Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Redazione

Quali saranno i prezzi delle case per il 2014?

E’ questo il momento peggiore in cui versa il mercato immobiliare, a seguito del quale tornerà una fase espansiva e un aumento, del tutto fisiologico, dei prezzi.

Che questi mesi siano favorevoli agli aspiranti compratori ne sono coscienti anche e soprattutto alcune importanti agenzie immobiliari e analisti, comeNomisma, Cresme e Tecnocasa. Proprio loro hanno pubblicato di recente degli studi che illustrano il 2014 del mercato immobiliare, almeno dal punto di vista dei prezzi. In buona sostanza, anche il prossimo anno sarà pessimo per le agenzie immobiliare e favorevole ai compratori. Si prevedono, infatti, cali generalizzati che sfiorano anche il 7%.

Ad ogni modo, i segnali di ripresa del mercato immobiliare ci sono tutti. Solo, ciò influirà sui prezzi in modo lento e graduale. La più pessimista è Cresme, che prevede ancora per il 2014 un -6% di compravendite.

Un po’ più ottimista è Armando Borghi, ad di Gobetti, che rileva: “Siamo in una fase di potenziale ripartenza grazie al rallentamento della velocità della discesa delle compravendite. Soffre ancora molto la fascia bassa del mercato, dove non esiste a oggi domanda“.

Comprare o aspettare? DIfficile capirlo visto che non ci sono ancora dei segnali significativi che fanno capire il possibile andamento dei prossimi mesi.

prezzi delle case

Mercato immobiliare, Nomisma conferma segnali di ripresa


Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito