Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Redazione

Gli architetti chiedono prodotti conformi ai sistemi BIM

Il bisogno degli architetti di essere supportati dall’industria, sta crescendo esponenzialmente all’aumento della fiducia nei confronti dei sistemi BIM (Building Information Modeling).

Ciò che si chiede sono prodotti che possano essere supportati dalla piattaforma, informazioni e strumenti disponibili e accessibili.

Questo è quanto è venuto fuori dal report Q4 2013 European Architectural Barometer. La ricerca è condotta ogni tre mesi su un campione di 1.600 architetti in 8 paesi dell’Europa (Germania, Francia, Spagna, Gran Bretagna, Olanda, Belgio e Polonia).

Il BIM è un software per la progettazione, costruzione e gestione di edifici con l’utilizzo di modelli intelligenti.

Tra le società di architettura in Europa, le aspettative verso chi produce materiali da costruzione e prodotti sono diventate più chiare. I produttori, stando agli architetti, dovrebbero focalizzarsi sull'esistenza del Bim e dovrebbero proporre prodotti e sistemi capaci di essere applicati su larga scala, progetti per cui il software viene maggiormente usato.

Gli architetti chiedono che l’industria possa migliorare il proprio lavoro. Gli intervistati hanno guardato a tre priorità, tre specifiche richieste che fanno ai produttori: informazioni e specifiche tecniche dei prodotti per implementazione Bim; informazioni disponibili nelle piattaforme open source dedicate e informazioni sui sistemi 3 D per Bim per il loro assortimento.

La strada che si vuole seguire è quella in cui i produttori progettano in BIM. Tale requisito è però ricercato, in particolare, dagli architetti tedeschi ( 32 % ), olandesi (20%) , e in misura minore dagli italiani (12 % ) e belgi (14%).

Stando ad un'ottica di preferenze, dal report è emerso che gli architetti che utilizzano il BIM preferiscono scaricare il software dal sito del produttore e soltanto i belgi vorrebbero affidarsi ad una piattaforma generale e condivisa, che possa raccogliere tutte le informazioni Bim provenienti dai produttori.

Lavorare nel modo giusto è importante, si riducono i tempi di consegna e si aumenta la produttività. Vedremo in futuro se la situazione andrà a migliorare.

architetti

La trasparenza delle costruzioni USA

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito