Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
(Agg. 10 Settembre 2020), Mirko

Mercato immobiliare covid: la pandemia ha modificato il mercato?

Cosa si intende col termine mercato immobiliare covid? Si tratta di una vera e propria rivoluzione che potrebbe cambiare il volto del mercato immobiliare che potrebbe andare a cambiare il vero e proprio volto di questo settore. Il sars cov 2 è riuscito a modificare completamente la propria vita riuscendo a modificare le nostre necessità ed i nostri bisogni. La crisi pandemica è diventata in poco tempo una crisi economica andando a creare non pochi problemi alla cittadinanza. Il lockdown, duro ma necessario, è stato poi un momento molto particolare che ha creato profonde ferite nell'animo della gente ma se dovesse tornare? Non si sa quanto sarà probabile questo avvenimento ma si deve tenere presente che se i contagi dovessero aumentare si potrebbe tornare ad una situazione nella quale il blocco totale potrebbe essere l'unica soluzione. La paura di ritrovarsi chiusi a casa, magari in un appartamento, sta spingendo sempre più gente ad abbandonare la città per trasferirsi in campagna. Questo elemento è molto importante perché, sebbene questo andamento fosse già partito da lungo tempo, va a modificare completamente le vendite degli appartamenti in città con il conseguente deprezzamento. Avevamo già riportato questo andamento il mese scorso quando trattammo il caso del mercato immobiliare Orvieto dove si faceva presente l'andamento della vendita di case nelle zone di campagna fino ad arrivare al lago di Bracciano nel Lazio ed ora abbiamo avuto la conferma dell'andamento.

Riscoprire il verde e la libertà per cercare di "curare il proprio orticello"

Come accennato in precedenza, il mercato immobiliare covid ha modificato il modo col quale le persone si vanno ad avvicinare all'acquisto di una nuova casa. Si cerca la libertà in qualsiasi modo è possibile perché sebbene il ritorno in campagna sia la scelta preferita non tutti possono permettersela visto che le case di questo tipo di solito costano davvero molto diventando difficili da poter acquistare da parte di un pubblico che non ha importanti entrate visto che si va a parlare di immobili abbastanza impegnativi economicamente non solo per l'acquisto ma anche per la manutenzione. Non di rado infati le case di campagna sono dotate di appezzamenti di terreno che devono essere curati in modo professionale. Inoltre bisogna mettere in contro la possibilità di ritrovarsi in un immobile da ristrutturare o almeno da aggiornare l'impianto elettrico e ciò potrebbe portare ad ulteriori spese. In molti quindi decidono di rimanere in città ma scegliendo case con spazi esterni abbastanza importanti come possono essere la terrazza o il giardino. Ciò porta quindi a non avere grandi spazi esterni ma comunque va a diminuire in modo sostanziale la possibilità di rimanere chiusi in un appartamento in seguito ad un lockdown. Inoltre è interessante notare come vi siano ancora moltissime unità che lavorano in telelavoro quindi poter avere un'abitazione sicura lontano da possibili rischi e con un'aria decisamente più pulita rispetto alla città.

Quali sono le città più coinvolte con il mercato immobiliare covid?

Bisogna notare che il mercato covid è strettamente collegato con le città e le aree che hanno risentito maggiormente la pandemia da sars cov 2 e che quindi hanno il bisogno impellente di allontanarsi dalla città. Nello specifico vi sono alcune aree molto interessate da questa pandemia quindi si parla di Milano e città lombarde in generale. Si è assistito ad un aumento importante di cittadini milanesi che hanno deciso di spostarsi addirittura dalla regione per acquistare casa nell'Emilia soprattutto nell'area di Piacenza. Chi invece ha deciso di rimanere nella regione ha deciso di investire in zone comunque molto interessanti dal punto di vista immobiliare come la Franciacorta e l'Oltrepò pavese che comunque riescono ad offrire soluzioni di un certo livello. Notizie molto interessanti arrivano anche dalla Valdobiadene che era rimasta un poco dimenticata dal punto di vista dell'attrattività immobiliare. In quest'area sembra essere stata riscoperta soprattutto da chi abita nel bergamasco ed a Brescia.

Cosa si compra e come stanno cambiando gli italiani?

Di solito si acquistano case ristrutturate magari con elementi di pregio come la piscina, tanto se si ha a disposizione spazio e soldi è bene migliorare la massimo la propria vita bucolica, tenendo però presente che prima è necessario effettuare i dovuti controlli per non ritrovarsi con spese fuori dal preventivo. I prezzi si aggirano intorno al mezzo milione di euro. Ma sempre più persone stanno decidendo di cambiare vita magari creando attività agricole rendendo la propria radicalmente differente.

mercato immobiliare covid

mercato immobiliare: lo strano caso di Orvieto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito