Aste giudiziarie Modena: ecco dove cercare gli immobili all'asta

Aste Giudiziarie Mod...

Se avete deciso di trasferirvi a Modena o acquistare una casa lì ma ancora non avete trovato quello che fa per voi, c'è la possibilità di acquistare degli immobili a prezzi inferiori attraverso le aste fallimentari. Quando troviamo una casa all’asta giudiziaria dobbiamo sapere che si tratta di un immobile di proprietà privata o di una società su cui grava un debito non saldato, quindi il creditore per poter rientrare delle sue spese mette in vendita all’asta l’immobile per poter recuperare anche parte della spesa; proprio per questo motivo è possibile trovare immobili all’asta fallimentare anche ad un prezzo inferiore a quello del valore effettivo. Anche in questo caso ci sono occasioni particolari nelle aste giudiziarie di Modena.

Aste giudiziarie Modena: i portali

Secondo il decreto legge 83/2015 successivamente convertito nella legge n°132 per poter rendere valida la procedura dell’asta giudiziaria, ogni immobile pignorato deve essere inserito all'interno del portale delle vendite pubbliche; il sito del Tribunale di Modena è segnalato come non sicuro e rimanda in ogni caso ad IVG Modena https://www.ivgmodena.it/ dove all’interno troviamo la sezione di beni immobili suddivisi poi a loro volta in beni immobili residenziali, commerciali, industriali e sportivi. L’IVG Modena ( Istituto Vendite Giudiziarie Modena) è il portale che gestisce le pubblicazioni di procedure mobiliari, procedure immobiliari, procedure consorziali il quale collabora con il Ministero di Giustizia, dove vengono pubblicati tutti i beni confiscati nella provincia di Modena, compresi gli immobili.

Aste giudiziarie Modena: individuazione degli immobili

E' importante valutare attentamente i documenti e le procedure relative agli immobili prima di procedere all'offerta di un immobile all'asta. Se non si è pratici nel campo delle aste immobiliari è bene chiedere l'ausilio di un consulente che riuscirà a valutare attentamente tutta la documentazione e vi permetterà di non incorrere in rischi piuttosto comuni durante l'acquisto in un'asta giudiziaria. La scelta di un immobile sbagliato potrebbe comportare diverse problematiche, tra cui ad esempio l'occupazione della casa dall'esecutato o l'acquisto di un immobile all'asta con abusi edilizi o non conformi alle leggi. 

Aste giudiziarie Modena: come partecipare?

Ma come partecipare alle aste giudiziarie di Modena e provincia? Le aste fallimentari disciplinate dagli art. 576 e seguenti c.p.c., se fissate direttamente dal giudice dell'esecuzione, si tengono proprio nel Tribunale di Modena presso il giudice che le ha disposte. Se invece la vendita  è stata delegata ad un notaio o un avvocato o un commercialista, si svolgono presso il loro studio. L'asta è aperta a tutti, meno che al debitore e non è necessario avere una figura legale per poter partecipare. Per capire meglio come funzionano le aste giudiziarie potrai leggere questo articolo che lo spiega nel dettaglio. https://www.notiziarioimmobiliare.it/come-funzionano-aste-giudiziarie-5995

Aste Modena: le zone migliori

Abbiamo valutato per voi le migliori zone di Modena in base alle richieste e ai vari quartieri della provincia. La provincia di Modena infatti è la seconda più grande della regione dell’Emilia Romagna, dopo quella di Bologna. Tutta la provincia risulta essere una delle maggiori realtà a livello economico poiché sede di industrie alimentari, metalmeccaniche e tessili. Proprio per questo motivo Modena è una città molto ambita e allo stesso tempo offre un tenore di vita più alto rispetto alla media, offrendo tantissime opportunità lavorative e culturali

Proprio per questo motivo acquistare una casa, anche attraverso le aste giudiziarie di Modena, oltre ad essere un’ottima scelta è sicuramente un ottimo investimento.

Dotata di servizi e infrastrutture invidiabili da qualsiasi altra città è anche ben collegata con il resto del territorio limitrofo. Modena sposa bene le esigenze di ogni famiglia offrendo ampie aree verdi, zone ciclabili e tra i più prestigiosi poli scolastici ed universitari di tutta la nazione. Ma vediamo nel dettaglio i quartieri:

Centro storico:

Il centro storico di Modena, come in qualsiasi altra città, è quello più ambito ma anche il più caro. Facente parte della Circoscrizione 1 è una delle zone migliori in cui vivere. La bellezza del centro storico di Modena si trova proprio nella capacità di esser riusciti a fondere le architetture dell’epoca con le costruzioni moderne in una zona abbastanza ristretta, con tantissimi locali e negozi.

In questa zona si trovano per lo più immobili commerciali all’asta, ma se si ha un po' di fortuna è possibile trovare anche immobili residenziali con prezzi abbastanza accessibili.

Sant’Agnese:

Un altro quartiere molto gettonato è il quartiere di Sant’Agnese, molto indicato per chi cerca soluzioni indipendenti, infatti in questa zona si sviluppano per lo più villette anche a più piani, in un ambiente tranquillo e per lo più costeggiato da aree verdi. Questa zona, considerata d’elite è abitata da persone di alto rango e con una posizione sociale elevata, per questo motivo è difficile trovare case all’asta in questa zona, ma visionando spesso i siti delle aste fallimentari di Modena c’è la remota possibilità di trovarne qualcuna, in quel caso è bene non lasciarsela scappare, anche se il prezzo di partenza e la quota di rilancio minimo saranno nettamente superiori rispetto al resto della città.

Altri quartieri molto consigliati sono il quartiere Crocetta a Nord, quello di San Faustino a Ovest e quello della zona Policlinico o Villaggio Artigiano che offrono zone residenziali assolutamente tranquille, La parte sud di Modena infatti è generalmente quella più cara poiché più vicina con i poli industriali, mentre la parte nord ha dei costi più moderati. 

Non esistono zone assolutamente da evitare, Modena è vivibile in quasi tutte le sue zone, ci sono però delle vie meno consigliate quali possono essere Viale Gramsci o Palazzo R Nord.

In ogni caso se sul mercato immobiliare il valore di un immobile parte dai 1000€ al mq fino ai 2000€ nel centro storico per gli immobili usati, attraverso le aste fallimentari di Modena si può arrivare a risparmiare fino al 20%.

Questi sono consigli generali per ogni acquisto all’asta, in qualsiasi città, per escludere le problematiche più plausibili quando si acquista all’asta.

  •  Verificare lo stato di occupazione dell’immobile : uno dei rischi è che l’immobile sia occupato e che non sia subito disponibile.
  •  Visitare l’immobile : visionare l'immobile ed è un diritto dell’acquirente (è necessario prendere appuntamento con il custode giudiziario)
Condividi questo articolo:

Articoli simili: