Cucine contemporanee moderne: stili, consigli, colori e prezzi

Cucine contemporanee moderne: stili, consigli, colori e prezzi

Scegliere la cucina? Non è affatto facile perché la cucina rappresenta il cuore della casa e di certo una delle stanze più importanti della vostra abitazione. Deve essere funzionale e pratica perché di fatto è un ambiente in cui si prepara da mangiare, ma deve anche essere accogliente e bella esteticamente come cuore e centro di convivialità della casa. Insomma è necessario considerare tanti elementi importanti per conciliare il gusto e la funzionalità anche nelle cucine contemporanee moderne che regalano un tocco di design in una casa nuova. Le cucine contemporanee moderne (costi da sostenere per ristrutturare una cucina) devono essere eleganti e al tempo stesso ricerche e accoglienti, in grado di soddisfare le esigenze estetiche alla più moderna contemporaneità con soluzioni all’avanguardia anche dal un punto di vista tecnico.

Cucine contemporanee moderne, gli stili

Se vi apprestate ad acquistare un cucina, state per compiere una scelta importante: la cucina rappresenta uno degli spazi più importanti della casa che si contraddistingue anche come uno dei punti di design della casa. Il mercato attuale offre inoltre tante diverse opportunità che consentono di poter scegliere fra vari prodotti di prezzi e materiali diversi. Quando si parla di cucine di design si deve poi prendere in considerazione le cucine contemporanee e le cucine moderne. Spesso si parla di stile moderno e di stile contemporaneo considerandoli come sinonimi, ma in realtà esistono delle differenze nell’ambito dell’arredo cucine.

Cucine contemporanee

Quando si parla di cucine contemporanee, si indicano le cucine caratterizzate da un design ricercato, ma al tempo stesso sobrio che si richiama alle linee architettoniche pulite dell’arredamento del Nord Europa e che è estremamente essenziale, con nuance di colori generalmente chiari e materiali come il legno che conferisce un senso di accoglienza all’ambiente. Le cucine contemporanee rappresentano uno stile dinamico ed eclettico dove ogni mobile viene pensato in funzione dello spazio che andrà a occupare.

Cucine moderne

Quando si parla di cucine moderne invece si indicano le cucine che si caratterizzano per gli elementi d’arredo di ultima generazione, con caratteristiche tecniche innovative, e che può presentare delle linee innovative o delle linee minimal. Si tratta quindi di una cucina che è indiscutibilmente moderne, ma che possono anche non incontrare il gusto personale di tutti. Le cucine moderne sono all’insegna della leggerezza e dell’eleganza visiva dove resistono solo gli elementi indispensabili e funzionali. Le cucine moderne sono minimaliste e si caratterizzano per il rigore formale.

Cucine moderne contemporanee, e caratteristiche

Al di là delle caratteristiche e delle differenze, quando si parla di cucine moderne contemporanee, il gusto personale è sempre quello decisivo per la scelta della cucina di design, ma il consiglio è quello di affidarsi agli arredatori professionisti per capire anche come sfruttare esattamente lo spazio. Come sfruttare al meglio lo spazio? Quali sono i colori e i materiali consigliati? Quali sono gli elementi indispensabili all’interno di una cucina? Come costruire il piano di lavoro, quali elettrodomestici scegliere e per quale modello optare? Ricordate che generalmente i grandi spazi necessitano di pochi, essenziali elementi funzionali, che non hanno vetrine o soprammobili (a differenza delle cucine classiche) e necessitano di materiali sintetici e lavabili per i rivestimenti.

Illuminazione

Altro elemento centrale per le cucine contemporanee moderne è senza dubbio l’illuminazione: la cucina si presta a diverse funzioni nello stesso ambiente. Un taglio di luce intenso e preciso è necessario per il piano di lavoro della cucina, una luce più intensa, ma diffusa è necessaria per il momento del pasto, mentre una luce soffusa è ideale per i momenti di relax e di conversazione.

Colori

Se la scelta del colore è comunque un elemento di carattere soggettivo, è pur vero che esistono delle regole generali e universali su come ogni colore va ad interagire con l’ambiente circostante. Se il colore dei mobili e degli elettrodomestici identifica e definisce lo stile della cucina, è indispensabile sceglierlo con estrema attenzione. Ricordate anche per le cucine contemporanee moderne di piccole e medie dimensioni sono indicati i colori chiari, come bianco e crema, che aumentano il senso di ampiezza dell’ambiente. Al contrario, i colori scuri, nero, grigio, tono su tono oppure sfumato, necessitano di uno spazio maggiore a disposizione per relegare un effetto spazioso ed elegante.

Materiali

Le cucine contemporanee moderne si orientano nella scelta di materiali come il legno o l’acciaio, nelle piastrelle in gres e nei pavimenti in resina, in ogni caso sulla scelta di materiai e superfici che risultino estremamente facili da pulire che regalano un tocco innovativo agli spazi. Inoltre tutti i materiali che regalano superfici lucide e laccate aumentano il senso di lucentezza e aumentano la sensazione di diffusione della luce.Ogni elemento poi viene pensato in funzione dello spazio che andrà ad occupare, piccolo o grande che sia.

Cucine moderne contemporanee, stili e idee

Il mercato odierno offre tante possibilità diverse di poter scegliere una cucina moderna contemporanea di design: i prezzi possono essere molto diverse, decisamente più accessibile o molto più alti in base anche al tipo di brand e naturalmente in base ai materiali e finiture utilizzati.

Cucine contemporanee moderne Lube

Le cucine contemporanee Lube si caratterizzano per un design minimal e funzionale dove la bellezza estetica si unisce alla praticità degli spazi. Le cucine Lube si caratterizzano per la forte personalizzazione della cucina nella scelta dei materiali e degli elementi, dalle maniglie al top, dalle penisole alle maniglie. I prezzi partono da circa 6000 euro in su con elettrodomestici di fascia alta.

Cucine contemporanee moderne Snaidero

Le cucine contemporanee moderne Snaidero si caratterizzano per il design innovativo e le soluzioni flessibili con un’ampia palette di materiali e finiture da scegliere per la creazione di un ambiente fluido che predilige l'intelligenza ergonomica giocando su volumi chiusi e aperti. I prezzi partono da circa 6000 euro in su con elettrodomestici di fascia alta.

Cucine contemporanee moderne Stosa

Altre cucine contemporanee moderne di lusso sono le cucine Stosa, versatili e dal design raffinato che assicura originalità progettuale dove il legno si unisce al metallo con tantissime possibilità diverse di personalizzazioni. I prezzi partono da circa 5000 euro in su con elettrodomestici di fascia alta.

Cucine contemporanee moderne Ikea

L’azienda svedese offre delle linee di cucine contemporanee moderne che consentono di adeguarsi nel migliore dei modi agli spazi senza rinunciare al valore estetico della cucina. Si tratta di una linea che consente una forte personalizzazione nella scelta dei moduli e accessori. I prezzi partono da circa 1500 euro in su per il modello base.

Cucine contemporanee moderne Mondoconvenienza

Le cucine contemporanee moderne di Mondoconvenienza sono cucine componibili che si caratterizzano per l’aspetto industriale e minimal. Il design innovativo si unisce al carattere lineare e dall’aspetto elegante e luminoso. I prezzi partono da circa 1000 euro in su.

Articoli simili: