si sta intrecciando anche con altri stili di interior design. Si accompagna principalmente a un arredamento moderno o contemporaneo.

Alcune idee? Mettere una panca elegante sotto una consolle o una scrivania decorata, accoppiate un antico tavolo da contadino con sedie in lucite, appendere un'opera d'arte moderna in una stanza piena di accessori vintage, mettete lampade moderne su un tavolo di un divano antico, o il contrario, ricordate di creare una miscela che rispecchi il vostro gusto.

Ufficio domestico

Forse la più rilevante delle tendenze dell'interior design 2020 è la creazione di un home office. Con un aumento del lavoro a distanza, c'è la necessità di creare uno spazio di lavoro che sia produttivo e funzionale. Se a questo punto avere un ufficio a casa sembra lussuoso, ci sono modi per organizzare in modo creativo e rendere qualsiasi area uno spazio di lavoro. Si torna alla multifunzionalità. Le stanze degli ospiti, la zona notte, anche gli armadi possono diventare uffici. Un piccolo scaffale galleggiante, una mini scrivania da segretaria o una scala inclinata sono alcune soluzioni intelligenti che aiutano ad ancorare uno spazio di lavoro.

Se semplicemente non c'è spazio per un altro mobile, ci sono soluzioni pratiche per rendere più confortevole il lavoro dal letto o dal divano. Scrivanie e cuscini di sostegno lombare sono elementi chiave che aiutano a creare un'area di lavoro ovunque ci si trovi.

Metalli misti

Quest'anno c'è sicuramente un'ossessione per i metalli. Sia le finiture che i mobili in argento, oro, stagno e rame saranno protagonisti con una tale sicurezza che mescolarli porta la tendenza a fare un passo avanti. Ci sono alcune linee guida che aiutano a evitare che i metalli siano una caratteristica schiacciante nella vostra stanza. Per esempio, quando si mescolano metalli colorati caldi (ottone, oro, rame) e freddi (alluminio, argento, acciaio inossidabile), scegliete un colore dominante e un accento. I metalli neutri come la ghisa e altri metalli neri possono facilmente combinarsi con entrambi.

Un altro suggerimento è quello di evitare di andare oltre tre diversi metalli da mescolare. Inoltre, fate attenzione a non raggruppare metalli diversi in una parte della vostra stanza. Distribuiteli su vari piani orizzontali e verticali. Per esempio, se avete un tavolino di rame, considerate la possibilità di aggiungere anche un lampadario con lo stesso metallo.

Mobili in rattan + vimini

Un tempo considerato un materiale per esterni, il rattan e i mobili in vimini hanno innalzato la scala del design anche per gli interni. Il rattan/wicker offre un calore e un fascino che può essere utilizzato in stili moderni, di transizione, boho e altro ancora. Sia che si tratti di forme contemporanee o più tradizionali, avere pezzi in rattan/wicker in casa invita elementi organici che si stratificano bene con altri arredi.

Letti a baldacchino

I letti a baldacchino non fanno eccezione. Le camere da letto sono l'oasi del comfort, il fatto di avere un baldacchino amplifica questo aspetto offrendo un tocco di serenità e persino di lusso. I letti a baldacchino sono perfetti in qualsiasi camera da letto. Tuttavia, è necessario considerare attentamente le dimensioni e la struttura del letto, nonché le dimensioni della stanza, per evitare che il letto a baldacchino appaia troppo ingombrante.

home decor

Le migliori tendenze autunno 2019 per arredare la camera da letto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito