Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Redazione

Affittare un ufficio: dove costa maggiormente?

Per molte aziende parlare di uffici, significa fare un investimento nel tempo, che dipende dalla locazione dell’ufficio che si desidera avviare.

Secondo la società Cbre Global Research and Consulting, che si occupa di effettuare analisi di mercato è stato confermato che la città più cara del mondo per l’affitto di un ufficio è Hong Kong, qui si pagano 235 dollari per piede quadrato, quindi un costo di 2.500 dollari a metro quadrato ogni anno.

Sono disponibili uffici di lusso anche nella zona West End di Londra, in questo caso il costo attuale arriva a 222 dollari per piede quadrato. Al terzo posto della classifica degli affitti pazzi ecco Pechino, 194 dollari per piede quadrato e ancora in Cina la zona di Jianguomen con 2.013 dollari per metro quadrato.

A quanto pare le aziende che desiderano affittare un immobile all’estero per creare degli uffici, devono pagare delle cifre davvero astronomiche che lasciano basito chiunque. La zona a maggior concentrazione di super affitti è sicuramente Hong Kong, con i vari distretti, Londra al secondo posto e poi New York che si trova solo al decimo.

La situazione all’interno del mercato Italiano è completamente diversa, da noi a causa di una crisi economica sempre in aumento, la domanda per l’affitto degli uffici è in calo e questo ha permesso una riduzione dei prezzi medi dell’offerta. Ovviamente tra le città più care italiane per affitto uffici troviamo Milano e Roma che condividono lo stesso periodo nero con Madrid e Atene.

Anche voi avete bisogno di un ufficio? Scegliete attentamente la città e la posizione.

Affittare

Il Box auto non fa più parte dell'immobile?


Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito