Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
(Agg. 26 Luglio 2021), Redazione

Monolocali in affitto a Roma: prezzi medi e più economici

Se state pensando di trasferirvi a Roma per lavoro o per studio, sappiate che la Capitale offre non solo moltissimi motivi di attrazione per i turisti, ma è anche vero che offre i tanti vantaggi di una grande città in termini di offerta lavorativa, culturale o ricreativa. Ma ci sono anche una serie di svantaggi legati inevitabilmente al costo della vita e naturalmente all’affitto: quanto costano gli affitti a Roma? Nel caso in cui siano gli studenti a cercare casa a Roma, la soluzione più diffusa che consente di ridurre le spese è ovviamente quella di prendere in affitto una stanza condividendo l’affitto con altri e dividendo le spese. Ma se si è adulti e si cerca già autonomia, la soluzione migliore potrebbe essere quella di cercare monolocali affitto Roma. Roma non è certo una città economica, ma non è la più cara sul mercato immobiliare italiano, tuttavia è necessario effettuare la ricerca giusta in base alle proprie esigenze, al proprio budget valutando anche la scelta della zona. La scelta della soluzione abitativa più idonea dipende anche dalla situazione personale: per una coppia, anche di amici o colleghi, la soluzione ideale è un bilocale, che consente di godere di una certa ampiezza degli spazi associandosi alla sostenibilità della spesa e consentendo anche il rispetto della privacy degli inquilini. Se amate invece l’indipendenza e siete alla ricerca di totale autonomia, la soluzione giusta è invece quella dei monolocali affitto Roma: naturalmente il prezzo tende a oscillare più che sensibilmente in base alle diverse zone. Ma qual è il prezzo medio monolocale affitto Roma? Nei prossimi paragrafi analizzeremo anche questi aspetti cercando di individuare anche i più economici a disposizione.

Monolocali a Roma, l’incremento delle disponibilità

In seguito all’emergenza sanitaria scoppiata da oltre un anno a questa parte, l’offerta degli immobili in affitto è aumentata in tutte le città italiane e anche a Roma. Sembra che nella Capitale l’offerta degli appartamenti messi in affitto dai proprietari sia cresciuta del 13,9%: dovendo però fare i conti con la precarietà del lavoro, con lo smart working e con la didattica a distanza, numerosi lavoratori hanno lasciato la Capitale e sono tornati nel proprio paese d’origine. All’incremento delle offerte in affitto non si è però associato lo stesso tipo di richiesta che invece è diminuito dell’8,2% considerando anche che è venuta meno la richiesta da parte dei turisti per immobili generalmente destinati a questo tipo di affittuari. Da registrare però una lieve, lievissima flessione dei canoni che in questo momento potrebbe incoraggiare chi proprio in questo momento decida di affittare a Roma. Prendiamo in considerazione la ricerca di monolocali affitto Roma valutando anche la diversità dei prezzi in base alle zone e cercando di individuare quelli più economici.

Monolocali in affitto a Roma, i prezzi medi

Ovviamente se siete alla ricerca di un monolocale affitto Roma dovreste valutare tanti aspetti diversi a cominciare proprio dalla selezione dell’immobile. Potrete provvedere autonomamente e cercare in totale autonomia il monolocale tramite gli annunci, magari di privati, o rivolgendovi alle agenzie. Potreste anche decidere di affidare la vostra ricerca a un’agenzia immobiliare delegando del tutto questo compito ai professionisti che però, in questo caso, chiederà una commissione per il lavoro. D’altra parte, se vi rivolgete all’agenzia immobiliare anche per la ricerca dell’immobile, tenete in considerazione che oltre al deposito cauzionale (uno o due mesi, fino a tre per legge), è prevista anche la commissione all’agenzia pari a una mensilità o al 10% dell’affitto annuale. Ciò significa che dopo aver individuato il monolocale affitto Roma, dovrete anche calcolare esattamente quanto vi costerà effettivamente entrare nell’immobile. Fra la ricerca individuale e la scelta dell’agenzia, una buona alternativa è di cercare di individuare il monolocale che fa per voi tramite una serie di siti specializzati negli affitti di immobili come Idealista, casa o immobiliare. La ricerca dei monolocali affitto Roma tramite questi portali è molto facile: dovrete attivare una serie di filtri, tra cui la città, il tipo di immobile (monolocale), la modalità di affitto. Ovviamente poi dovrete selezionare la zona e il quartiere per cercare in modo più mirato il monolocale adatto alle vostre esigenze. Tutto dipende ovviamente dalla zona che incide notevolmente anche sul prezzo: qual è il prezzo medio monolocale affitto Roma?

Monolocali in affitto a Roma, prezzi medi e zone più economiche

Parlando del prezzo medio monolocale affitto Roma 2021 la prima considerazione da fare è che attualmente non si registrano particolari aumenti, ma neppure troppo flessioni. Il prezzo medio si attesta intorno ai 570 euro, ma non notevoli differenze. Considerando nel dettaglio i prezzi, ci sono poi una serie di quartieri decisamente più cari e decisamente più economici al di là della tipologia di affitto, monolocale, bilocale o trilocale. I prezzi più elevati si registrano nel Centro storico, fra Piazza del Popolo, Piazza Navona e Quirinale, con una media di 26,1 euro mensili al metro quadrato. Decisamente alto anche il prezzo medio monolocale affitto Roma a Trastevere con una media di 23,3 euro al metro quadrato, a Monti con una media di 21,8 euro al metro quadrato. Anche Prati-Borgo e Testaccio-Aventino sono costosi, ma leggermente più bassi (con 20 euro al metro quadrato), così come Ostiense (17 euro al metro quadrato). Si scende a una media di 13,2 euro al metro quadrato per la zona Trionfale-Monte Mario e il prezzo scende considerevolmente a 8,7 euro al metro quadrato optando per Castelverde e Tor Bella Monaca-Valle Fiorita (con 8,3 euro al metro quadrato). Le zone più economiche per affittare un monolocale a Roma sono Trigoria-Castel di Leva che segnano in forte decremento rispetto allo scorso anno. Ci sono però alcune zone, ovviamente più periferiche dove il prezzo medio monolocale affitto Roma è decisamente più economico: nella zona Sud Est della Sud-Est della città, nei quartieri di Tuscolano, Don Bosco e Cinecittà, i prezzi si attestano intorno ai 500 euro, ma spostandosi verso la periferia, nel quartiere Morena i prezzi scendono addirittura a 300 euro per un monolocale in affitto. Nella zona Nord-Est di Roma le zone più economiche sono quelle del quartiere Castelverde e Corcolle con un costo medio intorno ai 300 euro, mentre a Settecamini per un monolocale il costo parte da 400 euro.

roma, monolocale, affitto

Locazioni, le richieste sono destinate ad aumentare

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito