Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
(Agg. 08 Gennaio 2021), Ada Tarchetti

Scontenti della propria casa?

Quanti italiani sono contenti di vivere nella propria casa? Quanti si sentono soddisfatti delle sue caratteristiche? Come agenzia immobiliare per noi di Re/Max Build (link: https://www.facebook.com/marcochiozzottoadatarchetti/) è un quesito importante. Secondo un' indagine (2019), condotta dalla Doxa (Istituto per le ricerche statistiche e l'analisi dell'opinione pubblica) nell'ambito dell'Osservatorio Nazionale sugli italiani e la casa, si evince che il 64% dei locatari (chi riceve l'appartamento o casa in affitto) sia insoddisfatto dell'abitazione e come, seppur in misura minore, lo sia anche il 44% dei proprietari stessi di casa.
Chi abita in villette o case indipendenti lo è del 43%, per raggiungere il 53% per chi vive in appartamento.
Questa insoddisfazione legata alla propria abitazione, o se vogliamo dirla in termini meno negativi, soddisfazione parziale nei confronti del luogo nel quale si abita, porta scontentezza tanto che il 25% desidera cambiare casa.

Questo sintomo oggi è ancora più sentito a causa della forzata chiusura nella propria abitazione a causa della pandemia e della scarsa fruibilità da una stanza all'altra data dalla poca privacy.
Re/Max Build nella figura di Marco Chiozzotto (link: https://www.facebook.com/Marco-Chiozzotto-120190745239531/), broker manager con esperienza trentennale, offre la propria competenza per aiutare le persone a trovare la casa adatta alle proprie esigenze... nonchè consulenza gratuita per l'accessibilità ai mutui. Mai come in questo momento è indispensabile affidarsi a persone esperte per trovare ciò che si cerca e nel più breve tempo possibile.

Per info: Ada Tarchetti 3466931650 Assistente immobiliare Re/MaxBuild

Arianna e Selena Mannella

Scontenti della propria casa?

Seconda casa: spesa eccessiva per tante famiglie

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito