Superbonus, stop a abusi con un tariffario prezzi

Superbonus, stop a abusi con un tariffario prezzi

Il governo Draghi ha pubblicato l'11 novembre 2021 un nuovo decreto legge che cambia le regole per il Superbonus 110%.

Il richiestissimo contributo ha portato a diversi abusi che hanno causato frodi per 850 milioni di euro circa.

Per la maggior parte si sono rilevati costi gonfiati in fattura, dal prezzo dei materiali edilizi a quello che riguarda la manodopera e le parcelle dei professionisti.

Ecco quindi che il governo Draghi è corso ai ripari, come ha dichiarato il Presidente del Consiglio, per tutelare anche la credibilità dei contributi statali.

La maggiore novità riguarda un vero e proprio tariffario dei costi che servirà a calmierare il mercato e a evitare spese pazze.

Inoltre si registra uno stop alla cessione del credito e l'istituzione di controlli preventivi. E' possibile consultare tutti i dettagli qui

Condividi questo articolo:

Articoli simili: