Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
(Agg. 09 Novembre 2020), Mirko

Cos'è uno stile d'arredamento e perché vi sono gli stili di nicchia?

Gli stili di nicchia rappresentano una grande importanza perché sebbene poco conosciuti possono essere molto importanti per rendere la propria casa proprio come la si vuole. Sono presenti degli elementi che non possono essere presi in bassa considerazione perché sebbene non molto adoperati è necessario comprendere che decidere di inserire degli elementi molto importanti. In molti casi è possibile soprattutto per gli stili scandinavo chic e rinascimentale creare degli stili ibridi anche se in questo caso è meglio che vengano creati da persone che comunque siano del mestiere in modo tale da non avere particolari problemi. Tre stili quindi ma molto differenti tra loro andando dall'estremo nord fino all'estremo sud per poi andare indietro nel tempo di almeno seicento anni. Come spesso accade, è necessario prima ancora di farsi i calcoli per le spese alle quali si dovrà andare incontro analizzare bene il proprio appartamento in modo da riuscire a crearlo senza rischiare di avere uno stile a metà. Si deve quindi pensare a come scegliere tutti i vari componenti che vanno a creare lo stile. Il problema sta proprio in questo: riuscire ad inserire tutti i vari componenti che devono essere presi in considerazione poiché un determinato stile comporta una serie di materiali ed elementi d'arredo, molto spesso anche il mobilio è necessario per creare lo stile e come vedremo tra poco assume un ruolo preminente dello stile, tenendo comunque presente che molto spesso anche le case meno ampie possono comunque permettere a tutti un ottimo livello di riuscita. I tre stili che stiamo prendendo in considerazione sono molto differenti tra loro perché vanno ad interessare non solo aree geografiche estremamente lontane tra loro non solo per la loro collocazione, quindi anche per il clima che va ad incidere molto sull'arredamento ma anche per l'epoca storica che naturalmente va a rendere la propria

Boho Chic: un'ottima opportunità quando si parla degli stili di nicchia

Un mondo molto differente da quello metropolitano dove viviamo ogni giorno, soprattutto la stanza da lettto, diventa una vera e propria valvola di sfogo andando a creare un vero e proprio viaggio in terre esotiche e misteriose senza per questo muoversi dalla propria abitazione. Il Boho Chic è una vera e propria rivisitazione in chiave moderna del bohemian con una serie di elementi che vanno dal moderno fino all'hippie, potrebbe sembrare una scelta abbastanza particolare e forse ardimentoso ma che se ben fatto riesce sicuramente ad offrire un importante colpo d'occhio. Un elemento che sicuramente non deve essere preso in bassa considerazione tenendo comunque presente che si va ad ottenere un interessante colpo d'occhio che va ad avvicinarsi molto allo stile marocchino con colori assolutamente saturi e trame molto particolari. Un elemento importante è il verde inteso come la vegetazione che non può mancare e che deve essere in grado di avvolgere la stanza, senza comunque fare attenzione a non esagerare troppo anche perché le piante non sono dei soprammobili ma degli esseri viventi quindi devono essere curate giorno dopo giorno per non farle soffrire. Sono inoltre molto importanti elementi che potrebbero essere considerati abbastanza secondari come per esempio le lanterne colorate che in questo periodo tendono ad assumere un'importanza decisamente più importante essendo un punto necessario per questo tipo di stile. Se si può parlare di un lato decisamente positivo del Boho Chic sono le maglie larghe dello stile visto che ogni utente ha delle buone

Lo stile scandinavo chic è un ottimo modo per avere una casa elegante ed estremamente moderna

Se il Boho Chic va a creare delle interessanti opportunità per coloro che vogliono evadere dalla normale routine giornaliera lo stile Scandinavo Chic che invece riesce a creare delle opportunità interessanti in termini di resa di ogni elemento inserito. Si deve tenere presente che gli stili nordici in generale possono essere molto interessanti anche se non in pochi tendono a storcere il naso quando si parla di uno stile nordico per un appartamento presente in Italia poiché per cultura e tradizioni di solito siamo legati a colori più caldi anche se si deve tenere presente che gli stili industriale e moderno, per fare due esempi, stanno ottenendo un successo sempre maggiore. Ogni arredamento nasce in buona sostanza per andare incontro alle caratteristiche del territorio. Essendoci normalmente poca luce vengono preferiti i piani lisci con meno mobili in modo da non creare delle barriere naturali alla diffusione della luce stessa. Vi sono quindi delle caratteristiche che devono essere prese in considerazione come la grande semplicità delle linee senza inserire mobili particolarmente ingombranti come anche la struttura della casa deve essere particolare perché non dovendo esserci delle barriere alla luce il migliore tipo di appartamento è quello con spazi molto elevati quindi o case molto grandi oppure oper space. Là si deve installare per la pavimentazione il legno da preferire il rovere o comunque legni bianchi o sbancati. I mobili devono essere resinati e, come accennato in precedenza, devono riuscire a rendere lo spazio il più possibile luminosi.

Lo stile rinascimentale? Non cercare di farlo se non ami molto lo stile classico

Si parla di uno stile molto difficile da creare ed anche per questo motivo che non è particolarmente facile da creare né poco costosi perché vi sono una serie di elementi che potrebbero essere particolarmente costosi. In primo luogo è necessario ricordare che il legno è il materiale principe di questo stile e naturalmente il colore dev'essere ambrato perché è proprio questo elemento che va a donare alla propria abitazione quel fascino che davvero pochissimi altri stili possono garantire. Per aumentare questa particolare caratteristiche è possibile inserire degli inserti in madreperla o color oro, è necessario fare attenzione a non esagerare. Il bisogno di bilanciare bene gli elementi è molto importante perché potrebbe portare al cattivo gusto. Reperire il mobilio è uno dei punti dolenti perché i mobili dell'epoca non sono adatti a tutte le tasche quindi la cosa più opportuna è scegliere delle riproduzioni di ottimo livello che possano offrire un buon livello.

stili di nicchia

Arredamento classico: come crearlo facilmente

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito