Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
(Agg. 10 Settembre 2020), Mirko

Pietra leccese: dall'arte arriva un ottimo rivestimento domestico

La pietra leccese rappresenta un ottimo materiale per rendere la propria casa una vera e propria opportunità per rendere il proprio appartamento una piccola opera d'arte. Facendo un giro nel Salento è possibile ammirare le opere d'arte creare con questa particolare pietra che si adatta molto bene per ottenere praticamente ogni tipologia di effetto. Si parla di una pietra che ha reso possibile uno tra gli esempi più mirabili del Barocco con caratteristiche che lo rendono ottimo sia per gli appartamenti con uno stile classico sia per uno moderno. La tradizione della lavorazione di questa pietra è ancora vivace tanto che vengono create attualmente vari tipi di opere d'arte e complementi d'arredo per offrire un tocco di originalità. Quando vedi questo tipo di pietra ti accorgi subito che si parla di un materiale che infonde un senso di calore dovuto alle colorazioni tipiche di questo materiale che vanno dal bianco fino al giallo paglierino creando un senso di accoglienza nei confronti di tutti coloro che vanno a visitare l'appartamento. Questo materiale potrebbe essere un ottimo elemento per i lavori in muratura perché in un primo momento risulta essere molto semplice nella lavorazione ma una volta terminata l'operazione riesce ad ottenere una robustezza tale da durare nei secoli. Originario del Salento questa roccia si creò nel Miocene, circa ventitremilioni di anni fa, epoca in cui quasi il venti percento di specie di invertebrati marini scomparvero. Questi si sedimentarono creando le rocce che sono usate per la creazione di varie soluzioni abitative creando una

La pietra leccese: gli aspetti positivi e quelli negativi di questo materiale

In precedenza sono state accennate ad alcune caratteristiche molto interessanti di questo elemento perché riesce a portare ad una serie di importanti caratteristiche che possono essere molto utili per creare un ambiente elegante e nello stesso tempo fresco d'estate e caldo d'inverno. Un aspetto positivo molto importante è rappresentato soprattutto dalla sua duttilità che le ha fatto guadagnare, nel corso dei secoli, il nome di pietra gentile. Questo materiale, usato per molti secoli nella creazione di vari monumenti ed ora per le abitazioni private ed elementi d'arredo, riesce ad offrire una grande facilità di lavorazione aiutando ad ottenere proprio ciò che si desidera. Una volta finita la lavorazione riesce a consolidarsi fornendo una solidità che lo porta a resistere nei secoli. Si deve tenere presente che questa pietra risulta essere molto porosa e quindi porta ad assorbire l'umidità. Per questo motivo le parti esterne dei muri si riempono di licheni che col tempo creano una sorta di guscio protettivo andando a portare un vero e proprio isolante naturale. Ultimamente si suole eliminare questa formazione per restituire il colore originale della pietra. Proprio la sua porosità rappresenta un punto di debolezza perché assorbendo molta umidità può portare a creare danni strutturali all'edificio. Per ovviare a questo problema è sufficiente impregnare i muri con sostanze idrorepellenti, meglio se di origine naturale. Questo prodotto può essere di colore bianco, giallo paglierino o grigio caratteristica che può variare in base ad una serie di elementi tra i quali il più importante è la sua composizione.

Quali e quante sono le varietà di questa pietra e come sceglierle

La pietra leccese può variare in base alla composizione del materiale che porta ad essere più o meno poroso ed acquisire un colore anziché un altro. In pratica le varie caratteristiche che differenziano la loro struttura. Nello speciifico sono presenti due differenti varietà:

La possibilità di poter scegliere tra una di queste due soluzioni porta agli utenti l'opportunità di decidere come rendere la propria casa. La seconda soluzione può essere più adatta ad uno stile moderno nel quale lo stile lineare rappresenta la semplice complessità che non può certamente essere tenuto in bassa attenzione.

Qual è il costo di questo particolare materiale di costruzione?

Molto bello e resistente, se ben tenuto, può creare delle interessanti applicazioni per la propria abitazione sia come rivestimento sia come prodotti per l'arredamento. La cosa positiva di questa pietra è il costo che non è particolarmente elevato tanto che non supera i cinquanta euro a mq.

pietra leccese

Ristrutturare casa: come scegliere i ripiani

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito