Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Roberto

Idee per decorare il soggiorno

Decorare il soggiorno può fare una grande differenza tra una casa alla moda e una casa… “trascurata”. Sia che tu stia attrezzando il tuo appartamento in un’ottica di vendita, sia che invece lo stia rinnovando per goderlo al meglio in prima persona, di seguito abbiamo voluto proporre qualche utile idea per poter decorarlo al meglio!

Guardati intorno

Fai un passo indietro e guarda i mobili e gli arredi esistenti. Per fare spazio, sbarazzati di mobili danneggiati, obsoleti, troppo grandi, troppo piccoli, o che semplicemente non ti piacciono più. Se si tratta di un cimelio di famiglia o di un pezzo al quale tieni molto, ma che non si adatta al soggiorno, dagli un nuovo posto da qualche altra parte della tua casa.

Ora che ti sono rimasti solo i pezzi che desideri utilizzare anche in futuro, sei pronto per il prossimo passo.

Un piccolo consiglio: dona i tuoi oggetti indesiderati o vendili nei mercatini locali per poter ottenere un po' di denaro extra che puoi investire nel tuo nuovo progetto di ridecorazione.

Scegli una tavolozza di colori

Il colore che sceglierai influenzerà la tonalità della tua stanza. Una stanza per lo più blu e verde avrà un effetto calmante, mentre i colori vivaci (rossi, gialli, arancioni) sono energizzanti. Una stanza neutra di bianchi, abbronzature e grigi è la tela perfetta per accenti luminosi e audaci.

Scegli i colori che ti piacerebbe vedere ogni giorno. Dai un'occhiata al tuo guardaroba e nota quali sono le tonalità verso cui tendi a gravitare, istintivamente. Oppure, se hai un'opera d'arte o un arredamento importante, seleziona una tavolozza basata sui colori principali di quell'oggetto. Per ulteriori consigli su come iniziare, dai un’occhiata ai nostri altri approfondimenti dedicati a questo tema, per trovare nuovi spunti subito applicabili.

Individua il tuo stile

Passa del tempo a leggere blog e riviste per trovare il tuo stile ideale. Se ami le linee pulite e le venature del legno a vista, potresti scoprire di essere un amante dell’arredamento moderno. Oppure, se preferisci il legno verniciato, potresti amare l'arredamento country.

Una volta determinato il tuo stile, arriva finalmente la parte divertente: l'acquisto di nuovi mobili! Inizia con gli oggetti più grandi, come il divano, il tappeto e il tavolo, poiché occupano più spazio e sono i punti focali della stanza.

Piccolo consiglio: i grandi acquisti dovrebbero rafforzare il tuo stile. Se hai scelto di decorare in stile tradizionale, non comprare un divano moderno. Creerai solamente confusione!

Speriamo che questi suggerimenti possano esserti utili. Tuttavia, prima di lasciarti con le tue riflessioni, vogliamo condividere con te una piccola rassicurazione.

Se hai letto con attenzione quanto sopra abbiamo avuto modo di riassumere, potresti aver concluso che questa operazione di redesign del tuo appartamento e, in particolar modo, del tuo soggiorno, sia super onerosa.

In realtà, fai attenzione a non confondere la necessità di sostituire i mobili con la necessità di comprare necessariamente mobili di primissima qualità o di firme prestigiose. Certo, un bel tavolo per il soggiorno del designer più affermato e più in linea con il tuo stile, o un bel divano in pelle del brand più famoso, potrebbero fare la differenza nell’attribuire al tuo soggiorno un pregio ancora maggiore.

Tuttavia, non è affatto detto che tu debba spendere troppi soldi per poter arredare o riarredare il tuo soggiorno. Puoi infatti scoprire che la migliore soluzione per le tue ambizioni di stile si trovi in un mobile usato, in un mobile da riciclo, e così via.

Insomma, usa un po' di creatività per dare la giusta personalità al tuo appartamento e al tuo soggiorno, e siamo certi che riuscirai a ottenere dei risultati eccezionali senza sacrificare eccessivamente il tuo budget. Facci sapere come è andata!

soggiorno

Arredare una casa con il beige: consigli per non sbagliare!

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito