Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Roberto

Arredare casa, dove mettere i fiori freschi?

I fiori freschi rappresentano un elemento di arredamento domestico davvero gradito. E sia che si tratti di un bel regalo, sia che si tratti di un acquisto per la propria casa, è intuibile che portare un mazzo di fiori freschi tra le proprie quattro mura rappresenta una scelta appropriata. Prendete dunque i fiori freschi e recisi, metteteli in un vaso con dell’acqua pulita, e… posizionateli nel posto giusto.

A proposito. Ma quale è considerabile il “posto giusto”? Dove conviene riporre i fiori freschi nel proprio appartamento?

Potrebbe sembrare un compito semplice per alcun persone, ma in realtà ci sono alcuni punti chiave che devono essere sempre tenuti bene a mente quando si mettono in mostra i fiori recisi e… non tutte le persone ne sono a conoscenza.

Per esempio, è bene evitare di collocare i fiori in qualsiasi luogo che contenga degli elementi che mal si abbinano con i propri fiori, perché potrebbero abbreviare la loro vita (qualcuno ha detto “vicino ai fornelli della cucina)?

Niente luce diretta del sole

In secondo luogo, è sempre bene evitare di esporre il mazzo di fiori freschi alla luce diretta del sole. La luce del sole è certamente un elemento positivo per il vostro appartamento, ma la luce diretta è eccessivamente eorte e distruttiva, e tutto quello che otterrete sarà il danneggiamento dei petali, morbidi e delicati, dei vostri fiori. Dunque, anche se piante e fiori beneficiano di una certa quantità di sole, lo stesso non è vero per i fiori recisi. Quindi, se state pensando di mettere il vaso vicino o accanto a una finestra, assicuratevi che la luce del sole non raggiunga i fiori.

Nessun contatto con i vetri delle finestre

Un altro consiglio importante che dovreste ricordare per posizionare correttamente i fiori vicino alle finestre è che, soprattutto se siamo in inverno, i fiori non dovrebbero toccare la superficie del vetro della finestra. La finestra può infatti avere una temperatura da moderata a calda durante il giorno, ma, di notte, le temperature scendono e il vetro freddo che preme contro i fiori e il fogliame può danneggiarli irreparabilmente, soprattutto se la finestra ha un solo vetro.

Metterli al riparo dal vento

Dovreste altresì essere certi di tenere i vostri fiori recisi lontano dal vento, perché anche il tiepido vento estivo, e perfino quello più mite, può causare danni piuttosto gravi. Molto dipenderà naturalmente dalla tipologia di fiore: sebbene alcuni fiori possano dimostrarsi abbastanza resistenti, altri come i tulipani perdono i loro petali quasi istantaneamente. Se dunque scegliete di esporre i vostri fiori vicino o accanto a una finestra, assicuratevi di non doverla aprire mentre i fiori sono nelle vicinanze.

Attenzione agli sbalzi di temperatura

Un altro grave pericolo per la salute dei vostri fiori è poi rappresentato da riscaldamento, caminetti e condizionatori d'aria: come intuibile, si tratta di elementi non adatti alle piante, e i fiori devono essere tenuti lontano da queste fonti di calore o di refrigerio. Se una certa stanza non è adatta a causa della presenza di un condizionatore d'aria, di un ventilatore, di un riscaldatore o di un oggetto simile, allora si può prendere in considerazione la possibilità di esporli in una stanza diversa. Ventilatori e condizionatori d'aria soffiano aria fredda intorno alla stanza e i dispositivi di riscaldamento possono rendere la stanza troppo calda per i fiori. Ricordate che i fiori devono essere tenuti a temperature moderate se volete farli durare a lungo!

E gli animali domestici?

Se infine avete animali domestici, dovrete essere particolarmente attenti quando mettete in mostra il vostro bouquet di fiori. Se avete un cane super energico che si diverte a correre senza motivo apparente, dovreste mettere i vostri fiori da qualche parte fuori portata e su un tavolo stabile, che non traballa quando viene urtato. I gatti, d'altra parte, possono essere piuttosto difficili da controllare. Spesso è dunque meglio mettere dei fiori in mostra in una stanza in cui il vostro gatto o i vostri gatti non sono spesso presenti.

fiori

Paul McCartney compra un appartamento a New York alla moglie Nancy

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito