Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Roberto

Immobiliare Stati Uniti, cresce ancora la fiducia

La fiducia del settore immobiliare USA, come sintetizzata dall'indice NAHB, mostra un miglioramento non certo inatteso, che dimostra come l'interesse nei confronti del mercato immobiliare a stelle e strisce stia continuando a crescere, e come nel corso del prossimo futuro le previsioni potrebbero farsi ancora più rosee. A dimostrazione di queste brevi riflessioni si può fornire uno sguardo al dato dell'indice NAHB, che è salito a 74 punti dai 69 punti della rilevazione per il mese di novembre, risultando così sopra le attese dei principali osservatori di mercato, che erano per un indice a 70 punti.

L'indicatore, elaborato dalla National Association of Home Builders (NAHB), è d'altronde considerato come un valore piuttosto affidabile per poter monitorare l'effettivo stato di salute del real estate americano, e rappresenta un quadro sintetico delle aspettative di vendita dei costruttori nel presente e nell'arco dei prossimi sei mesi: una lettura inferiore a 50 mostra una prevalenza di giudizi negativi, mentre un livello superiore a questa soglia indica maggiore ottimismo.

Per quanto invece concerne le singole componenti dell'indice, il valore relativo alle vendite attuali è aumentato di 4 punti a 81 punti, mentre il valore relativo alle vendite dei prossimi sei mesi è salito di 3 punti a 79 punti, mentre l'indice rappresentativo del traffico dei possibili acquirenti è cresciuto di 8 punti a 58 punti.

Per quanto riguarda infine il 2018, il mercato immobiliare statunitense dovrebbe confermare i buoni presupposti anche per le prossime stagioni, permettendo così al real estate nordamericano di ribadire le valide prospettive che già nel corso dell'anno erano state più volte formulate, aprendo ottime opportunità di investimento per tutti coloro che desiderano diversificare i propri impieghi con una nuova posizione sul mattone statunitense.

stati uniti

Mercato immobiliare, cresce l'ottimismo dall'indice Fiups


Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito