Vasche di laminazione: possibile soluzione per problemi idrogeologici

Vasche Di Laminazion...

In questo articolo parleremo delle vasche di laminazione, una soluzione da considerare a seguito dei repentini cambiamenti climatici che stanno avvenendo nel nostro paese. 

In Italia il pericolo di dissesto idrogeologico è in forte aumento: frane, alluvioni e allagamenti sono notizie ricorrenti e a  poche settimane dall’alluvione che ha colpito l’Emilia Romagna non è possibile evitare l’argomento. 

L’alluvione dell’Emilia Romagna avvenuta dal 2 al 17 Maggio 2023 comprende una serie di eventi alluvionali e geologici prodotti da piogge persistenti, straripamenti e frane; l’alluvione, nel dettaglio, ha colpito 44 comuni tra cui Bologna, Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini, Modena e Reggio Emilia; le abbondanti piogge hanno fatto straripare 23 corsi d’acqua portando a più di 250 dissesti e frane.

La vasca di laminazione potenzialmente è uno dei possibili interventi di prevenzione e soluzione a questo tipo di problemi.

Che cosa sono le vasche di laminazione?

Le vasche di laminazione sono strutture idrauliche progettate per controllare e gestire il flusso delle acque piovane durante i periodi di precipitazioni intense. Sono comunemente utilizzate per prevenire inondazioni e ridurre il rischio di danni causati dagli eventi di piena.

Le vasche di laminazione funzionano rallentando il flusso delle acque piovane e immagazzinandole temporaneamente all'interno di una struttura o di un bacino. Questo consente di ridurre il carico sul sistema di drenaggio o sui corsi d'acqua vicini, evitando il verificarsi di picchi di flusso improvvisi che potrebbero causare inondazioni.

Durante un evento di pioggia intenso, le acque piovane vengono convogliate verso la vasca di laminazione attraverso condotte o canali. All'interno della vasca, l'acqua viene rilasciata lentamente o in modo controllato nel corso del tempo, solitamente attraverso scaricatori o sistemi di regolazione. Ciò consente di ridurre la velocità del flusso delle acque e di mantenere il loro livello al di sotto della capacità massima di drenaggio del sistema circostante.

Le vasche di laminazione possono essere realizzate in diversi modi, a seconda delle esigenze e delle condizioni del luogo. 

Come funzionano le vasche di laminazione?

Le vasche di laminazione sono progettate per gestire il flusso delle acque piovane durante eventi di precipitazioni intense. Il loro obiettivo principale è quello di rallentare il flusso delle acque e ridurre il carico sul sistema di drenaggio o sui corsi d'acqua vicini, prevenendo il rischio idrogeologico.

Ecco come funzionano le vasche di laminazione:

  1. Raccolta delle acque piovane: Durante un evento di pioggia intensa, le acque piovane vengono convogliate verso la vasca di laminazione attraverso canali, grondaie o tubazioni appositamente progettate.
  2. Immagazzinamento temporaneo: Le acque piovane raccolte vengono temporaneamente immagazzinate all'interno della vasca di laminazione. La vasca può essere un bacino artificiale, una struttura sotterranea o una combinazione di entrambe, a seconda del progetto e delle esigenze.
  3. Rilascio controllato: Dopo che il picco di pioggia è terminato e il flusso di acque piovane diminuisce, l'acqua all'interno della vasca di laminazione viene rilasciata lentamente o in maniera controllata nel sistema di drenaggio o nei corsi d'acqua circostanti. Ciò avviene attraverso scaricatori o sistemi di regolazione che permettono di controllare la velocità e la quantità di acqua rilasciata.
  4. Riduzione del picco di flusso: Rallentando il flusso delle acque piovane e rilasciando gradualmente, le vasche di laminazione riducono il picco di flusso, evitando sovraccarichi nei sistemi di drenaggio e riducendo il rischio di inondazioni. Inoltre, il rilascio controllato consente anche di proteggere i corsi d'acqua circostanti dall'erosione e dai danni.
  5. Monitoraggio e manutenzione: Le vasche di laminazione richiedono un adeguato monitoraggio e manutenzione per garantire il loro corretto funzionamento nel tempo. Ciò può includere ispezioni regolari, pulizia delle strutture di drenaggio, rimozione di detriti e sedimenti accumulati, e verifiche della capacità di immagazzinamento.

Le vasche di laminazione sono parte integrante dei sistemi di gestione delle acque piovane e sono progettate per fornire un approccio sostenibile ed efficace al controllo delle inondazioni. Le vasche di laminazione sono richieste in tutte quelle aree in cui l’elevata impermeabilizzazione dei suoli determina un sovraccarico come strade, parcheggi, tetti, magazzini, garage e marciapiedi.

Quanto costa una vasca di laminazione?

Il costo di una vasca di laminazione può variare significativamente in base a diversi fattori, tra cui la dimensione, il materiale di costruzione, la complessità del progetto e la posizione geografica. Non esiste un costo fisso o standard per una vasca di laminazione, poiché ogni progetto è unico e può richiedere specifiche personalizzate.

Tuttavia, la costruzione di una vasca di laminazione può comportare costi considerevoli. La progettazione e l'ingegneria del sistema, l'acquisizione del terreno o delle proprietà necessarie, il costo dei materiali, l'installazione delle strutture di drenaggio e delle opere idrauliche, l'escavazione del terreno, i lavori di costruzione e la manutenzione sono tutti fattori che contribuiscono al costo complessivo.

Inoltre le vasche di laminazione integrate in progetti di sviluppo urbano o che richiedono opere idrauliche specializzate possono comportare costi aggiuntivi e possono variare anche in base alla regione e alle condizioni locali, come il costo del lavoro e dei materiali nella zona specifica.

Per ottenere un'idea più precisa dei costi di una vasca di laminazione specifica, è consigliabile consultare un ingegnere o una società specializzata in idraulica e opere idrauliche i quali effettueranno uno studio di fattibilità e forniranno un preventivo dettagliato per il costo del progetto.

Condividi questo articolo:

Articoli simili: