Broker mutui: la strada per ottenere il mutuo casa

Broker Mutui La Stra...

Quando si acquista una casa è preferibile avere i soldi da investire per comprarla e non dover accendere nuovi mutui. Tuttavia questo succede raramente e  per poter comprare la nostra casa abbiamo bisogno solamente di un mutuo ipotecario. Idealmente, un potenziale cliente dovrebbe visitare diverse banche e istituti di credito per un confronto equo. Ricordate che non esistono due scenari di prestito uguali. Per essere sicuri di ottenere la migliore offerta possibile, è importante rivolgersi a più istituti di credito. Un istituto di credito competitivo probabilmente vi offrirà condizioni più favorevoli rispetto a uno che non è disposto a competere sul prezzo.

 La chiave per ottenere un buon mutuo è iniziare con la giusta procedura e non c’è scelta migliore di quella di affidarsi ad un broker per mutui.

Chi è il broker per mutui?

Il broker per mutui è una figura professionale che ha il compito di intermediare tra il cliente che ha bisogno di un mutuo e le banche offrendo al suo cliente il mutuo migliore sul mercato in base alle sue possibilità e necessità.  In sintesi il broker per mutuo si occupa di intermediazione creditizia. Ad oggi la maggior parte dei broker mutui operano attraverso delle apposite piattaforme che comparano tutti i prodotti delle varie banche avendo un quadro completo del mercato del momento; altri invece operano in maniera tradizionale creando dei contatti veri e propri con le banche del territorio in cui operano. Il termine broker finanziario mutuo  è una definizione derivante dall’inglese di linea generale per quello che in Italia chiamiamo mediatore creditizio. 

Perché rivolgersi ad un broker per mutui?

E’ vero che è possibile ottenere un mutuo anche senza rivolgersi ad un broker mutuo, ma non sempre si hanno le conoscenze per capire quale tipo di mutuo scegliere, i tassi, la durata, la procedura e i documenti necessari. Il broker mutui vi accompagnerà in tutto il percorso di scelta e di richiesta, permettendo di risparmiare tantissimo tempo e soprattutto proponendo solo i mutui più convenienti sulla base delle richieste del cliente in base ad un’ampia selezione dei mutui presenti sul mercato.

Soprattutto se hai una situazione finanziaria difficile o in passato hai avuto problemi con banche e finanziamenti, rivolgersi ad un broker mutui potrebbe essere l’unica possibilità di ottenere un mutuo

Un broker può aiutarvi a confrontare diversi prodotti: se si sottoscrive un mutuo ipotecario direttamente con una banca, è possibile che vi venga offerto un prodotto meno favorevole rispetto a quello trovato da un broker; inoltre ecco altri 3 vantaggi che otterrai affidandoti ad un broker per il tuo mutuo:

  • Migliore utilizzo del vostro rating di credito: Il broker costruirà un rapporto di credito basato sulla vostra situazione finanziaria e sulla vostra capacità di pagamento, che vi sarà utile per ottenere finanziamenti in futuro.
  • Tasso di interesse più basso: Il broker può negoziare con le banche e trovare il prestito migliore per voi, tenendo conto della vostra situazione finanziaria. Se lavorate direttamente con una banca, è probabile che riceviate il tasso di interesse standard.
  • Processo di richiesta più semplice: Potreste incontrare delle difficoltà se non avete la documentazione richiesta o se avete un reddito basso ma se vi affidate ad un broker, questo può aiutarvi nella procedura di richiesta.

Quanto costa un broker mutui? 

La prima cosa da considerare in merito al costo del broker mutui è che i soldi che utilizzerai per assumerlo dovrai vederlo come un investimento e non una spesa; infatti se ti affidi ad un buon broker questo sarà in grado di farti risparmiare abbastanza sul tuo mutuo.

Alcuni broker hanno un tariffario a percentuale sul capitale del mutuo; solitamente il costo di un broker mutui è  dallo 0,50% al 2,5% del capitale dell'immobile; questo comporterebbe il fatto che maggiore è l’importo del mutuo, maggiore sarà la commissione del broker mutui. Altri broker invece applicano una tariffa fissa. Inoltre anche la banca con cui viene contratto il mutuo sarà tenuta al versamento di un contributo nei confronti del broker. 

Broker mutuo online 

Se invece sei abbastanza ferrato sull’argomento mutui e comprendi completamente gli argomenti come tassi, spese accessorie, garanzie e requisiti, polizze assicurative, ecc potresti scegliere di affidarti a dei broker mutui online.

I broker mutui online sono dei portali che attraverso un motore di ricerca apposito riescono a trovare le migliori offerte di mutuo del momento. Dovrai inserire dati necessari alla ricerca quali ad esempio:

  • la finalità del mutuo ( prima casa, ristrutturazione, seconda casa,..) 
  • il tipo di tasso (fisso, variabile, misto,.. )
  • valore dell’immobile
  • importo del mutuo 
  • durata del mutuo
  • dati del richiedente tra cui la data di nascita, la posizione lavorativa, il reddito
  • il comune del domicilio
  • il comune dell’immobile 
  • lo stato di ricerca dell’immobile ( se lo stai cercando, se lo hai già trovato, se hai già firmato un compromesso, ecc…)

Una volta inseriti tutti i dati il portale ti elencherà una serie di offerte commerciali dei mutui migliori che si adattano a te. Tra i portali migliori troviamo mutuionline  o mutuisupermarket. 

Questa ricerca iniziale è gratuita ed è possibile farla comodamente da casa ma in seguito, se non si è del tutto pratici è sempre bene farsi seguire da un broker per mutui in carne ed ossa.

Broker per mutuo ipotecario

Il mutuo ipotecario è un tipo di prestito che consente di acquistare un immobile rimborsando il prestito in un periodo di tempo prestabilito con pagamenti regolari.Può trattarsi di una casa nuova o di una casa da ristrutturare. Il mutuo deve essere rimborsato a intervalli regolari, di solito mensilmente. Il mutuatario (l'utente) firma un contratto di mutuo in cui si impegna a restituire la somma di denaro, con gli interessi. Il mutuante (la banca o un'altra istituzione finanziaria) ha il diritto di prendere possesso della casa se non si restituisce il denaro.

Affidarsi ad un broker ti permetterà una migliore valutazione del credito: Un broker può lavorare con diverse banche, il che vi permette di scegliere il prestito migliore per voi, tenendo conto del vostro rapporto di credito e della vostra situazione finanziaria.

Come scegliere il broker mutui giusto

Ovviamente non tutti i broker sono uguali ed anche questa scelta deve essere sottoposta a particolare attenzione; infatti è importante selezionare il broker giusto che sia professionale, avere esperienza nel campo, che sia affidabile e imparziale. Per poter scegliere serenamente il broker giusto ecco alcuni consigli utili:

  • In primis verifica che sia iscritto regolarmente all’OAM (Organo Agenti e Mediatori) ovvero l’albo professionale dei broker mutui.
  • Cercate di capire da quanto tempo opera nel settore e qual è il suo curriculum. Non firmate alcun contratto senza prima averlo letto: assicuratevi di leggere le clausole scritte in piccolo per sapere a cosa vi state impegnando. 
  • Assicuratevi di aver compreso i termini del contratto, in modo da sapere quali sono i vostri obblighi e cosa succederà se non li rispettate. 
  • Cercate il prestito migliore: Assicuratevi di confrontare le migliori offerte disponibili. Il broker può dirvi che ha il miglior prestito disponibile, ma prima di prendere una decisione dovreste fare un po' di ricerche. 

Rivolgetevi a società di mediazione creditizia famose e affidabili se non volete rischiare in alcun modo.

Condividi questo articolo:

Articoli simili: