Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Mirko

Impermeabilizzare casa: quali prodotti scegliere?

Impermeabilizzare casa rappresenta sicuramente un'operazione molto importante da compiere perché la propria abitazione potrebbe rischiare di avere seri problemi alla struttura. Quindi si deve tenere presente che vi sono alcune tecniche di impermeabilizzazione è necessaria per tutte quelle parti dell'appartamento che sono per loro natura più esposti all'acqua ed alle intemperie proprio per questo motivo di solito si tende ad adoperare queste tecniche per mantenere la struttura della propria abitazione. E' necessario tenere presente che l'impermeabilizzante dev'essere adoperato come una sorta di cuscinetti in grado di difendere e nello stesso tempo rendere la struttura più ecosostenibile. Si deve quindi agire su tutte le parti esterne come i balconi, il tetto e tutte le altre coperture. Quindi si va a parlare di adoperare non solo l'impermeabilizzante ma anche l'isolante termico. Prima di procedere con questa operazione è necessario tenere presente che non è sufficiente solo stendere l'impermeabilizzante ma è necessario controllare tutte le possibili anomalie presenti nell'area da trattare facendo attenzione che non vi siano delle pendenze e degli avvallamenti perché questi potrebbero inficiare pesantemente il risultato definitivo che potrebbe arrivare a non difendere in modo appropriato il proprio appartamento. Andremo quindi a parlare di tre tipologie di impermeabilizzazione: dopo la rimozione della pavimento, sovrapposizione della pavimentazione presente e l'impermiabilizzazione a seguito della demolizione non solo della pavimentazione ma anche del massello. E' necessario tenere presente che sebbene non sia un'operazione molto complicata è necessario portare ad una serie di precauzioni in modo da non rischiare di avere seri problemi di salute quindi è necessario dotarsi dell'abbigliamento adeguato e della maschera antigas che protegge dai vapori che possono creare seri problemi alla salute. Proprio per la sua natura, è bene comunque affidarsi ad una ditta specializzata.

Le membrane bituminose: quando è consigliabile adoperabile?

Si deve tenere presente che questi prodotti sono molto importanti soprattutto per coprire delle superfici di dimensioni abbastanza importanti come il tetto. Molto spesso questo materiale viene venduto in fogli da dieci metri con un'altezza di circa un metro. La cosa interessante è rappresentato dal fatto che se la superficie in oggetto non ha particolari problemi come avvallamenti e pendenze è possibile ottenere un ottimo lavoro senza impegnare molto tempo. Stesso discorso dev'essere effettuato per impermeabilizzare piscina e balconi ma raramente si va a smantellare ciò che c'era in precedenza ma si preferisce, per varie ragioni, installarlo sulla pavimentazione che era stato posato in precedenza. Se da un lato questa operazione è molto più sbrigativa dall'altro necessita per il suo corretto funzionamento di una base. Queste membrane si suddividono in base alla modalità di posa e per le caratteristiche grafiche. Nel primo caso è possibile scegliere tra la membrana ad adesione termica e autoaderiva. Sicuramente la seconda è più adatta anche a coloro che non sono esperti del settore perché per aderire adopera il calore del sole, per questo motivo è consigliabile adoperare questa guina durante l'estate quando la temperatura è più elevata. Non c'è quindi bisogno di adoperare fiamme che potrebbero nascondere delle insidie anche abbastanza gravi. Per ciò che concerne invece l'aspetto grafico è necessario notare come sia possibile ottenere una versione senza alcun tipo di elemento estetico oppure optare per quelle ardesiate che invece vengono create con una serie di effetti grafici molto interessanti soprattutto per le parti esteriori dell'appartamento.

Impermeabilizzazione casa: e se la scelta fosse quella liquida?

Sicuramente non è una scelta da tenere in bassa considerazione perché al pari di quella bituminosa riesce ad offrire una buona opportunità per rendere il proprio immobile in ottimo stato di forma e soprattutto al sicuro dall'umidità che come sappiamo rappresenta un pericolo molto grave per la struttura. La stesura di questo tipo di guaina è molto semplice perché è sufficiente adoperare un pennello per stenderlo su tutta la superficie. Ciò significa che non c'è bisogno di guarnizioni e di alte temperature quindi si va a parlare di una soluzione sicuramente più sicura e meno rischiosa in termini di vapori ed infortuni di vario tipo. Inoltre questo tipo di guaina è decisamente elastica quindi permette una grande adattabilità alle escursioni termiche. Molto spesso si decide di adoperare questo prodotto per coprire delle superfici non particolarmente grandi e soprattutto permette di proteggere la superficie dai ristagni che possono rappresentare un vero e proprio problema. Si deve quindi tenere presente che vi sono una serie di interessanti opportunità andando a determinare non solo la facilità di posa ma anche una buona resistenza ai raggi UV ed alle fluttuazioni della temperatura in modo da resistere il più a lungo possibile.

impermeabilizzare casa

Smalto per legno: quale scegliere per proteggere il legno

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito