Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Roberto

Dubai, crollano i prezzi delle case

Il mercato immobiliare di Dubai continua a franare, con un calo del 12 per cento annuo a marzo. Stando all'ultimo indice dei prezzi delle case di Dubai, ifatti, il prezzo medio annuo delle case in questa area sarebbe calato di ben 12 punti percentuali nel terzo mese del 2019, con alcune zone che hanno registrato un calo dei prezzi ancora maggiore, come avvenuto ad esempio su Arabian Ranches, Emirates Living, Dubai Silicon Oasis, Jumeirah Islands e Dubai Sports City, alcune delle aree che, appunto, hanno registrato un calo medio dei prezzi superiore alla media.

Il calo su base mensile

Su base mensile, il calo dei prezzi degli appartamenti di Dubai a marzo è stato dell'1,7% rispetto all'1,8% di febbraio. I prezzi delle case nei tre mesi fino a marzo sono stati inferiori del 5,1% rispetto al trimestre precedente. Complessivamente, il prezzo medio delle case a Dubai è sceso a meno di 2,6 milioni di DAE.

Sono sempre le stesse statistiche ufficiali ad annotare come il tasso di trasferimento di appartamenti sia rimasto piuttosto elevato anche a marzo, come è avvenuto negli ultimi 12 mesi. Tuttavia, il volume totale delle transazioni residenziali nel primo trimestre del 2019 è stato inferiore del 14% rispetto allo stesso periodo del 2018, denotando pur sempre un rallentamento delle operazioni anno su anno.

Secondo l'House Price Index di marzo 2019, il prezzo medio degli appartamenti è rimasto relativamente stabile a 1,8 milioni di DAE, con una variazione marginale rispetto a febbraio, mentre il prezzo medio di una villa cittadina è sceso a 4,5 milioni di DAE. Nel settembre 2015, i prezzi degli appartamenti e delle ville erano rispettivamente pari a 2,1 milioni di DAE e a 5,6 milioni di DAE, con un calo dal picco storico ora riassunto che è rispettivamente pari al 17% e al 19%.

La situazione nel mese precedente

Cogliamo a questo punto l’occasione per rammentare come i dati negativi del mese di marzo fanno coppia con quelli, altrettanto deboli, del mese di febbraio.

All’epoca, sempre secondo il Dubai House Price Index, il prezzo medio annuo delle abitazioni a Dubai era calato del 10,6%, con alcune aree che anche allora avevano registrato un calo dei prezzi ancora maggiore. Non sfugge come alcune di queste (Discovery Gardens, Jumeirah Islands, Arabian Ranches, Emirates Living e Dubai Sports City) non fossero certamente delle new entry nel comparto di coloro che facevano registrare un calo dei prezzi superiore alla media storica.

Mese su mese, quel report sosteneva altresì come il calo dei prezzi a febbraio fosse dell'1,8%, superiore dello 0,1% rispetto a gennaio. I prezzi delle case nei tre mesi fino a febbraio sono stati inferiori del 4,5% rispetto al trimestre precedente. Nel complesso, il prezzo medio delle case a Dubai era sceso a 2,6 milioni di DAE.

Il tasso di trasferimento di appartamenti era diminuito di quasi il 24% nei primi due mesi del 2019, rispetto allo stesso periodo del 2018. Secondo l'House Price Index di febbraio, il prezzo medio degli appartamenti era rimasto relativamente stabile a 1,8 milioni di DAE, con una variazione marginale rispetto a gennaio, mentre il prezzo medio delle ville era sceso a 4,6 milioni di DAE.

Conviene comprare casa a Dubai?

Ma conviene comprare casa a Dubai? La risposta è “dipende”. D’altronde, la situazione del mercato immobiliare di Dubai è profondamente cambiata rispetto a quanto non fosse avvenuto qualche anno fa, e il calo dei prezzi degli immobili a Dubai e negli Emirati Arabi uniti non sembra essere prossimo alla fine.

Le colpe di questa mutata situazione sono numerose. Si pensi ad esempio al fatto che la normativa per l’accesso al mutuo è diventata sempre più rigida, divenendo così più difficile concretizzare una transazione della proprietà a causa dell’elevato livello di deposito iniziale richiesto. In aggiunta a ciò, vi è anche l’evidenza secondo cui il mercato immobiliare, dal lato dell’offerta, è ancora molto ricco, generando così una pressione al ribasso da parte dei prezzi degli appartamenti e delle ville.

Naturalmente, questo non significa che il mercato immobiliare di Dubai non sia comunque conveniente anche a livello di investimento. Le occasioni per poter monetizzare i propri investimenti immobiliari infatti sono piuttosto numerose, anche in virtù degli eventi che seguiranno nel prossimo calendario, e che potrebbero costituire il giusto momento per poter locare il proprio immobile.

Ovviamente, trattandosi di un’operazione immobiliare piuttosto complessa, ed essendo per lo più legata alla necessità di trovare il giusto prezzo per la giusta zona, vi consigliamo di effettuare questo genere di transazione attraverso la consulenza di un agente immobiliare esperto nel mercato di riferimento, che possa guidarvi passo dopo passo alla realizzazione di questa transazione senza alcuna brutta sorpresa, partendo dall’analisi del reale valore di mercato del bene, fino alla conclusione rappresentata dall’avvenuta negoziazione.

dubai

Comprare casa a Miami

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito