Aste in America: affascinanti ma complesse

Aste In America Affa...

Quando pensiamo ad un’asta immobiliare, in molti immaginano le aste dei film americani, le case d’asta e i rilanci con la paletta; ma come funzionano le aste in America? Sono molto diverse dalle nostre? Ecco un articolo sulle aste in America, su come funzionano e dove si svolgono.

L’ asta  in America sta diventando sempre più popolare come metodo di vendita della proprietà. L'asta immobiliare, nota anche come "open outcry" o "vendita pubblica", è un tipo di vendita che prevede la vendita di un immobile al miglior offerente. A differenza delle transazioni immobiliari tradizionali, un'asta non coinvolge mediatori o agenti e non prevede un prezzo di riserva. In altre parole, la proprietà sarà venduta al miglior offerente al prezzo più alto offerto. 

Come si svolge un’ asta immobiliare in america?

L’ asta in America, proprio come in Italia, è un metodo di vendita di oggetti al miglior offerente ma hanno procedure e scenari completamente diversi.

 L'asta in America può svolgersi presso una casa d'aste, online o in una sede come una sala conferenze. Le aste immobiliari si tengono in genere in luoghi pubblici come hotel, centri congressi o altre grandi sedi in cui gli offerenti possono partecipare. Le aste immobiliari si svolgono in genere nell'arco di uno o due giorni e ogni proprietà viene messa in vendita in una fascia oraria specifica. Le aste vengono pubblicizzate con largo anticipo, dando ai potenziali offerenti l'opportunità di esaminare le proprietà e di decidere se partecipare all'asta. Le offerte vengono solitamente fatte di persona il giorno dell'asta, anche se in molti casi è possibile fare offerte online. Un'asta immobiliare può essere organizzata come asta di una singola unità se viene venduto un solo immobile. In alternativa, le aste si tengono talvolta come aste a più unità, in cui un gruppo di proprietà viene messo in vendita contemporaneamente. In alcuni casi, le aste possono essere organizzate anche per vendere altri oggetti, come mobili o opere d'arte.

Come si organizza un' asta immobiliare in America?

Quando in America viene organizzata  un’ asta per vendere una casa, ci si rivolge ad una casa d'aste o un banditore immobiliare che si occupi della commercializzazione e della vendita dell’ immobile. La casa d'aste aiuterà il venditore a pubblicizzare l'asta, a scegliere la data e l'ora della vendita e a determinare l'offerta di partenza. È possibile anche  assumere un mediatore immobiliare che aiuti a mettere in vendita la casa. Questi professionisti aiuteranno il venditore a determinare il prezzo di listino della proprietà e a negoziare con gli acquirenti. Mentre un mediatore immobiliare addebiterà una commissione per i suoi servizi, la casa d’aste offre i servizi gratuitamente. Anche se le aste immobiliari in America sono pubblicizzate come aste "senza riserva", molte case d'asta fissano un'offerta minima. Ciò significa che l'immobile sarà venduto solo se ci saranno offerte sufficienti a superare il prezzo minimo stabilito dalla casa d'aste. Nella maggior parte dei casi, gli incrementi di offerta sono fissati a una percentuale dell'offerta iniziale (ad esempio, 10.000, 20.000, 30.000 dollari, ecc.). Sicuramente l' incremento minimo di offerta è fissato a 10.000 dollari.

Pro di un'asta immobiliare

Le aste in America sono note per attirare persone che vogliono acquistare un immobile immediatamente. Ciò significa che un'asta può funzionare meglio se si ha fretta di vendere la casa. Le case d'asta possono anche aiutare a trovare offerenti in grado di pagare il prezzo desiderato per la proprietà. Le aste immobiliari offrono ai proprietari di immobili l'opportunità di vendere la propria casa in qualsiasi momento dell'anno, anche se il mercato immobiliare è lento. L’ultimo vantaggio delle aste immobiliari in America è che solitamente non ci sono spese iniziali per organizzare un’asta.

Contro di un'asta immobiliare

Le aste possono essere stressanti per i proprietari di casa: bisognerà attendere la fine delle offerte prima di conoscere il prezzo finale della proprietà. A seconda della casa d'asta scelta, si potrebbe anche dover attendere diversi mesi prima che il processo d'asta sia concluso. Inoltre, un'asta può attirare un gran numero di offerenti, che potrebbero far lievitare il prezzo della casa il che è un bene ma un'offerta elevata può anche richiedere un'attesa più lunga per ricevere il pagamento dall'offerente vincente.

A differenza dell’Italia, in America gli immobili vengono messi frequentemente all’asta per la vendita, in Italia invece molto spesso è il tribunale a sottoporre l’immobile all’asta per rientrare del debito del proprietario verso la banca che ha concesso il mutuo.

Tax deed: le aste dello Stato

Esistono poi le aste per recuperare il debito del proprietario, proprio come in Italia, e si chiamano Tax Deed, anche se il processo è pressoché lo stesso se non fosse per alcune differenze. 

La prima differenza sostanziale è che il prezzo di base d’asta dell’immobile è determinato dall’importo del debito + i costi amministrativi sostenuti dalla contea per la notifica e la pubblicazione dell’asta.  Il rilancio è di 100 dollari alla volta, a differenza delle aste italiane che variano in base al prezzo della base d’asta.

Un’altra differenza è quella tra le aste in America e le aste in Italia è la quantità; in America l’offerta degli immobili all’asta è superiore alla richiesta, gli immobili all’asta sono tantissimi. 

Per poter partecipare dal vivo ad un’asta bisogna pagare una cauzione, per questo spesso si tengono online anche se in questo modo è più difficile capire lo stato dell’immobile; inoltre alle aste dal vivo c’è meno concorrenza quindi è più facile aggiudicarsi un’asta.

Condividi questo articolo:

Articoli simili: