Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Redazione

Mettere a reddito la seconda casa

Qualche giorno fa abbiamo parlato dell’acquisto di seconde case nonostante la crisi una novità che sta portando il settore immobiliare in vetta rispetto a qualche tempo fa. Un incremento interessante che inizia a far pensare molti italiani su come mettere a reddito la seconda casa.

La conferma è stata rilasciata ufficialmente da un’analisi effettuata da parte del Sole 24 ore che nel suo inserto Immobiliare ha evidenziato quanto sia importante mettere a reddito la seconda casa, in modo di recuperare i soldi dell’Imu e magari ottenerci anche qualche guadagno.

A causa della crisi economica e la naturale evoluzione, in Italia sono tantissimi il numero di vacanzieri che scelgono un appartamento per trascorrere le proprie vacanze nel bel paese. Per questo è in aumento il numero di proprietari che decide di trasformarsi in affitta camere.

I dati confermano che in un anno sono 55 le giornate in cui viene affittata una casa per le vacanze, soprattutto nelle zone dove il turismo è elevato. Peccato che nonostante il numero dei turisti stranieri sia in costante aumento, solo 500.000 case su tutto il territorio vengono cedute per affitti di breve periodo.

Forse per gli italiani è arrivato il momento di accorgersi che le possibilità di guadagno esistono veramente e che basta aprire un po’ la mente per incassare dei guadagni anche interessanti? Mettere in affitto la seconda casa tutto l’anno o solo in alcuni periodi ha sicuramente dei vantaggi da non sottovalutare.

Se avete una seconda casa non aspettate oltre e seguite i consigli presenti in questo articolo.

seconda casa

Seconda casa: Mutui in crescita


Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito