Case prefabbricate bifamiliari - cosa è importante sapere

Case Prefabbricate B...

Se stai pensando di acquistare una casa prefabbricata bifamiliare ti consigliamo di leggere prima questo articolo. Esistono diverse soluzioni di case bifamiliari e dietro ogni scelta ne conseguono diversi vantaggi ed eventuali problematiche; per questo motivo cercheremo di far luce su tutto ciò che implica andare ad abitare in una casa prefabbricata bifamiliare.

Cosa si intende per casa prefabbricata bifamiliare?

Una casa prefabbricata bifamiliare in sostanza non è nient’altro che una villa prefabbricata divisa in due appartamenti, o in verticale o in orizzontale. Ciò vuol dire che le case avranno o due ingressi indipendenti su strada nel caso di una villa prefabbricata bifamiliare orizzontale o una scala in comune che porta ad entrambi gli appartamenti o ancora una scala in comune che permette l’accesso ad entrambi i due appartamenti nel caso di una casa prefabbricata bifamiliare verticale.  Solitamente per le case prefabbricate bifamiliari orizzontali gli ingressi sono uno a fianco all’altro ma si potrebbero costruire anche uno di fronte all’altro. Nonostante si tratti di unità immobiliari distinte, le case prefabbricate bifamiliari solitamente hanno in comune il tetto, le fondamenta ed alcuni impianti. Questa condivisione potrebbe apportare dei risparmi sia per le case tradizionali che per le prefabbricate

A chi sono rivolte le case prefabbricate bifamiliari?

Queste soluzioni abitative sono solitamente consigliate a coppie di famiglie o di persone che già si conoscono o che sono legati da un rapporto di parentela in quanto convivere fianco a fianco con degli sconosciuti di cui non si conoscono abitudini e caratteri potrebbe comportare non pochi problemi. Questa premessa non vieta assolutamente l’acquisto di un’abitazione bifamiliare prefabbricata con persone che non si conoscono ma è bene prima informarsi su che tipo di persone siano e nel caso stabilire fin da subito la possibilità di istituire un condominio minimo al fine di prevenire discussioni e di stabilire un fondo da poter utilizzare in caso di lavori straordinari. 

Solitamente per le case bifamiliari i millesimi sono considerati per metà, se le unità abitative sono speculari, per  ipotetiche controversie sarà il giudice a stabilire quale tipo di ripartizione delle spese bisognerà applicare.

Dove installare case prefabbricate bifamiliari

Le case prefabbricate possono essere installate esclusivamente su terreni edificabili; è importante specificare che le case prefabbricate non possono essere messe su terreni agricoli; nonostante questi ultimi hanno un prezzo inferiore sono finalizzati esclusivamente alla coltura e nel caso in cui si installasse un prefabbricato si tratterebbe di un’edilizia abusiva.

Quindi se decidiamo di dichiarare la nostra residenza e utilizzare il prefabbricato per scopo abitativo sarà necessario acquistare un terreno edificabile, che purtroppo avrà un prezzo al mq superiore a quello non edificabile.

Bifamiliari prefabbricate in legno

In passato abbiamo approfondito l’argomento sulle case in legno prefabbricate e anche nel caso delle bifamiliari in legno prefabbricate si tratta di strutture particolarmente belle esteticamente e che al contempo sono tra le più green in quanto il legno funziona in maniera efficiente per la coibentazione della casa isolandola sia dalle intemperie che dall’umidità che dai rumori esterni.

La casa prefabbricata in legno necessita poi di pochissima manutenzione; spendendo il giusto per un buon prefabbricato di qualità risparmierai sulle bollette e sulla manutenzione straordinaria.

Case prefabbricate bifamiliari in muratura 

Anche le bifamiliari prefabbricate in muratura sono un’ottima alternativa per il vostro progetto; allo stesso modo del legno, il calcestruzzo assicura  una buona coibentazione e una maggiore resistenza nel tempo in quanto è resistente alla corrosione e agli agenti atmosferici. I prefabbricati in muratura sono altamente consigliati nelle zone sismiche poichè grazie alla loro struttura hanno maggiore capacità di resistere alle scosse garantendo una maggiore sicurezza sismica. Le case prefabbricate non sono ancora popolari in Italia ma nel resto del mondo hanno sostituito facilmente le costruzioni tradizionali. Puoi approfondire l’argomento qui: “Case prefabbricate in cemento

Case bifamiliari prefabbricate prezzi

A differenza delle case tradizionali, la costruzione prefabbricata ha un costo fin dall’inizio e non varierà in corso d’opera e si può risparmiare dal 20% al 40% rispetto alla costruzione di un immobile tradizionale. 

Dal momento in cui si deciderà la struttura della bifamiliare, la cubatura e tutte le rifiniture ad essa connessa verrà stilato un preventivo, fornendo fin da subito il prezzo finito dell’intero immobile. Ovviamente se si intende acquistare una casa bifamiliare prefabbricata in formula chiavi in mano, ognuna delle due unità abitative potrà essere personalizzata autonomamente, anche se, scegliendo le stesse forniture è probabile che l’azienda in questione possa apportare uno sconto sulla fattura finale. Se si vuole approfondire l'argomento in merito al prezzo ed ai costi da sostenere per una casa prefabbricata  e come risparmiare vai anche sull'articolo: "Case in legno prefabbricate: prezzi economici e chiavi in mano". Uno degli aspetti positivi di acquistare una casa prefabbricata bifamiliare è che il costo dei professionisti, degli oneri comunali, delle tasse e delle pratiche per la costruzione possono essere divise tra i due proprietari e quindi dimezzati.

Condividi questo articolo:

Articoli simili: