Aziende agricole in vendita all'asta: come trovarle?

Aziende agricole

Quando parliamo di azienda agricola ci riferiamo a una una piccola o media impresa che fondamentalmente prevede come attività di produzione principale la coltivazione del fondo, ma anche la selvicoltura, l’allevamento di animali e le altre diverse attività collegate. Fondamentalmente è legata alla cura e allo sviluppo dei cicli biologici che utilizza il suolo e il bosco. Di parla quindi di un’impresa artigianale che produce e vende prodotti enogastronomici per poter valorizzare le eccellenze del territorio seguendone i suoi cicli naturali per garantire una manifattura che risulti di alto profilo biologico e di ottima qualità. Conoscono sempre maggiore diffusione le imprese agricole che risultano essere particolarmente legate all’ambiente, che non usano fertilizzanti o antibiotici per l’allevamento degli animali, per la produzione di prodotti biologici certificati. In molti casi le stesse aziende biologiche possono anche offrire anche beni e servizi, come ospitalità e come ristorazione presentandosi come agriturismi, strutture dove i prodotti e le materie prime che vengono fornite ai clienti provengono direttamente dalla stessa azienda agricola. Anche le aziende agricole però possono finire all’asta quando siano gravati da debiti non pagati: a quel punto anche l’azienda agricola può finire in asta giudiziaria ed essere acquistata dal miglior offerente.

Aste giudiziarie, che cosa sono

Ma che cosa sono leste giudiziarie? Si tratta di una vendita causata dalle procedure avviate dai Tribunali per poter soddisfare i legittimi interessi di creditori. In pratica quando un immobile, ma anche un’azienda agricola è gravata da debiti che non sono stati saldati, a quel punto finiscono nelle aste pubbliche. Possono essere aste con o senza incanto e possono riferirsi a beni mobili o immobili che appartengono ai debitori. Le aste si svolgono all’insegna della totale trasparenza e imparzialità: tutti (eccezion fatta per il debitore) possono partecipare alle aste ed è necessaria che sia assicurata la corretta pubblicità dell’asta sui quotidiani in particolare nelle zone di riferimento, ma anche sui siti internet e con altri mezzi di comunicazione.

MUTUO FONDIARIO, ECCO LE CARATTERISTICHE

Aziende agricole all’asta, come individuarle

Per individuare gli immobili e anche le aziende agricole all’asta è necessario leggere l’avviso di vendita che viene pubblicato sui quotidiani e sui siti autorizzati almeno 45 giorni prima della effettiva data di vendita. Ovviamente se siete interessati all’acquisto un’azienda è bene leggere con attenzione tutta la perizia che descrive nel dettaglio l’azienda, il fabbricato e l’immobile. La perizia, tutte le eventuali foto e la piantina dell’immobile sono documenti pubblici che possono essere consultati sul sito del Tribunale o direttamente sul sito autorizzato entietribunali. È anche possibile individuare le aziende facendo riferimento al numero della procedura. Tutte le informazioni necessarie possono essere richieste al professionista delegato alla vendita (un avvocato o un notaio o un commercialista), dato che tutti i riferimenti sono riportati nell’atto di vendita: la consulenza è gratuita. È anche possibile poter consultare le aziende agricole all’asta su entietribunali, il portale delle aste giudiziarie di case, auto e vendite fallimentari: in tal caso è necessario filtrare Fabbricati per attività agricole con la facoltà di scegliere anche la regione, la provincia e la città anche per visualizzare le aste in corso. È possibile poter visualizzare diverse tipologie di aziende agricole che sono disponibili, i dettagli del lotto e naturalmente la base d’asta. Fra i siti più ricchi di proposte, Asta re servizi aste immobiliari. È necessario inserire i filtri lateralmente per poter cercare le aziende agricole che sono finite all’asta. selezionate la regione, il comune, la località e poi la tipologia di azienda agricola. A quel punto otre selezionare e visualizzare la lista delle aziende agricole. All’interno di ogni annuncio potrete trovare tuta la descrizione dell’immobile e la scadenza dell’asta. Troverete tutta la descrizione dell’immobile, con il tipo i fabbricato e il tipo di terreno antistante. È anche riportata l’offerta minima prevista ed è possibile poter personalizzare il tipo di mutuo e di offerta.

ASTA SENZA INCANTO, QUANDO OFFRIRE

I prezzi e le offerte convenienti

Ovviamente, come sempre accade nel caso delle aste giudiziarie, tutto dipende modo da che cosa si sta cercando. Le aziende agricole a disposizione all’asta possono essere di vario genere e di diversa tipologia: può trattarsi di aziende con il terreno, ma anche solo di fabbricati collocati in terreni agricoli. È possibile trovare delle strutture immobiliari su terreni agricoli, quindi fabbricato e terreno, finalizzato a fini agrituristici. Insomma, le disponibilità è estremamente diversa così come lo sono naturalmente anche i prezzi. Tutto dipende dal tipo di azienda, dalla presenza del terreno e dell’immobile stesso, ma anche dalla grandezza del fondo agricolo stesso. In realtà le aziende agricole all’asta non sono moltissime, ma è anche vero che sono disseminate in tutta Italia, da Nord a Sud, con maggiore concentrazione nelle zone dell’Italia centrale. Proprio nelle regioni centrali, i prezzi della base d’asta tendono a crescere: generalmente si tratta di aziende complete non solo di attività, ma anche di terreni e di fabbricati. Non esiste una media di prezzo da prendere in considerazione perché i prezzi tendono ad essere estremamente variabili: si parte da alcune proposte come base d’asta anche di 130mila euro per arrivare anche a basi d’asta di 1 milione di euro nel caso di aziende agricole con un ampio terreno e con un’attività attivata.

Aste giudiziarie, come funzionano

Ricordate che tutti possono partecipare alle aste giudiziarie, eccezion fatta per l’esecutato. Non è necessario avere l’assistenza di un legale, ma è meglio affidarsi a un professionista: un delegato dal Tribunale è incaricato di fornire tutte le necessarie informazioni e un custode incaricato si occuperò gratuitamente della visita dell’immobile. L’importo dell’acquisto potrà essere finanziato con un mutuo, affidandosi alle banche convenzionate con i Tribunali. L’acquisto di un immobile e di un’azienda agricola all’asta è conveniente dato che il prezzo viene via via abbassato nel corso delle diverse aste. Inoltre non si pagano altre spese di intermediazione e nell’avviso viene indicato chiaramente se l’immobile è libero o occupato.

Articoli simili: