Leasing Immobiliare

Leasing Immobiliare

Quante volte avete sentito parlare della possibilità di ottenere un mutuo sempre più remota in Italia? Purtroppo con il passare dei mesi la situazione non migliora di certo e per questo motivo, alcuni analisti hanno parlato di un declassamento dell’economia italiana.

Che cosa devono fare le famiglie italiane che cercano una variante? Devono per forza rinunciare al mutuo? A quanto pare no, infatti, posso accedere a una particolare tipologia di prestito che non è ancora conosciuto ma è sicuramente da tenere in considerazione, ovvero il leasing immobiliare.

Il sito Linkedin ha puntato le attenzioni su questo innovativo strumento, analizzato da un gruppo di consulenti finanziari che hanno rilasciato anche maggiori dettagli in merito al prezzo e ai vantaggi di questa scelta.

Il primo vantaggio è quello di poter finanziaria il 100% del costo immobile, variante che non è ormai più possibile con il mutuo visto l’andamento. Proprio come succedeva per il settore dei mutui parecchio tempo fa, all’interno della cifra richiesta possono esser presenti dei costi legati all’arredamento.

Per chi non lo sapesse, desideriamo ricordare che il leasing immobiliare, non prevede alcun tipo di ipoteca e questo annulla anche la necessità di richiedere l’intervento del notaio. Analizzando il lato fiscale di questa scelta i vantaggi sono davvero numerosi, infatti, scegliendo il leasing immobiliare la rendita derivante dalla casa non viene considerata per il calcolo del rendita imponibile, differentemente da quello che accader per i mutui.

Ovviamente come ogni prestito sono previste delle regole specifiche, infatti, non si possono detrarre nella dichiarazione dei redditi, i canoni corrisposti alla società che concedono il finanziamento e se è vero che potrete scegliere di avere rate a tasso fisso, variabili e costanti la concessione sarà subordinata.

Anche voi avete bisogno di un prestito? Leggete i tanti articoli sull'argomento in modo da capirne di più.

Articoli simili: